Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattamenti dell'angiosarcoma

L'angiosarcoma è un tipo unico di cancro. Compare nel rivestimento interno dei vasi sanguigni e può accadere in tutta la regione in tutto l'organismo; tuttavia, è trovato il più comunemente su interfaccia e nel petto, nel fegato e nei tessuti. In rari casi, si presenta nel cuore e nei polmoni. L'angiosarcoma sottocutaneo sorge sotto la superficie dell'interfaccia.

Il tessuto profondo ha quasi 25% degli angiosarcomi, mentre nel tessuto del petto è circa 8%. Come con ogni altro cancro, l'ambulatorio è il trattamento principale con la chemioterapia o la radioterapia.

Terapia dell'Neo-Adiuvante

Il trattamento di dare la radioterapia o della chemioterapia, o entrambi, prima degli interventi chirurgici del tumore si riferisce a come terapia dell'neo-adiuvante.

La chemioterapia e la radioterapia sono considerate come i trattamenti più importanti per gli angiosarcomi mentre possono essere effettuate prima e dopo l'ambulatorio. Le dosi utilizzate nelle terapie di chemo e di radiazione, che si arrendono la regolazione dell'neo-adiuvante, spesso più di meno sono paragonate alle dosi date dopo l'ambulatorio. Nelle regioni comparenti del tumore locale, la radiazione è usata; d'altra parte, la chemioterapia è utilizzata per il trattamento della diffusione completa della malattia.

  • Radioterapia: Ciò si riferisce ad un tipo di trattamento del cancro che utilizza particolarmente i raggi ad alta energia come i raggi x, i protoni, o i simili tipi di radiazioni per distruggere tutta la traccia di cellule tumorali. Se l'ambulatorio non è stato subito, quindi la radioterapia può essere facoltativa. Generalmente, le dosi di radiazione variano da 45Gy a 65Gy.
  • Chemioterapia: Ciò si riferisce ad un tipo di trattamento del cancro in cui gli agenti chimici e le droghe sono usati per distruggere le cellule tumorali. Se l'angiosarcoma si sparge da ogni parte dell'organismo, quindi la chemioterapia può essere facoltativa. Se l'ambulatorio non può essere subito, quindi la chemioterapia può combinarsi con la radioterapia in alcune situazioni. La prognosi è migliorata generalmente usando il trattamento di chemioterapia per un commovente paziente recentemente diagnosticato con osteosarcoma.

La medicina chiamata doxorubicina è facoltativa per la chemioterapia, ma una miscela del mesna, della doxorubicina e del ifosfamide (MAI) è usata da alcuni centri di trattamento medico. La doxorubicina liposomica egualmente è utilizzata. Per la testa, il collo e l'angiosarcoma del cuoio capelluto, il paclitaxel e il docetaxel efficacemente sono usati. Recentemente, il paclitaxel è conosciuto come agente determinato che può essere usato per la chemioterapia.

Chirurgia

Nell'angiosarcoma, l'ambulatorio è considerato come il metodo di trattamento primario. È essenziale per tutti i trattamenti del cancro del tessuto molle. L'intenzione principale di chirurgia è di eliminare la massa cancerogena di tutto dall'area commovente. Facendo uso dei metodi chirurgici, le cellule tumorali primarie possono essere controllate anche se c'è un'ampia diffusione della malattia.

Migliori risultati chirurgici possono essere forniti dalla mappatura preoperatoria. Qui, le biopsie sono eseguite per conoscere le probabilità per rimozione delle cellule tumorali completamente.

Nei casi estremi di questo tipo di cancro, arto-con parsimonia come pure di amputazione sono i due tipi di procedure chirurgiche seguite. La maggior parte dei ricercatori specificano che non c'è differenza fra l'amputazione contro arto-selvaggio con resistenza dei pazienti'.

  • Arto-con parsimonia: Attualmente, facendo uso almeno di 90% arto-con parsimonia dei sarcomi sono eliminati. Ciò rappresenta il fatto che il numero massimo delle cellule tumorali è eliminato. Se soltanto gli specialisti o il chirurgo ritiene sicuri che il sarcoma possa essere eliminato completamente, quindi i pazienti possono essere curati con ambulatorio arto-con parsimonia.
  • Amputazione: Questo tipo è usato per il trattamento del cancro del tessuto molle inizialmente.

Angiosarcoma del petto: In questo, l'ambulatorio può essere applicato come lumpectomy o una mastetomia basata sulla presenza di cancro e la loro dimensione e regione. Per i cancri situati nel petto, la mastetomia è considerata spesso come il metodo di trattamento.
Angiosarcoma del cuore: In questo tipo di angiosarcoma, un chirurgo cardiovascolare elimina il tumore come pure una sezione del tessuto normale intorno (margine); ma nella maggior parte dei casi, la rimozione di intero tumore non può essere possibile.

Terapia ausiliaria

I trattamenti che sono eseguiti dopo che il metodo chirurgico è definito insieme come terapia ausiliaria, dove ogni segno delle cellule tumorali osservabili è eliminato. A volte, la radioterapia e la chemioterapia è eseguita dopo che l'ambulatorio come è usato per distruggere tutte le cellule tumorali restanti, sebbene i pazienti possano catturare precedentemente questi trattamenti. La stessa medicina può essere usata prima e dopo l'ambulatorio.

Farmaco

Gli agenti antineoplastici quali doxorubicina, Ifosfamide e la gemcitabina sono usati per inibire la crescita come pure la riproduzione delle celle.

Doxorubicina: ciò distrugge le celle che subiscono la produzione rapida di DNA e possono essere usate per il trattamento di qualunque generi di cancri. Principalmente è amministrata con IV.

Ifosfamide (fex): ciò è un agente d'alchilazione che aiuta nell'inibizione della sintesi della proteina e del DNA.

Gemcitabina (Gemzar): La riduttasi del ribonucleotide è inibita e combatte con il trifosfato di deoxycytidine per inserirsi nel DNA.

Dopo che il completamento del trattamento, per parecchi anni, uno deve avere controlli regolari. La discussione sui sintomi è vitale da impedire gli avvenimenti come pure la ricorrenza secondari.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Afsaneh Khetrapal

Written by

Afsaneh Khetrapal

Afsaneh graduated from Warwick University with a First class honours degree in Biomedical science. During her time here her love for neuroscience and scientific journalism only grew and have now steered her into a career with the journal, Scientific Reports under Springer Nature. Of course, she isn’t always immersed in all things science and literary; her free time involves a lot of oil painting and beach-side walks too.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Khetrapal, Afsaneh. (2018, August 23). Trattamenti dell'angiosarcoma. News-Medical. Retrieved on August 12, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Angiosarcoma-Treatments.aspx.

  • MLA

    Khetrapal, Afsaneh. "Trattamenti dell'angiosarcoma". News-Medical. 12 August 2020. <https://www.news-medical.net/health/Angiosarcoma-Treatments.aspx>.

  • Chicago

    Khetrapal, Afsaneh. "Trattamenti dell'angiosarcoma". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Angiosarcoma-Treatments.aspx. (accessed August 12, 2020).

  • Harvard

    Khetrapal, Afsaneh. 2018. Trattamenti dell'angiosarcoma. News-Medical, viewed 12 August 2020, https://www.news-medical.net/health/Angiosarcoma-Treatments.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.