Alcolismo, uso improprio dell'alcool e dipendenza dell'alcool

Da Jeyashree Sundaram, MBA

L'alcool bevente è una pratica culturalmente accettata in molte famiglie e tradizioni universalmente. L'alcolismo di termini, l'uso improprio dell'alcool e la dipendenza che dell'alcool tutti si riferiscono al problema grave di eccessivo bevendo quello piombo a salubrità negativa ed alle implicazioni sociali. Chimicamente definito come etanolo, l'alcool è stato in uso dai periodi antichi.

Credito: Axel Bueckert/Shutterstock.com

L'uso più popolare dell'alcool universalmente è come bevanda dagli esseri umani adulti allo scopo della ricreazione. Una volta consumato negli eccessivi importi, l'alcool causa l'intossicazione. Gli impatti specifici delle quantità elevate dell'alcool sull'organismo sono la depressione del sistema nervoso centrale, producendo il joyousness estremo, ansia diminuente, socievolezza aumentante e conoscitivo alterato, memoria e funzioni di motore.

Uso improprio di alcool

L'uso improprio dell'alcool è bere intenzionale, eccessivo e nocivo in occasioni speciali, ai fini della celebrazione. Questa categoria include i bevitori di baldoria che bevono molto ai raduni sociali. Tali bevitori sono aperti ai rischi di avere un incidente o di entrare in un diverbio o in un argomento e sono egualmente probabili diventare persone dedite dell'alcool quando la loro indulgenza attraversa il limite.

L'uso improprio dell'alcool è assunzione di:

  • più di 3 - 4 bevande in una singola seduta per le donne e
  • più di 4 - 5 bevande in una singola seduta per gli uomini.

Una singola bevanda è equivalente a

  • una bottiglia da 12 once di vino o di birra, o
  • un bicchiere di vino da 5 once, o
  • 1,5 once di liquore.

Abuso di alcool

L'abuso di alcool si riferisce a bere “troppo, troppo spesso.„ Pregiudica il lavoro di una persona e famiglia e vita sociale, ma la persona continua con. C'è bere ripetuto nel luogo di lavoro o mentre guida e così si trasforma in in un rischio fisico. Questa fase è lo stato dell'inizio del disordine di alcolismo.

Dipendenza di alcool

La dipendenza di alcool è uno stato primario dove c'è un'incapacità crescente di smettere di consumare l'alcool malgrado la conoscenza delle sue ripercussioni negative.

Le persone dedite dell'alcool video uno stimolo molto forte a bere. Il loro stimolo incontrollabile a bere gli incroci i loro propri limiti assunti volontariamente ed ignora altri famiglia o obblighi relativi al lavoro. I loro organismi presto svilupperanno una tolleranza fisica per, o subiscono i sintomi di ritiro quando si fermano.

Egualmente devono avere sempre più bevande per portare gli effetti circa lo stesso. Questi tratti tracciano gli inizi di una dipendenza fisica dall'alcool.

Dipendenza dell'alcool

L'abuso a lungo termine dell'alcool piombo a dipendenza dell'alcool. È l'incapacità da terminare bere ed è il modulo più severo di dipendenza di alcool. Inoltre conosciuto come alcolismo, la persona dipende mentalmente e fisicamente dall'alcool e ritiene che debba bere appena per continuare.

È non più una debolezza, ma si trasforma in in una malattia progressiva cronica caratterizzata da un corso della durata con i sintomi specifici. Può anche diventare interno.

La dipendenza non può essere identificata facilmente mentre le persone tendono a nascondere la loro debolezza per l'alcool. Alcuni sintomi visibili sono tuttavia puntatori affidabili a questa malattia.

Una persona alcoldipendente            

  • mostra il disinteresse nelle attività regolari;
  • sembra stanco, malato, o irritabile;
  • sembra essere inebriato più spesso;
  • necessità di bere più di quanto considerato usuale di raggiungere gli stessi risultati;
  • diventa disonesto e secretivo;
  • non può dire no all'alcool, malgrado essere informato che è nocivo.

L'alcolismo è una malattia che risulta dai fattori ambientali, genetici e psicosociali e può video il qualsiasi dei sintomi di cui sopra.

Una maggioranza dei casi di dipendenza dell'alcool sembra geneticamente essere predisposta alla malattia, sebbene questa possa essere sormontata. L'alcolismo ha bisogno del trattamento adeguato e del consiglio medico per superare l'abitudine bevente e per piombo una vita sana. L'istituto nazionale sull'alcool e sugli alcoolizzati (NIAA) riferisce quattro sintomi principali che caratterizzano la dipendenza:

  • Bisogno
  • Perdita di controllo
  • Dipendenza fisica (segni di ritiri della nausea, sudanti e vomitanti).
  • Tolleranza (persona avrà bisogno del più alcool di incontrare i suoi bisogni e di ubriacarsi).

Bere sicuro

Un quotidiano invece di un limite settimanale è suggerito. Bere le piccole quantità quotidiane è considerato più sicuro del bere di baldoria in occasioni speciali o il fine settimana.

Le linee guida dei capi ispettori sanitari BRITANNICI' suggeriscono 14 pinte (2 tazze) una settimana come il livello sicuro di consumo, con ogni bevanda che contiene approssimativamente 14 grammi di alcool puro.

Bere moderato fornisce le indennità-malattia che sono

  • riduzione di Psicologico-sforzo
  • Cardiovascolare-riduzione del rischio di coronaropatia
  • Appetito-particolare aumentato negli anziani.

Il ministero dell'agricoltura degli Stati Uniti ed il ministero dei servizi sanitari e sociali hanno definito il moderato che beve come:

  • una bevanda un il giorno per le donne e quelle superiore a 60 anni e
  • due bevande al giorno per gli uomini (soltanto uno all'ora).

L'estesa ricerca è in corso dagli enti governativi e dai ricercatori e medici aiutare le persone a superare il loro problema di dipendenza di alcool. Le nuove opzioni del trattamento sono in vista per le vittime nella de-dipendenza e nei centri di riabilitazione dell'alcool.

Sorgenti:

  1. https://www.med.unc.edu/alcohol/education-prevention/alcoholism-and-alcohol-abuse/costs-of-alcohol-abuse
  2. https://www.drinkaware.co.uk/alcohol-facts/health-effects-of-alcohol/mental-health/alcoholism/
  3. https://www.hazeldenbettyford.org/articles/what-is-the-difference-between-alcohol-abuse-and-dependence
  4. https://web.vtc.edu/users/sdp02070/Project/substanceabuseservices.html
  5. https://nceta.flinders.edu.au/files/6412/5548/2957/EN400.pdf
  6. https://www.urmc.rochester.edu/encyclopedia/content.aspx?contenttypeid=1&contentid=870

Further Reading

Last Updated: May 23, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post