Sono i dolcificanti sani?

Da Jeyashree Sundaram (MBA)

I dolcificanti sono gli additivi che aggiungono un gusto dolce ad alimento. La gente universalmente si è evoluta per consumare molti prodotti dolci disponibili sul servizio, perché forniscono l'alta energia istantanea e sono meno costose che le verdure e le frutta naturali. A causa del loro consumo enorme valuta da tutte le sezioni della popolazione, la domanda che si pone in ogni mente è, quanto sano è dolcificanti?

I dolcificanti possono essere nutritivi o non nutritivi ed entrambi possono aggiungersi ad alimento ed alle bevande.

Compresse e mano del dolcificante con la tazza del briciolo della casella di tè. Credito di immagine: Monika Wisniewska/Shutterstock
Compresse e mano del dolcificante con la tazza del briciolo della casella di tè. Credito di immagine: Monika Wisniewska/Shutterstock

Dolcificanti nutritivi

I dolcificanti come lo zucchero raffinato sono carboidrati che contengono le alte calorie sono chiamati poichè nutritivo dolcificanti e, quindi, sono usate dall'ente per energia. Questi sono saccarosio (zucchero di tabella), fruttosio del glucosio, lattosio e miele.

Saccarosio: La maggior parte dei dolcificanti disponibili nel commercio sono derivati dagli impianti come le barbabietole e la canna da zucchero. Sono raffinati ai gradi differenti e sono formati nei granuli, in polvere, o aventi un colore marrone inequivocabile. Il saccarosio dalla barbabietola o dalla canna contiene complessivamente 4 calorie per grammo ed è un disaccaride.

Glucosio: I carboidrati e lo zucchero che assunzione siamo convertiti in glucosio e poi siamo assorbiti dall'ente nell'intestino. Dopo che si digerisce, fornisce l'energia all'organismo. Il glucosio nell'organismo ha un impatto positivo sulla prestazione atletica; egualmente svolge un ruolo nelle funzioni del cervello, digestione, funzione mentale e per appetito.

Lattosio: Ciò è un dolcificante trovato in latte ed è digerita facilmente dai bambini.

Miele: Ciò è il dolcificante più naturale che è stato nel consumo per le età. È una miscela di saccarosio, di glucosio e di fruttosio e comprende 40% l'acqua.

Preoccupazioni di salubrità dei dolcificanti nutritivi

Il consumo superiore di 30 zuccheri naturali di g al giorno ha indicato regolarmente i rischi sanitari sull'organismo come il rischio elevato di malattie cardiovascolari in adulti come pure in bambini, l'obesità, aumento nell'indice analitico glycemic in pazienti diabetici e nel causare la carie dentaria.

Dolcificanti non nutritivi

Dolcificanti non nutritivi o artificiali/sintetici sono sostanze chimiche ipocaloriche o senza caloria che sono usate invece dello zucchero per zuccherare l'alimento e le bevande. Non sono assorbiti dall'ente sebbene forniscano la molto più dolcezza ad alimento che i loro equivalenti naturali.

Tali dolcificanti sono utilizzati commercialmente nei punti disponibili immediatamente come dentifricio in pasta, gomma da masticare, le bevande della cola, i dolci, i biscotti ed altri prodotti alimentari.

Alcuni dei dolcificanti artificiali più comuni approvati per uso nel Regno Unito sono:

  • acesulfame K
  • aspartame
  • saccarina
  • sorbitolo
  • sucralosio
  • stevia (glicosidi di steviol)
  • xilitolo

Indennità-malattia possibili dei dolcificanti artificiali

La presenza di xilitolo e la saccarina nella guida dei dolcificanti artificiali enorme per evitare i problemi dentari gradiscono le intercapedini e la carie dentaria. Possono anche aiutare con quanto segue:

  • Controllo del peso. Essendo dolcificanti non nutritivi e artificiali non fornisca virtualmente calorie che possano essere assorbite dall'ente. Un pacchetto di dolcificante artificiale è uguale a due cucchiaini da caffè dello zucchero. Di conseguenza, sono una buona opzione per una persona che prova a perdere il peso.
  • Diabete gestente. I dolcificanti artificiali possono essere una buona zucchero-alternativa per i diabetici. A differenza dello zucchero, i dolcificanti artificiali non sollevano generalmente le glicemie.

Preoccupazioni di salubrità del dolcificante artificiale

La ricerca iniziale sui dolcificanti artificiali ha dichiarato che hanno causato molti problemi sanitari. Per esempio, la saccarina è stata creduta per causare il cancro della vescica nei ratti del laboratorio. Di conseguenza, negli anni 70, saccarina usata per portare un'etichetta di avvertimento che potrebbe essere un rischio per la salute.

Tuttavia, finché data nessuna prova scientifica reale è stata trovata di supportare che i dolcificanti artificiali utilizzati in U.S.A. hanno causato il cancro o tutti i altri problemi sanitari seri. I numerosi studi della ricerca affermano che i dolcificanti artificiali sono generalmente sicuri in quantità limitata, anche per le donne incinte. I risultati di questi più nuovi studi hanno fatto l'ente per la salvaguardia dell'ambiente (EPA) rilasciare un regolamento dicembre 2010 che insiste la rimozione dell'etichetta di avvertimento per saccarina.
I dolcificanti artificiali sono regolamentati da Food and Drug Administration (FDA) e devono essere esaminati ed approvati prima di essere messo a disposizione per la vendita.

FDA dichiara una sostanza come “riconosciuto generalmente come cassaforte„ (GRAS). Queste sostanze di GRAS sono controllate dai professionisti qualificati basati sui dati scientifici come essendo sicure per vedere se c'è il loro uso progettato. A volte, se sono stati d'uso comune in alimento per un tempo molto molto, sono considerate generalmente sicure e non richiedono l'approvazione di FDA prima della vendita.

L'organizzazione ha approvato una dose giornaliera ammessa (ADI), che è considerata come la quantità massima affinchè ogni dolcificante artificiale fosse consumata giornalmente nel corso della sua vita.

La definizione della cassaforte

Se i dolcificanti nel complesso sono sicuri dipende dalla definizione della cassaforte. La cassaforte significherebbe che non c'è danno causato all'organismo durante l'assunzione. I dolcificanti naturali sono essenziali per i trattamenti metabolici dell'organismo, ma sono di essere la moderazione contenuta. Gli studi che piombo a FDA l'approvazione hanno eliminato il rischio di cancro nel consumo di dolcificanti artificiali. La visualizzazione globale è che è più importante limitare l'uso di tutti i tipi di dolcificanti che evitarli complessivamente.

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Dolcificanti artificiali]

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post