Ricerca sul cancro dei dotti biliari

Il cancro o il colangiocarcinoma dei dotti biliari è il cancro che pregiudica i tubi snelli che portano il liquido digestivo della bile. Il fegato è connesso all'intestino tenue ed alla cistifellea dal dotto biliare. Il colangiocarcinoma è raro e può svilupparsi nella gente a tutta l'età, ma si presenta generalmente in quelli invecchiati superiore a 50 anni.

Credito: Nerthuz/Shutterstock.com

Comparativamente, lo studio su cancro dei dotti biliari è difficile. Intorno al mondo, la ricerca sulla causa, la diagnosi ed il trattamento di cancro dei dotti biliari è in corso a molti centri medici.

Ricerca su ambulatorio dei dotti biliari

Per trattare il cancro dei dotti biliari, medici stanno provando continuamente a migliorare i modi portare più gente alla tabella chirurgica. Il trapianto del fegato è considerato come la migliore scelta del trattamento per cancro dei dotti biliari ma altre scelte egualmente stanno analizzande. Per esempio, la rimozione tecnica di cancro nel fegato da chirurgia può essere fatta, ma questa può piombo a non molto fegato sano lasciato dopo chirurgia.

Il embolization del filone portale è un metodo impiegato per bloccare il trasporto di sangue ad una parte del fegato. Poichè questa parte particolare del fegato è compressa, il resto del fegato si espande per compensare questo. Dopo alcune settimane, il lato ampliato del fegato ottiene più sano e così assicura la possibilità del tumore dall'altro lato da eliminare realizzando un'operazione.

Trapianto del fegato e la sua ricerca

In U.S.A., la ricerca sui trapianti del fegato sta essendo la gente del doneon per cui i cancri dei dotti biliari intraepatici e hilar rimangono senza spargersi. Tuttavia, quando entrambi i lobi del fegato sono commoventi, la rimozione del tumore non è possibile con chirurgia. In questa circostanza, il chirurgo non può raccomandare un trapianto. Per molta gente trapianto non è una scelta, come trovare un donatore del fegato è estremamente difficile.

C'è sempre il pericolo del cancro da ricorrere in chirurgia di trapianto. La gente che ha subito la chirurgia è probabile sopravvivere a per 5 anni nel rapporto di 1: 5.

Tuttavia, i risultati della ricerca recenti egualmente specificano che il pericolo di acquisto del cancro è abbassato ancora subendo chemoradiotherapy (combinazione di radioterapia e di chemioterapia) prima di chirurgia. Quasi 50% di tali pazienti di trapianto del fegato vivono per 5 anni o più dopo il completamento di chirurgia. Inoltre è stato veduto che 4 di 5 pazienti sono sopravvissuto a per 5 anni dopo avere subito chemoradiotherapy prima di chirurgia. Gli effetti secondari severi sono causati dovuto questo trattamento, che è disponibile soltanto per un piccolo gruppo di persone che hanno cancro ad una fase iniziale che non è sparsa.

Terapie relative a ricerca su cancro dei dotti biliari

1. Radioterapia e di chemioterapia

Per amplificare la prestazione della radioterapia, i ricercatori stanno valutando le tecniche differenti. La radioterapia conforme tridimensionale (3D-CRT), la radioterapia stereotactic dell'organismo (SBRT) e la radioterapia modulata l'intensità (IMRT) sono tecniche che sono ampiamente usate da medici perché il theyare ha diretto soltanto alle celle del tumore ed al tessuto non normale. Le tecniche Intraoperative (IORT) di radioterapia del raggio del protone e di radiazione possono essere usate ma sono principalmente non disponibili.

Per cancro dei dotti biliari, una miscela di nuove droghe sta provanda poichè l'effetto della chemioterapia non è adeguato. Gli studi stanno subendo per dare il chemo nei modi diversi. Per esempio, la combinazione di chemioterapia e di embolization ha chiamato il chemoembolization trans-arterioso (TACE). Le droghe di Chemo sono date spesso sotto forma di perle minuscole per fermare e riempire l'arteria epatica.

2. Terapia leggera

Qui, la terapia fotodinamica (PDT) è usata per distruggere le cellule tumorali facendo uso di indicatore luminoso. In primo luogo, una droga che è sensibile a leggero e ad accettabile dalla cellula tumorale è consumata. Poi la luce intensa è splesa sulla cellula tumorale, che distrugge le cellule tumorali stimolando la droga. In secondo luogo, rimuovere i blocchi ed iniziare il flusso regolare dal dotto biliare alle viscere, un piccolo stent (un tubo minuscolo) è collocato nel dotto biliare. Alcuni problemi vengono su mentre fanno questa prova.

Durante questa prova lo stent, che è inviato al dotto biliare, funziona efficientemente con PDT e più così di con soltanto lo stent.

  1. Il risparmio di temi di avere uno stent non è conosciuto nella sua fase iniziale.
  2. Nei risultati precedenti, erano ignari del fatto che avere soltanto uno stent non è abbastanza.

Questa prova ha chiuso ed i risultati sono attesi.

La droga amministrata con PDT probabilmente si distrugge dall'ente. Per contro, medici egualmente ritengono che realmente una piccola parte della droga rimanga nell'organismo anche un mese dopo il trattamento, che continua crescere e rivela durante ulteriore trattamento. La fase 4 della ricerca sta studiando la durata del soggiorno della droga nell'organismo e le possibilità degli effetti secondari durante la seconda dose.

3. Ablazione di radiofrequenza (RFA)

Le cellule tumorali si distruggono dal calore prodotto tramite le onde radio. La radiofrequenza è un modulo di energia elettrica utilizzato nell'ablazione. La ricerca dice che quel cancro dei dotti biliari che non può essere eliminato dal fegato da chirurgia può essere gestito da RFA. Alcuni ricercatori dichiarano quel cancro dei dotti biliari che viene dopo che l'ambulatorio nel fegato può anche essere controllato.

Sorgenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/cholangiocarcinoma/home/ovc-20202771
  2. https://www.cancer.org/cancer/bile-duct-cancer/about/new-research.html
  3. http://www.cancerresearchuk.org/about-cancer/bile-duct-cancer/research-clinical-trials/research
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3888819/
  5. https://www.cancer.gov/about-cancer/treatment/research
  6. https://rarediseases.info.nih.gov/diseases/9304/bile-duct-cancer

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post