Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ascella - anatomia

L'ascella è lo spazio nell'intervallo che traccia la giunzione del braccio e della parete a scrigno. È un'area chiave perché molte strutture neurovascular importanti attraversano. È piramidale nella forma.

La punta della piramide è costituita dalla prima nervatura, dal muscolo di subclavius e dall'osso di collare, sul lato della parte più bassa del collo. Il pavimento dell'ascella è fascia ascellare dura che connette la parete toracica, la giunzione gleno-humeral e la parte posteriore dell'ascella. L'interfaccia dell'ascella è fornita dal nervo intercostobrachial.

Limiti dell'ascella

Il limite anteriore dell'ascella comprende quanto segue:

  • Il pettorale - il muscolo più grande nella regione pettorale, quella si trova sopra la parete a scrigno anteriore ed è importante nel muovere il braccio in avanti ed aumenta
  • Fascia Clavipectoral - un livello di fascia (tessuto connettivo duro) nella regione pettorale
  • Clavicola - il solo osso che direttamente collega la cintura pettorale e lo scheletro assiale. È egualmente il solo osso lungo nello scheletro umano che è orientato orizzontalmente.

Il limite posteriore consiste di:

  • Subscapularis - uno dei 4 muscoli che compongono il polsino di rotatore
  • Maggiore di Teres - uno dei 7 muscoli scapulohumeral intorno alla giunzione glenohumeral che facilita il movimento della spalla
  • Dorsi di Latissimus - uno dei muscoli che fissano l'arto superiore e la colonna vertebrale

Il limite mediale dell'ascella si compone di:

  • Anteriore di Serratus
  • le nervature della tomaia ed i loro muscoli intercostali

Il limite laterale comprende la scanalatura intertubercular sulla parte mediale dell'omero.

La punta ascellare è l'intervallo fra il confine superiore della scapola, il confine posteriore della clavicola ed il confine esterno della prima nervatura.

Il pettorale ed il dorsi di latissimus formano i popolare anteriori e posteriori principali, rispettivamente, dell'ascella. Se una riga verticale fosse ritirata che biseca la distanza fra i popolare del posteriore ed anteriori, denoterebbe la riga mezzo ascellare.

Contenuti dell'ascella

Il contenuto principale dell'ascella è il filone ascellare e l'arteria, i linfonodi ascellari, con una parte del plesso brachiale e di sui rami.

  • Arteria ascellare - l'arteria principale che è la continuazione dell'arteria subclavian e che continua come l'arteria brachiale, l'arteria del braccio
  • Filone ascellare - il grande vaso sanguigno che toglie il sangue dal torace laterale, dall'arto superiore e dall'ascella nel filone subclavian e di là nell'atrio giusto del cuore
  • Plesso brachiale - una rete complessa dei nervi costituiti dalle root di nervo ventrali toraciche cervicali e superiori più basse, che comincia nel collo ed avanza nell'ascella. È responsabile del trasporto il motore e dei segnali sensoriali riguardo alla cintura pettorale ed all'arto superiore.
  • Linfonodi ascellari - vertici nell'ascella che ricevono la linfa dal braccio, dalla parete toracica, dalla parete addominale superiore e dal petto.

L'ascella egualmente contiene il tessuto molto adiposo, che unisce parecchie altre strutture, come segue:

  • Il nervo toracico lungo - i nervi cervicali del nervo che risulta dal rami anteriore del quinto, sesto e settimo e fornisce il muscolo anteriore di serratus
  • I tendini delle teste del muscolo del bicipite il muscolo del bicipite è fissato alla scapola da 2 tendini - il tendine della testa lunga, che è fissata al cerchio glenoid ed il breve tendine capo che fissa lungo la scapola
  • Minore di muscolo pettorale - un muscolo nella parete a scrigno anteriore che è sovrapposta dal pettorale.
  • Coracobrachialis - uno dei 3 muscoli nell'aspetto anteriore del braccio, quel guide per flettere l'articolazione del gomito. È situata sotto il biceps-brachii.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2019, February 26). Ascella - anatomia. News-Medical. Retrieved on August 07, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Axilla-Anatomy.aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "Ascella - anatomia". News-Medical. 07 August 2020. <https://www.news-medical.net/health/Axilla-Anatomy.aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "Ascella - anatomia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Axilla-Anatomy.aspx. (accessed August 07, 2020).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2019. Ascella - anatomia. News-Medical, viewed 07 August 2020, https://www.news-medical.net/health/Axilla-Anatomy.aspx.

Comments

  1. Přįýã Ýâđãv Přįýã Ýâđãv Philippines says:

    I want to anatomy notes

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.