Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Applicazione di nanotecnologia nel trattamento delle infezioni virali

Milioni di persone globalmente sono influenzati dalle malattie virali. Le malattie virali non solo causano l'impatto severo sulle sanità ma anche agli sviluppi socioeconomici.

Il nanotherapeutics o il nanomedicine antivirale approvato nell'ambito della valutazione rappresenta un campo di rapido rivoluzione che sta realizzando i progressi continui.

Virus

Credito di immagine: Foresta/Shutterstock.com dell'illustrazione

Quali fattori inibiscono la produzione delle droghe antivirali novelle?

  • Lo sviluppo rapido di farmacoresistenza, particolarmente quelli relativi a HIV4-7 e influenza.
  • I virus si moltiplicano in cellule ospiti che, a loro volta, limitano i siti metabolici virus-specifici che potrebbero essere mirati a da un agente antivirale particolare senza avere alcun effetto contrario sulla cellula ospite.
  • Ogni virus ha sua propria via biosintetica unica. Di conseguenza, la produzione di un farmaco generico che potrebbe mirare a una vasta gamma di virus, è difficile.

Vantaggi importanti dei Nanomaterials nella terapia antivirale:

  • Le nanoparticelle hanno le forme e morfologie differenti
  • La dimensione di Nanometric permette la consegna della droga attraverso le barriere impermeabili
  • La grande area al rapporto del volume è utile per i grandi caricamenti della droga e l'efficacia migliore
  • Fa diminuire l'emergenza di farmacoresistenza
  • Possibilità aumentata della terapia personale

Nanotherapeutics antivirale

Nanomedicine

Parecchi nanomedicines già sono stati approvati, o corrente stanno subendo il trattamento di approvazione, per essere usati per il trattamento delle infezioni virali. Alcuno del nanotherapeutics potenziale in sviluppo è discusso qui sotto.

Virus dell'immunodeficienza umana (HIV):

Il trattamento è basato sull'uso delle droghe che mirano alle varie fasi nel ciclo di vita del virus. L'armamentario corrente (ARV) del antiretroviral include gli inibitori inversi degli inibitori di proteasi, di transcriptase nucleotide/del nucleoside, gli inibitori del non nucleoside, gli inibitori fusione/dell'entrata e gli inibitori di integrase.

La progettazione moderna della droga comprende l'incorporazione della droga di ARV con i nanosystems, che fanno diminuire i requisiti e la tossicità di dosaggio. Questo metodo di consegna della droga migliora i profili di efficacia e della sicurezza della droga.

Virus dell'epatite B (HBV):

HBV è responsabile dell'infiammazione e della cirrosi del fegato e può anche causare il cancro di fegato. Questo virus rappresenta più di 700.000 morti all'anno.

La nano-terapia anti--HBV corrente comprende l'uso di IFN, della lamivudina, del adefovir, dell'interferone (IFN) - α, ecc. pegylated.

Virus dell'epatite C (HCV):

La complicazione principale di HCV comprende la cirrosi epatica ed il cancro di fegato. L'inibizione significativa di HCV è stata riferita facendo uso dei nanozymes. Questi nanozymes sono estremamente stabili contro degradazione enzimatica e possiedono i livelli molto bassi di tossicità.

Influenza:

L'influenza è una malattia respiratoria immenso contagiosa. La sequenza genomica del virus dell'influenza è capace delle mutazioni rapide, quindi, provocanti parecchi sforzi novelli. Le particelle di Nanotrap sono idrogel termo-rispondenti.

Queste particelle possiedono i beni di intrappolamento il RNA virale e delle proteine virali che causano la malattia. Ciò è effettivamente una tecnologia molto novella che può essere utilizzata nel trattamento di influenza.

Un altro metodo per trattare l'influenza comprende l'uso dei liposomi e delle nanoparticelle d'argento incorporate oseltamivir come agenti di consegna della droga.

Virus Herpes simplex (HSV):

HSV causa le lesioni orali e facciali, l'encefalite, le infezioni genitali, ecc. Nel trattamento di HSV, i risultati di promessa sono stati osservati (riduzione compresa della periodicità dell'amministrazione della droga) mediante l'uso delle nanoparticelle caricate con acyclovir.

Papillomavirus umano (HPV):

HPV soprattutto infetta le celle epiteliali. HPV ha potuto risultare verruche in comune, neoplasia cervicale, o cancro. a droghe basate a nana comprendono il siRNA per il trattamento di HPV16 e di HPV18.

Queste a droghe basate a nanoparticella esprimono il loro potenziale antivirale attraverso il gene E7.

Virus parainfluenzale umano (HPIV):

Questo virus soprattutto infetta le celle epiteliali umane. Le vie respiratorie degli infanti e dei bambini sono gli obiettivi primari della malattia causata da HPIV. Le nanoparticelle d'argento recentemente sono state trovate per essere efficaci contro HPIV.

Malattia di virus di Ebola (EVD):

Questo virus è estremamente micidiale. Causa altamente una malattia infettiva in esseri umani ed in altri primati. Il trattamento di EVD comprende l'uso dei liposomi che contengono il siRNA. I test clinici hanno indicato i risultati misti.

La droga non ha mostrato alcuni efficaci risultati in pazienti nelle fasi avanzate della malattia. Tuttavia, nei casi più delicati, la droga ha mostrato i risultati di promessa.  

Ebola

Credito di immagine: jaddingt/Shutterstock.com

Nanovaccines

Nanovaccinology segue sia gli approcci preventivi che correttivi.

Vantaggi di Nanovaccines:

  • Nanovaccines è superiore ai vaccini convenzionali in vari modi. I vaccini convenzionali possono richiedere le amministrazioni multiple, sono instabili, o possono avere immunizzazione debole. La guida di Nanovaccines sormonta tali imperfezioni.
  • Nanovaccines non deve essere trasportato nelle camere fredde mentre possono essere liofilizzate. La durata di prodotto in magazzino dei nanovaccines è egualmente significativamente maggior dei vaccini convenzionali.
  • Dato il di piccola dimensione dei nanovaccines (simili ai batteri ed ai virus), è identificata prontamente dal sistema immunitario umano.

Esempi di Nanovaccines:

Il virus dell'epatite A (HAV) principalmente è associato con le infezioni alimentari. Ad un nanosystem basato a lipido efficacemente è usato per impedire HAV.

Un simile vaccino basato liposomico è usato per la prevenzione di epatite B. Inoltre, ad un vaccino basato a adiuvante virosomal è amministrato per impedire l'influenza.

Vaccino

Credito di immagine: Numstocker/Shutterstock.com

Conclusione:

L'efficacia delle droghe antivirali ha potuto essere migliorata con le formulazioni di nanomedicine. Le nanoparticelle connesse con le droghe ed i vaccini antivirali permettono la cinetica della versione controllata, la biodisponibilità migliorata e minimizza gli effetti secondari.

Riferimenti ed ulteriore lettura:

  • Singh, L., Kruger, H.G., Maguire, G.E.M., Govender, T. e Parboosing, R. (2017). Il ruolo di nanotecnologia nel trattamento delle infezioni virali. Avanzamenti terapeutici nella malattia infettiva. 4(4): 105-131. DOI: 10.1177/2049936117713593.
  • Lembo, D., Donalisio, M., Civra, A., Argenziano, M. e Cavalli, R. (2018). Formulazioni di Nanomedicine per la consegna delle droghe antivirali: una soluzione di promessa per il trattamento delle infezioni virali. Perizia sulla consegna della droga. 15:1, 93-114, DOI: 10.1080/17425247.2017.1360863.
  • Cojocaru, F.D., Botezat, D., Gardikiotis, I. et al. (2020). Nanomaterials progettati per trasporto antivirale di consegna della droga attraverso le barriere biologiche. Pharmaceutics.12, 171.

Further Reading

Last Updated: May 13, 2020

Priyom Bose, PhD

Written by

Priyom Bose, PhD

Priyom graduated from the University of Madras, India, with a PhD in Plant Biology and Plant Biotechnology.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Bose, Priyom. (2020, May 13). Applicazione di nanotecnologia nel trattamento delle infezioni virali. News-Medical. Retrieved on January 24, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Application-of-Nanotechnology-in-the-Treatment-of-Viral-Infections.aspx.

  • MLA

    Bose, Priyom. "Applicazione di nanotecnologia nel trattamento delle infezioni virali". News-Medical. 24 January 2021. <https://www.news-medical.net/health/Application-of-Nanotechnology-in-the-Treatment-of-Viral-Infections.aspx>.

  • Chicago

    Bose, Priyom. "Applicazione di nanotecnologia nel trattamento delle infezioni virali". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Application-of-Nanotechnology-in-the-Treatment-of-Viral-Infections.aspx. (accessed January 24, 2021).

  • Harvard

    Bose, Priyom. 2020. Applicazione di nanotecnologia nel trattamento delle infezioni virali. News-Medical, viewed 24 January 2021, https://www.news-medical.net/health/Application-of-Nanotechnology-in-the-Treatment-of-Viral-Infections.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.