Diagnosi di paralisi di Bell

La paralisi di Bell è una diagnosi clinica che può essere stabilita in base ai risultati della cronologia del paziente e dell'esame fisico. Essenzialmente rappresenta una diagnosi dell'esclusione quando tutte le altre possibilità si eliminano.

La sincronizzazione dei sintomi è estremamente importante, poichè la paralisi di Bell ha tipicamente un inizio e una progressione improvvisi una volta confrontata ad altre cause di paralisi facciale quali i tumori, che causano una progressione graduale della debolezza di muscolo. Sebbene questa circostanza sia la maggior parte della causa comune della paralisi facciale acuta, la simile presentazione di altre circostanze può avere effetti nocivi nel caso di una diagnosi sbagliata.

Poiché non ci sono prove di laboratorio o metodi disponibili facilmente della rappresentazione che possono verificare la diagnosi di paralisi di Bell, il tasto è di differenziare questo termine da altre eziologie possibili. Il workup del laboratorio che comprende il CBC (emocromo), la misura di velocità di eritrosedimentazione, gli ormoni tiroidei l'analisi, la selezione del HIV (virus dell'immunodeficienza umana), il livello del glucosio del siero, l'azoto dell'urea nel sangue, gli enzimi del fegato e l'analisi del liquido cerebrospinale può contribuire ad identificare o escludere altri disordini. Se la paralisi non migliora o non si aggrava neppure, la rappresentazione studia come imaging a risonanza magnetica (MRI) può anche contribuire ad eliminare un tumore, particolarmente se il paziente ha un Massachusetts evidente del parotide.

Le infezioni di herpes zoster che comprendono il nervo facciale e la malattia di Lyme sono a volte difficili da escludere nella diagnosi differenziale. Nell'infezione di herpes zoster ci sono solitamente piccole bolle e vescicole presenti nel condotto uditivo esterno, accompagnato dall'udito delle difficoltà. I titoli del siero per il virus Herpes simplex possono essere ottenuti, sebbene questa prova non possa provare utile dovuto l'ubiquità di questo virus. La malattia di Lyme può anche produrre la paralisi facciale e può essere diagnosticata facilmente cercando il titolo Lyme-specifico dell'anticorpo nel sangue e trovando un'espansione circolare impetuosa su un esame fisico. Nelle aree endemiche, la malattia di Lyme rappresenta spesso la maggior parte della causa comune di paralisi facciale.

Electroneurography, che usa l'elettricità per la stimolazione dei muscoli facciali da entrambi i lati della fronte di taglio, può essere usato per fornire informazioni prognostiche nei casi della paralisi facciale completa. Il grado di degenerazione del nervo può essere quantificato con successo tramite il confronto reciproco delle risposte da entrambi i lati della fronte di taglio. La soglia uditiva non è influenzata solitamente da paralisi di Bell, così il audiography ed i potenziali evocati uditivi dovrebbero essere perseguiti se la perdita dell'udito è sospettata. L'analisi computerizzata di moto della palpebra (anche conosciuto come analisi blepharokymographic) può provare utile nell'instaurazione della diagnosi, prognosi di predizione e nella valutazione della risposta di terapia.

Due disgaggi diagnostici differenti sono usati per classificare la severità di paralisi di Bell. Quelli sono sistema di classificazione Di casa-Brackmann del nervo facciale ed il sistema di classificazione facciale di Sunnybrook. Il sistema Di casa-Brackmann categorizza la circostanza in sei categorie differenti, con la prima categoria che rappresentano la funzione facciale normale e la sesta categoria uno stato della paralisi completa. Può anche aiutare la progressione di malattia del video dei clinici e valutare il ripristino del paziente. Il sistema di Sunnybrook è un metodo raccomandato per la valutazione soggettiva dei muscoli mimici e della simmetria facciale facendo uso di un disgaggio da 0 a 100. Sebbene entrambi i disgaggi siano utili, vari aspetti di paralisi di Bell quali lo strappo ed il disagio facciale non possono essere valutati adeguatamente.

Sorgenti

  1. http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMcp041120
  2. http://www.aafp.org/afp/2007/1001/p997.html
  3. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3907546/
  4. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2700557/
  5. http://www.ninds.nih.gov/disorders/bells/detail_bells.htm
  6. http://emedicine.medscape.com/article/1146903-overview

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2019, February 26). Diagnosi di paralisi di Bell. News-Medical. Retrieved on October 14, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Bells-Palsy-Diagnosis.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Diagnosi di paralisi di Bell". News-Medical. 14 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/Bells-Palsy-Diagnosis.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Diagnosi di paralisi di Bell". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Bells-Palsy-Diagnosis.aspx. (accessed October 14, 2019).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2019. Diagnosi di paralisi di Bell. News-Medical, viewed 14 October 2019, https://www.news-medical.net/health/Bells-Palsy-Diagnosis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post