Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Anisocoria - dimensioni disuguali dell'allievo

Anisocoria è un termine che si riferisce ad uno stato anormale in cui gli allievi dei due occhi nella stessa persona sono delle dimensioni differenti. Normalmente, la dimensione dell'allievo è identica in entrambi gli occhi. Il diametro Pupillary varia mentre entrambi i diaframmi normalmente si restringono o dilatano simultaneamente secondo l'indicatore luminoso nell'ambiente.

Anisocoria è uno stato comune ed è stimato che uno in cinque persone abbia anisocoria in misura variante. La maggior parte di questi sono che cosa è conosciuto come anisocoria fisiologico, che è delicato (di meno che differenza di un-millimetro nella dimensione) e considerato come normale.

Tuttavia, il anisocoria può anche essere indicativo di una condizione medica di fondo in alcuni casi. Infatti, i casi severi del anisocoria, come quelli connessi con la sindrome di Horner, hanno il potenziale di essere pericolosi.

Cause

Ci sono molte cause possibili per il anisocoria, includenti:

  • Aneurisma
  • Lesione alla testa
  • Tumore cerebrale
  • Glaucoma
  • Emorragia o colpo
  • Infezione delle membrane o della meningite del cervello
  • Emicrania
  • Attacchi
  • Collirio
  • Un effetto contrario a determinati farmaci che possono entrare negli occhi quali gli inalatori

Fattori da considerare

Ci sono determinate caratteristiche circa il anisocoria che può aiutare i medici a capire se il segno sia indicativo di uno stato di fondo. Questi includono:

  • Il periodo della presentazione del anisocoria
  • Qualsiasi incidente relativo nel momento in cui il anisocoria in primo luogo ha presentato
  • Le dimensioni della differenza nella dimensione dell'allievo in un ambiente luminoso-acceso
  • Le dimensioni della differenza di dimensione dell'allievo in un ambiente tenue-acceso

Un oftalmologo pediatrico eseguirà solitamente una serie di prove per esaminare le dimensioni e le implicazioni del anisocoria, compreso una valutazione di:

  • Visione
  • Posizione della palpebra
  • Movimento di occhio
  • Dimensione e reazione dell'allievo ad accendere i cambiamenti
  • Salubrità globale della parte anteriore e della parte arretrata degli occhi

Allievo anormale

Durante il trattamento investigativo, è importante stabilire quale allievo è anormale. L'allievo miotic è quello che è più piccolo nella dimensione. È probabile essere anormale se la differenza nella dimensione diventa più notevole nello scuro. L'allievo mydriatic o quello che è più grande nella dimensione è più probabile essere anormale se la differenza nella dimensione è esagerata da illuminazione luminosa.

Un allievo anormalmente grande, conosciuto come un allievo dilatato o mydriatic, accade quando il diaframma non può restringersi come di consueto in risposta a luce intensa. Ciò può essere causata vicino:

  • Lesione al tessuto del diaframma
  • Sindrome tonica dell'allievo di Adie
  • Anomalia del terzo nervo cranico

Un allievo anormalmente piccolo, conosciuto come un allievo miotic, può accadere quando l'occhio è infiammato. Ciò può essere dovuto il trauma, la sindrome di Horner o un altro causa.

Stati di salute di fondo

Una differenza nella dimensione dell'allievo di più di un 1mm che si sviluppa più successivamente nella vita e non ritorna alla dimensione normale spontaneamente può essere indicativa di uno stato di salute di fondo. Ciò può comprendere la malattia degli occhi, del cervello, dei vasi sanguigni o del sistema nervoso.

Gli stati di salute di fondo quali la sindrome tonica dell'allievo di Adie, la sindrome di Horner o un'anomalia nel terzo nervo cranico possono essere diagnosticati dopo la presentazione del anisocoria.

Queste circostanze richiedono la cura specifica di gestire i sintomi e di migliorare i risultati pazienti. Nella maggior parte dei casi, un oftalmologo sarà coinvolgere nel trattamento diagnostico, per prendere le decisioni del trattamento secondo il caso specifico.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2019, February 26). Anisocoria - dimensioni disuguali dell'allievo. News-Medical. Retrieved on August 06, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Anisocoria-Unequal-Pupil-Sizes.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Anisocoria - dimensioni disuguali dell'allievo". News-Medical. 06 August 2020. <https://www.news-medical.net/health/Anisocoria-Unequal-Pupil-Sizes.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Anisocoria - dimensioni disuguali dell'allievo". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Anisocoria-Unequal-Pupil-Sizes.aspx. (accessed August 06, 2020).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2019. Anisocoria - dimensioni disuguali dell'allievo. News-Medical, viewed 06 August 2020, https://www.news-medical.net/health/Anisocoria-Unequal-Pupil-Sizes.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.