Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricerca di sindrome di Alstrom

La sindrome di Alstrom (ELEMOSINE) è stata il fuoco dell'attenzione, tra altri ciliopathies, nella ricerca sulle funzioni biologiche delle ciglia come pure il migliore modo di trattamento di questi disordini. Il gene ALMS1 è stato associato con le ELEMOSINE.

Credito di immagine: ktsdesign/Shutterstock.com

Ruoli fisiologici di ALMS1

Il gene ALMS1 è stato il fuoco della ricerca a causa della sua associazione con l'obesità e la sindrome metabolica. Infatti, questo gene già è stato trovato per partecipare al regolamento del bilancio energetico nell'organismo, con modulazione di appetito. Di conseguenza, i deficit nell'espressione di questo gene sono stati trovati per piombo all'obesità ed al diabete.

Gli studi del roditore indicano che questo gene è richiesto per la funzione ciliare adeguata nei neuroni ipotalamici che sono responsabili di omeostasi di appetito e di energia. Parecchi altri studi in corso stanno guardando per delucidare questo ruolo per le ciglia. Un campo di ricerca relativo sta esaminando i cambiamenti nel trasportatore 4 (profilo del glucosio di SOVRABBONDANZA 4) delle celle commoventi come pure il ALMS1 nella differenziazione del adipocyte. La maturazione adeguata delle celle grasse è cruciale nell'omeostasi sia dei livelli del glucosio che del grasso.

Un altro settore mette a fuoco sul modo in cui il gene ALMS1 gestisce il ciclo cellulare ed il traffico intracellulare. Le celle dai pazienti delle ELEMOSINE mostrano le alterazioni nella morfologia dell'actina, nella rottura citoscheletrica e nei deficit nel riciclaggio endosome-associato delle componenti delle cellule quali i ricevitori.

Le celle commoventi egualmente sono state trovate per essere associate con le tariffe più basse del apoptosis, con un aumento nel tempo di ciclo cellulare. Quindi, le mutazioni in questo gene producono gli effetti diffusi su espressione genica per quanto riguarda più di 500 geni.

La ricerca sul legame fra queste aree molto differenti è in corso, quale il ruolo della proteina ALMS1 nel movimento dei endosomes GLUT4 lungo i filamenti citoscheletrici dell'actina raggiungere la membrana di plasma. Ulteriormente, i ricercatori egualmente stanno studiando il ruolo di ALMS1 nel trasporto delle componenti della membrana al solco di fenditura fra le cellule figlie durante la divisione cellulare.

Alstrom Syndrome 'Living with a Rare Disease'

Di nuovo, le ciglia sono state indicate per regolamentare molte diverse vie di segnalazione che cicli cellulari di controllo e differenziazione delle cellule. Il lavoro è in corso stabilire la parte fatta da ALMS1 in questa area, compreso differenziazione cocleare via la segnalazione planare di polarità delle cellule con l'ancoraggio o la migrazione basale dell'organismo. Gli enti basali sono strettamente connessi alla funzione ciliare e sono il sito di ALMS1 nelle cellule ciliate cocleari.

Diagnosi

Precedentemente, la diagnosi genetica delle ELEMOSINE dipendeva dal gene che ordina per cercare le mutazioni nei hotspot del gene ALMS1, dove la maggior parte delle mutazioni di importanza clinica sono state localizzate. In particolare, l'attenzione è stata concentrata sopra gli esoni 8, 10 e 16. Ciò era, tuttavia, un trattamento che richiede tempo e costoso, che ha limitato la sua attuabilità nella pratica clinica.

Il punto seguente era di impiegare la tecnologia allineata di estensione della mano di fondo, che cerca le mutazioni conosciute in un insieme, entrambe nel gene ALMS1 come pure 10 geni supplementari che sono associati con la sindrome di Bardet-Biedl. Ciò era relativamente meno costosa rispetto all'approccio diagnostico precedente.

Tuttavia, più nuove tecniche con potenza aumentata individuare le mutazioni per emergere. Questi comprendono la tecnologia d'ordinamento (NGS) di prossima generazione, in grado di essere sotto forma di comitati delle prove genetiche come pure intero-exome e il intero-genoma che ordina gli approcci. Queste tecnologie sono più redditizie e possono essere estendere ad un numero crescente dei pazienti.

Sfide nella diagnostica delle ELEMOSINE

Tali tecniche contribuiscono non solo a diagnosticare la presenza di ELEMOSINE in pazienti senza alcune funzionalità cliniche ma possono anche essere usate anche per identificare la presenza di mutazioni in altri geni. Attualmente, in assenza delle funzionalità adottate come criteri diagnostici, molte casse delle ELEMOSINE vanno undiagnosed. Ciò ha potuto essere dovuto dipendenza eccessiva sopra le mutazioni ALMS1 già identificate.

Inoltre, il fenotipo delle ELEMOSINE è conosciuto per variare con i precedenti genetici, compreso la presenza di mutazioni su altri geni o di altri luoghi sul gene ALMS1. L'importanza della diagnosi precoce si trova nella capacità di offrire la prevenzione ed il trattamento iniziali delle condizioni mediche associate. Questi punti iniziali hanno il potenziale di minimizzare le complicazioni prevedute a lungo termine e di predire il loro sviluppo basato sulla presenza di altre mutazioni.

La ricerca sull'intero-exome ordinamento è basata sopra il vantaggio che offre rapido di analizzare tutti gli esoni nel genoma, così rendendo tutte le mutazioni visibili, se noto o sconosciuto e se si trovano sul gene ALMS1 oppure no. Il più grande ostacolo è la grandezza pura dei dati del exome che devono essere analizzati.

Tuttavia, gli studi correnti stanno guardando per sviluppare l'uso degli strumenti di bioinformatica che contribuiranno a filtrare le varianti pertinenti secondo il filtro scelto. Ciò è essenziale nella facilitazione dell'identificazione delle mutazioni malattia-causanti in collaborazione con i fenotipi atipici che non sarebbero stati conosciuti altrimenti per fa parte della famiglia delle ELEMOSINE.

Gli approcci di mappatura eterozigotici ed omozigotici composti egualmente sono stati utili in questo senso. La ricerca sta continuando nell'uso delle combinazioni di strumenti differenti in famiglie consanguinee e nei fenotipi non classici scoprire i nuovi geni che sono compresi in eziologia delle funzionalità cliniche dei ciliopathies.

Trattamento

Corrente, la terapia per i pazienti con le ELEMOSINE è limitata. Gli studi sono in corso sviluppare le strategie del trattamento che possono limitare o limitare la progressione delle manifestazioni di malattia.

L'attenzione soprattutto è concentrata sul modo e sulle dimensioni a cui il rene, il fegato, o la funzione retinica possono essere conservati o recuperati tramite terapia genica appropriata. Le terapie geniche sono l'obiettivo principale per lo sviluppo in queste aree, che lo rende più importante capire il modo in cui queste mutazioni funzionano per produrre le manifestazioni della malattia.

Quindi, la ricerca corrente sulle ELEMOSINE è determinata dalla necessità di capire la patologia della circostanza come pure evolvere le efficaci modalità di trattamento che mirano ai hotspot molecolari in persone commoventi o a rischio. Alcuni studi hanno sperimentato con utilizzare i geni selvaggio tipi transduced dai virus in altri termini quale la malattia renale policistica con i risultati di promessa. Le cellule staminali sono un altro viale che resta esplorare in materia.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: May 22, 2021

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2021, May 22). Ricerca di sindrome di Alstrom. News-Medical. Retrieved on September 19, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Alstrom-Syndrome-Research.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Ricerca di sindrome di Alstrom". News-Medical. 19 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Alstrom-Syndrome-Research.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Ricerca di sindrome di Alstrom". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Alstrom-Syndrome-Research.aspx. (accessed September 19, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2021. Ricerca di sindrome di Alstrom. News-Medical, viewed 19 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Alstrom-Syndrome-Research.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.