Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sorgenti della biotina (vitamina B7), indennità-malattia e dosaggio

La vitamina B7, conosciuta più comunemente come biotina, è una vitamina solubile in acqua che è vitale per il metabolismo ed il funzionamento dell'organismo. È una componente essenziale di una serie di enzimi responsabili di parecchie vie metaboliche cruciali nel corpo umano, compreso il metabolismo dei grassi e carboidrati come pure amminoacidi in questione nella sintesi delle proteine.

La biotina è conosciuta per promuovere la crescita delle cellule ed è spesso una componente dei supplementi dietetici usati per il rafforzamento i capelli e delle unghie come pure quelle di marketing per cura di interfaccia.

Sorgenti di biotina

La vitamina B7 è trovata in una serie di alimenti, comunque nelle piccole quantità. Ciò include le noci, le arachidi, i cereali, il latte ed i rossi d'uovo. Altri alimenti che contengono questa vitamina sono pane di intero pasto, salmone, maiale, sardine, fungo e cavolfiore. La frutta che contiene la biotina include gli avocado, le banane ed i lamponi. Una dieta varia sana fornisce generalmente all'organismo gli importi sufficienti di biotina.

Alimenti ricchi in biotina (vitamina B7). Alimenti come fegato, tuorlo d
Alimenti ricchi in biotina (vitamina B7). Alimenti come fegato, tuorlo d'uovo, lievito, formaggio, sardine, soia, latte, cavolfiore, fagiolini, funghi, arachidi, noci e mandorle. Credito di immagine: Da Evan Lorne/Shutterstock

Indennità-malattia

La biotina è essenziale per il metabolismo dell'organismo. Funge da coenzima in una serie di vie metaboliche che comprendono gli acidi grassi e gli amminoacidi essenziali come pure nella gluconeogenesi - la sintesi di glucosio dai non carboidrati. Sebbene la carenza della biotina sia rara, alcuni gruppi di persone possono essere più suscettibili di, quali i pazienti che soffrono dal morbo di Crohn. I sintomi di carenza della biotina comprendono la perdita di capelli, le emissioni dell'interfaccia compreso l'eruzione, un aspetto di criccatura negli angoli della bocca, la siccità degli occhi e la perdita di appetito. La vitamina B7 promuove la funzione appropriata del sistema nervoso ed è essenziale per il metabolismo del fegato pure.

La biotina si consiglia comunemente come supplemento dietetico per il rafforzamento i capelli e delle unghie come pure nella cura di interfaccia. È suggerito che la biotina aiuti la crescita delle cellule ed il mantenimento delle mucose. Sebbene la biotina possa essere presente in determinati cosmetici, è importante ricordarsi che non può realmente essere assorbita attraverso interfaccia, capelli o le unghie.

La vitamina B7 può aiutare nel preoccuparsi per i capelli d'assottigliamento e le unghie friabili, particolarmente in quelli che soffrono dalla carenza della biotina. Tuttavia, la ricerca finora non ha indicato risultati conclusivi per fare un backup il reclamo che la biotina direttamente è collegata con il miglioramento dello stato dell'unghia e dell'interfaccia o nella crescita aumentata dei capelli.

Una certa prova ha indicato che quelle che soffrono dal diabete possono essere suscettibili della carenza della biotina. Poiché la biotina è un fattore importante nella sintesi di glucosio, può contribuire a mantenere una glicemia appropriata in pazienti che soffrono dal diabete di tipo 2.

Dosaggio

Come vitamina solubile in acqua, la biotina non è memorizzata nell'organismo, invece essendo secernendo attraverso l'urina, in modo da deve essere fornito nella nostra dieta quotidiana. Una certa quantità di vitamina B7 può anche essere sintetizzata dai batteri che vivono nell'intestino. Tuttavia, poiché la carenza della biotina è rara e gli importi stati necessari dall'ente sono piccoli, molti paesi realmente non forniscono un'assunzione quotidiana raccomandata di biotina. Gli importi quotidiani suggeriti dal quadro di alimento e di nutrizione degli Stati Uniti spettano di 6 microgrammi per un infante all'età di 6 mesi, 30 microgrammi per gli adulti di 19 anni e più vecchi e di 35 microgrammi nel caso delle donne di allattamento al seno. Gli studi hanno indicato che la gente consuma in media quotidiano 36 microgrammi di biotina, incontranti l'assunzione media raccomandata sopra. Gli importi differenti possono essere raccomandati per trattare la carenza della vitamina B7 e si consiglieranno da un professionista del settore medico-sanitario adeguato.

Secondo la clinica di Mayo, un'assunzione quotidiana di biotina di fino a 10 milligrammi non ha effetti contrari all'organismo. Inoltre, finora nessuna ricerca ha indicato la possibilità di overdosing sulla vitamina B7. Poiché è solubile in acqua, gli importi in eccesso non sono memorizzati nell'organismo ed invece sono risciacquati attraverso l'urina.

Sorgenti

  • Shari R. Lipner. (2018) Revisione della terapia della biotina per capelli, l'unghia ed i disordini dell'interfaccia. Giornale dell'accademia americana del 78:6 di dermatologia, pagine 1236-1238.
  • Shari R. Lipner & biotine di Richard K. Scher (2018) per il trattamento della malattia del chiodo: che cosa è la prova? , Giornale del trattamento dermatologico, 29:4, 411-414, DOI: 10.1080/09546634.2017.1395799
  • Pacheco-Alvarez, biotina di Diana et al. nel metabolismo e nella sua relazione alla malattia umana. Archivi di ricerca medica, volume 33, emissione 5, 439 - 447, https://www.arcmedres.com/article/S0188-4409(02)00399-5/ppt    
  • Clinica di Mayo: Biotina (via orale), https://www.mayoclinic.org/drugs-supplements/biotin-oral-route/description/drg-20062359

Further Reading

Last Updated: Oct 17, 2018

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.