La Nuova scoperta può essere chiave a fermare le scarsità delle celle dicoagulazione vitali

La chiamata d'emergenza pubblicata dalla Croce Rossa Americana all'inizio di quest'anno era di un ordinamento tutto il troppo comune: Le Donazioni delle piastrine erano necessarie e disperatamente. Ma una nuova scoperta dall'Università di Scuola di Medicina della Virginia può essere il tasto a fermare le scarsità di queste celle dicoagulazione vitali, celle che possono rappresentare la differenza fra vita e morte.

L'individuazione anche potrebbe offrire i grandi vantaggi per i bambini prematuri, aprenti la porta ai nuovi trattamenti per uno stato serio chiamato la trompocitopenia neonatale che pregiudica fino a 30 per cento dei bambini in unità di cure intensive neonatali.

“Un Interruttore Generale„

I ricercatori di UVA hanno identificato “un interruttore generale„ quel essi possono potere manipolare per superare gli ostacoli che hanno impedito a medici di produrre le piastrine in grande quantità fuori dell'organismo. “L'offerta della piastrina è limitata e la domanda sta sviluppandosi,„ ha detto il ricercatore Adam Goldfarb, MD, del Dipartimento di UVA di Patologia. “Le quantità che possiamo produrre fuori dell'organismo sono molto, molto piccolo e l'incapacità di riportare in scala su ora è un blocco stradale importante. Pensiamo che la nostra comprensione di questa via sia realmente una tappa critica verso il fissatore quel problema.„

Gli Scienziati anche possono potere utilizzare questo interruttore generale per combattere la trompocitopenia neonatale, una circostanza che complica la cura dei bambini che sono già al grande rischio. “Risulta in bambini prematuri ed in neonati che [la riserva della piastrina] è compromessa. Sono meno capaci di risposta all'emergenza e la domanda di produzione aumentata della piastrina,„ Goldfarb ha detto. “Una bella percentuale di quei bambini, questi piccoli bambini minuscoli, richiede le trasfusioni della piastrina di tenere le loro piastrine su.„

Midollo Osseo Dirigente

L'opzione scoperta dal gruppo di Goldfarb gestisce se il midollo osseo produce le celle chiamate megacariociti del tipo veduto in adulti o dell'ordinamento ha trovato in infanti. Ciò è importante perché l'adulto e le versioni infantili hanno specialità molto differenti: I megacariociti Adulti sono grandi a fare le piastrine. Lotti e lotti di loro. I megacariociti Infantili, d'altra parte, sono celle molto più piccole e si concentrano sulla divisione per produrre più megacariociti.

La capacità di fornire fra i due ha potuto essere un bene enorme per medici. Ora, medici non possono produrre un gran quantità di piastrine in laboratorio ed invece non devono contare sulle donazioni della piastrina per i pazienti. La nuova individuazione, tuttavia, può contribuire a cambiare quella. “Ha pensato che nei nostri organismi ogni singolo megacariocita producesse come mille piastrine e quando lo fate nella cultura [fuori dell'organismo] è come 10,„ ha detto. “Pensiamo che la via stiamo studiando migliori il risparmio di temi della versione della piastrina e questa via, noi pensa, potrebbe essere manipolata in entrambe le direzioni: per sopprimere la via che per promuovere la crescita [dei megacariociti] e poi per attivare la via ad un certo punto per migliorare il risparmio di temi della piastrina rilasci.„

Bambini d'Aiuto

Per esempio, i bambini potrebbero essere dati una droga che avrebbe spinto i loro organismi a fare più piastrine. Il Ricercatore Kamal Elagib, MBBS, PhD, ha notato che il gruppo di ricerca già ha identificato i composti che possono lanciare l'opzione in laboratorio, ma che quei composti probabilmente non sono la migliore opzione per il trattamento: “Quegli inibitori hanno effetti multipli, così ci sarebbero effetti secondari,„ ha detto.

I ricercatori, tuttavia, già hanno identificato altre droghe che guardano molto promettenti. “I Nostri sforzi futuri che Kamal ora sta funzionando sopra sono di identificare meglio, pulitore, approcci più efficaci a lanciare questa opzione,„ Goldfarb ha detto. “Capire questo trattamento ha potuto realmente migliorare gli approcci futuri verso la cura dei pazienti con basso conteggio delle piastrine.„

Sorgente: Università di Sistema di Salubrità della Virginia

Advertisement