La Ricerca fornisce la nuova comprensione in biologia della nascita prematura

La Ricerca effettuata dall'Università di Risonanza con medici sull'unità neonatale all'Ospedale di William Harvey e la Brunel University hanno fornito ulteriore comprensione nella biologia della nascita prematura, i risultati che possono avere implicazioni per la cura dei bambini prematuri.

I risultati della ricerca ora sono pubblicati in un articolo intitolato infanti Prematuri hanno telomeres significativamente più lunghi che le loro controparti sopportate termine in PLOS Uno.

Il gruppo dal Banco delle Scienze Biologiche piombo dal Professor Darren Griffin ha precisato per cercare un marcatore genetico che potrebbe identificare “i bambini a rischio„ presto nella vita in modo che potessero intraprendere il video ed il trattamento ad un'opportunità più iniziale.

Mettendo A Fuoco sui telomeres - i cappucci all'estremità dei cromosomi che si degradano mentre la gente invecchia, hanno confrontato la lunghezza dei telomeres in bambini prematuri confrontati ai bambini sopportati al tempo previsto.

Tre gruppi di infanti sono stati studiati:

1,25 bambini che nascevano prematuramente (ma erano analizzato allora dovrebbero nascere)

2,22 bambini prematuri campionati alla nascita

3,31 bambini (campionati alla nascita) sopportati al tempo previsto.

L'aspettativa era che il primo gruppo, geneticamente, sarebbe sembrato “invecchiato„ cioè ha più brevi telomeres che gli altri. I risultati erano piuttosto di una sorpresa in quanto, sebbene ci fosse una certa prova dei telomeres che accorciano col passare del tempo nei bambini prematuri, erano nati normalmente quei che avessero i più brevi telomeres di tutti.

Questi risultati indicano che altro, finora non scoperto, fattori può influenzare la lunghezza del telomere in bambini prematuri e solleva l'idea intrigante che la tariffa della riduzione del telomere può essere influenzata dal grado di prematurità del bambino.

In qualunque caso, l'identificazione delle differenze genetiche fra gli infanti prematuri e termine-nati può identificare quelle al massimo rischio e quindi a maggior necessità del trattamento di attenuare i problemi che potrebbero accadere più successivamente nella vita.

Ci sono problemi affermati connessi con la nascita prematura compresi respiratorio, imparare e disordini inerenti allo sviluppo come pure i problemi più recentemente scoperti compreso ipertensione, insulino-resistenza e distribuzione alterata del grasso corporeo. Questi problemi posteriori possono suggerire l'invecchiamento iniziale nei bambini prematuri.

Gli Studi suggeriscono che questi possano persistere in vita adulta, essenzialmente imitante l'invecchiamento iniziale ed anche posante una preoccupazione significativa di salute pubblica.

Sorgente: Università di Risonanza