Acne: Impedendo e diminuendo sfregio

Lo sfregio è un effetto secondario comune di acne che accade quando le parti profonde del tessuto dell'interfaccia sono irreversibilmente nocive e sono sostituite dal tessuto della cicatrice. Ci sono vari modi impedire o minimizzare lo sfregio ed alcune opzioni del trattamento sono egualmente a disposizione per diminuire sfregiare.

L'illustrazione della donna con acne sfregia - da solar22

solar22 | Shutterstock

L'acne è uno stato di interfaccia cronico che pregiudica 633 milione di persone stimato mondiali, rendentegli la malattiath più comune 8 globalmente. L'acne accade quando i follicoli piliferi sono ostruiti con le cellule epiteliali morte. I sintomi comuni, quindi, includono i comedoni, i whiteheads, i brufoli, l'interfaccia oleosa e lo sfregio.

La circostanza è più prominente sulle aree dell'interfaccia che contengono relativamente un grande numero delle ghiandole di petrolio, quali la fronte di taglio, la metà superiore del torace e la parte posteriore. I punti scuri causati da scoloramento dell'interfaccia sono egualmente comuni nell'acne, ma dovrebbero essere differenziati dal tessuto della cicatrice.

Che cosa sono i tipi differenti di cicatrici che si presentano nell'acne?

Lo sfregio pregiudica 95% della gente con acne. Le cicatrici sono secondario formato ad infiammazione del livello cutaneo dell'interfaccia durante la risposta del sistema immunitario alle cellule epiteliali morte. I livelli nocivi dell'interfaccia successivamente sono sostituiti dal tessuto fibroso della cicatrice.

Ci sono due tipi di cicatrici dell'acne: ipertrofico ed atrofico. Sono classificate in base alla presenza di eccessiva capitalizzazione del collageno o perdita del collageno in tessuto nocivo.

Le cicatrici atrofiche dell'acne pregiudicano il più comunemente la fronte di taglio. Sono caratterizzate da una superficie depressa dell'interfaccia che si siede sotto il tessuto sano dell'interfaccia. Ciò è causata dalla perdita di collageno nell'interfaccia, che successivamente diminuisce la capacità dell'interfaccia di formare le connessioni sane fra le celle e fra le celle ed il livello basale.

Ci sono 3 tipi di cicatrici atrofiche dell'acne:

  • Cicatrici del vagone coperto
  • Cicatrici del rompighiaccio
  • Cicatrici di laminazione

Le cicatrici del vagone coperto sono ampie ed a forma di U con gli spigoli che variano approfondito, mentre le cicatrici del rompighiaccio sono strette ed in profondità. Le cicatrici di laminazione hanno un aspetto irregolare e tipicamente hanno arrotondato le barriere.

Al contrario, le cicatrici ipertrofiche dell'acne sono formate quando l'eccessivo collageno si è accumulato nell'interfaccia durante la formazione della cicatrice. Queste cicatrici sono sollevate sopra la superficie dell'interfaccia circostante sana. Sono molto meno comuni che le cicatrici del vagone coperto e solitamente pregiudicano l'interfaccia del torace e della parte posteriore.

Come evitare lo sfregio nell'acne

Sebbene l'acne sia determinata soprattutto dai fattori genetici, la severità di acne può essere gestita modulando i fattori ambientali.

Una dieta equilibrata bassa in carboidrati (zuccheri semplici) è raccomandata per diminuire sfregiando la severità. Per diminuire l'infiammazione, è importante assicurarsi che i prodotti di cura di interfaccia affatto quotidiani usati siano ipoallergenici e non causino l'irritazione cutanea. Per questo motivo, il facial sfrega generalmente non è raccomandato per i pazienti con acne.

Vari sopra - i prodotti di cura di interfaccia contati funzionano bene nella diminuzione dell'infiammazione e pelano lo scoloramento, ma i risultati dipendono dal tipo dell'interfaccia. Per esempio, i prodotti a base d'acqua sono raccomandati per quelli con interfaccia oleosa.

Come può l'acne che sfregia essere diminuita?

Il trattamento per lo sfregio dipenderà dal tipo di tessuto della cicatrice formato. Le cicatrici ipertrofiche sono generalmente più facili da trattare che le cicatrici atrofiche, poichè non pregiudicano i livelli profondi dell'interfaccia. Più bassa la cicatrice, meglio reagirà al trattamento. Quindi, le cicatrici del rompighiaccio sono il più difficile da trattare.

Sia le opzioni casalinghe che interne del trattamento sono disponibili per i pazienti con acne. I farmaci di acne tutti funzionano in 1 di 4 modi principali:  diminuisca l'infiammazione, alteri i livelli o la stabilità di ormone, batteri dell'obiettivo, o spargimento dell'interfaccia dell'obiettivo e produzione del sebo.

Le opzioni comprendono le terapie attuali facendo uso di alfa idrossiacido, di acido azelaico, di acido salicilico, di nicotinammide, di retinoids, del perossido di benzolo e delle terapie sistematiche facendo uso dei saponi keratolytic, dei farmaci dell'anti-androgeno, della terapia ormonale, o degli antibiotici.

Il suddetto, dei retinoids attuali, del perossido di benzolo e della terapia antibiotica sono più comunemente usati per il trattamento prima linea di acne. La terapia di combinazione con le classi multiple della droga produce spesso i risultati e l'efficacia superiori.

Alcune procedure interne per gestire l'acne comprendono la terapia leggera, terapia laser, dermabrasion, filtri cutanei o sottocutanei e micro-agugliatura. La prova limitata è a disposizione per supportare l'efficacia di queste procedure per il trattamento dell'acne e la risposta varia ampiamente. Similmente, poca prova è a disposizione per supportare l'uso delle terapie alternative quali i prodotti di erbe o la terapia foggiante a coppa.

È importante consultare un dermatologo prima del trattamento per determinare quale approccio sarà il più efficace per voi e minimo probabilmente per causare gli effetti secondari indesiderati.

Sorgenti

[ulteriore lettura: acne]

Last Updated: Dec 20, 2018

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post