Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Baldoria-Cibo del trattamento di disordine

Il disordine alimentare di baldoria (BED), una circostanza che fa partecipare rapido una persona ed eccessivamente mangiando durante il tempo senza purgare e frequentemente ripetere questo, ha vari trattamenti. Il modo che il personale medico può aiutare il paziente determinato dipende completamente dalla comprensione delle ragioni dietro lo sviluppo di disordine.

L'intervallo dei professionisti che possono aiutare con il LETTO varia. Il disordine si è aggiunto al sistema diagnostico ed al manuale statistico dei disturbi mentali, la versione V, che è stata pubblicata nel 2013. Oltre ad un medico di famiglia che può aiutare con la salubrità generale del paziente, la persona può avere bisogno di di cercare ulteriore guida da uno psicologo, lo psichiatra, assistente sociale o di assistere ai gruppi di autonomia del overeater.

Ci sono una serie di regimi terapeutici che potrebbero aiutare il paziente a diminuire i loro episodi della baldoria che mangiano ed a perdere il peso. I trattamenti psicologici tendono generalmente ad avere effetti più duraturi sui pazienti nella diminuzione del LETTO che i prodotti farmaceutici.

Terapia comportamentistica conoscitiva (CBT)

Durante il corso della terapia comportamentistica conoscitiva (CBT), un terapista aiuterà il paziente a parlare con i loro problemi con l'eccesso di cibo per incoraggiare i reticoli differenti di pensiero. La terapia mette a fuoco su come i trattamenti del pensiero del paziente possono piombo a determinati atti negativi che possono essere alterati. Il terapista prova a assistere incoraggiando la persona commovente a diminuire i loro problemi giù nei più piccoli elementi in moda da poterli affrontare essi per gradi per evitare le emissioni che sembrano troppo scoraggianti.

Psicoterapia

Con disordine alimentare di baldoria, un paziente può avere la depressione di fondo o altre emissioni di salute mentale. La psicoterapia su una base del gruppo o determinata è destinata per aiutare il paziente ad esaminare le emissioni che stanno contribuendo al modo che ritengono circa se stessi.

Psicoterapia interpersonale

Il personale medico aiuterà il paziente a parlare di ed esaminare come le loro relazioni con gli amici e la famiglia sono incoraggianti loro alla baldoria mangi. Le discussioni aiutano il paziente ad ottenere alla causa di origine delle emissioni. I terapisti stanno provando ad ispirare il paziente sviluppare le loro proprie abilità interattive per fare fronte alla dinamica provocatoria differente fra la gente intorno loro. Ciò è intesa per aiutarle per avere meccanismi di reazione invece di tornitura al cibo di baldoria.

Chirurgia di Bariatric

Il LETTO può causare i rischi sanitari severi per alcuni pazienti come coloro che può continuare a sviluppare il diabete - una malattia pericolosa che causa l'alto zucchero di sangue. Alcuni pazienti con il LETTO subiscono l'ambulatorio bariatric per diminuire la dimensione del loro stomaco con una banda gastrica. Alternativamente, possono avere alcuno dello stomaco tagliato via o avere un'esclusione gastrica per l'intestino tenue che piombo l'alimento ad un compartimento differente. Ciò è destinata per aiutare il paziente a perdere il peso.

Il successo del LETTO nel cambiamento dei comportamenti del paziente varia anche se tendono a perdere un certo peso. Molti continuano alla baldoria mangiano malgrado subire la chirurgia.

Farmaco

Il LETTO è stato collegato forte con le emissioni di salute mentale ed emozionali in alcuni pazienti. Di conseguenza, alcuni pazienti sono farmaco prescritto per trattare la depressione quali gli inibitori selettivi di ricaptazione della serotonina. Questi hanno un impatto sui prodotti chimici nel cervello relativo all'umore del paziente.

Un altro tipo di medicina usato per il LETTO è anticonvulsivi. Originalmente sono stati prescritti per gli attacchi, ma possono anche contribuire a ridurre la tendenza alla baldoria mangiano in pazienti sicuri. Ci possono, tuttavia, essere effetti secondari dalla cattura delle tutte le medicine farmaceutiche come trattamento.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Deborah Fields

Written by

Deborah Fields

Deborah holds a B.Sc. degree in Chemistry from the University of Birmingham and a Postgraduate Diploma in Journalism qualification from Cardiff University. She enjoys writing about the latest innovations. Previously she has worked as an editor of scientific patent information, an education journalist and in communications for innovative healthcare, pharmaceutical and technology organisations. She also loves books and has run a book group for several years. Her enjoyment of fiction extends to writing her own stories for pleasure.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Fields, Deborah. (2019, February 26). Baldoria-Cibo del trattamento di disordine. News-Medical. Retrieved on February 25, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Binge-Eating-Disorder-Treatment.aspx.

  • MLA

    Fields, Deborah. "Baldoria-Cibo del trattamento di disordine". News-Medical. 25 February 2021. <https://www.news-medical.net/health/Binge-Eating-Disorder-Treatment.aspx>.

  • Chicago

    Fields, Deborah. "Baldoria-Cibo del trattamento di disordine". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Binge-Eating-Disorder-Treatment.aspx. (accessed February 25, 2021).

  • Harvard

    Fields, Deborah. 2019. Baldoria-Cibo del trattamento di disordine. News-Medical, viewed 25 February 2021, https://www.news-medical.net/health/Binge-Eating-Disorder-Treatment.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.