Bisfenolo A (BPA): La posizione di FDA

Il bisfenolo A (BPA) è un prodotto chimico industriale ed è una componente in plastica del policarbonato e di epossiresina. Quasi tutti i rivestimenti di plastica interni delle scatole dell'alimento e dei contenitori di bevanda sono fabbricati facendo uso di BPA. Solitamente, le bottiglie di plastica che contengono BPA sono chiare e dure.

Alcuni studi hanno provato che il bisfenolo A può migrare nelle bevande o nell'alimento dai contenitori che si compongono di fabbricato di plastica facendo uso di questo composto. L'esposizione a BPA può causare gli effetti sulla salute nocivi in adulti ed in infanti. La gente dovrebbe essere informata degli effetti di BPA perché anche una quantità di BPA pochissima lisciviata dai contenitori di alimento può essere pericolosa.

Valutazione di FDA

Food and Drug Administration (FDA) è un ente governativo regolamentato dal ministero degli Stati Uniti dei servizi sanitari e sociali. Funziona per assicurare l'efficacia e la sicurezza dei vaccini umani e veterinari, delle droghe, dell'attrezzatura medica e dei prodotti biologici.

Le sostanze chimiche (come BPA) che può lisciviare dai contenitori di alimento in alimento richiedono l'approvazione premarket da FDA. Le modifiche normative possono essere fatte da FDA basato sull'uso e sulla sicurezza del prodotto.

I fattori che sono considerati durante la valutazione della sicurezza di FDA comprendono i livelli di esposizione sicuri, la natura delle sostanze chimiche usate per l'imballaggio per alimenti e l'esposizione alle sostanze chimiche in contenitori di alimento che migrano negli alimenti e nelle bevande.

Visualizzazione storica di FDA di BPA

  • Nel 1960, BPA ha ricevuto la sua approvazione originale, in applicazione delle norme dell'additivo alimentare e del regolamento di FDA.
  • Nel 2008, una documentazione nominata “valutazione della cambiale del bisfenolo A per uso nelle applicazioni del contatto dell'alimento„ è stata rilasciata da FDA. Nell'ottobre 2008, il sottocomitato del quadro della scienza di FDA ha esaminato questa documentazione ed ha rilasciato un rapporto. Durante lo stesso anno, una monografia che si occupa degli effetti riproduttivi ed inerenti allo sviluppo umani potenziali di BPA è stata rilasciata come componente della valutazione dei fattori di rischio alla riproduzione umana, dal centro nazionale di programma di tossicologia (NTPC).
  • Nel 2009, le rivalutazioni dai vari ricercatori che si sono riferiti a nel documento di NTPC sono state rilasciate da FDA. La loro pertinenza è stata valutata per generare un'analisi dei rischi. Inoltre, cinque esperti scientifici nel governo federale hanno presentato le critiche indipendenti di questi studi della ricerca durante lo stesso anno.
  • Nell'aprile 2010, i risultati indipendenti di valutazione sono stati rilasciati, seguito dal rapporto del centro per sicurezza alimentare e nutrizione applicata (CFSAN). Tutto il dato valido è stato messo a disposizione per conoscenza pubblica con FDA.

BPA nella biologia e nel metabolismo

L'interesse aumentante del consumatore nella sicurezza di BPA piombo FDA per supportare le varie prove della ricerca e per fornire l'ulteriore informazione e le contraddizioni corrette in letteratura tecnica riguardo a BPA. Molti studi hanno fornito informazioni sulla migrazione e sul metabolismo di BPA nel corpo umano.

Il centro regolatore di FDA ed il centro nazionale per la ricerca tossicologica (NTCR) continua la loro ricerca su ulteriori emissioni che potrebbero risultare da BPA attraverso i viali differenti dell'esposizione del corpo umano a questo prodotto chimico.

Risultati di NCTR sotto FDA

  • Gli studi del roditore intrapresi dal centro nazionale per la ricerca tossicologica hanno indicato che il livello di BPA che è portato dalla madre al feto era troppo basso essere misurato. In questo studio della ricerca, i roditori incinti sono stati dosati con 100 - 1000 volte la quantità di BPA che gli esseri umani possono invitare per essere esposto da alimento.
  • Non c'era nessun BPA rilevabile presente in prole futura anche otto ore dopo l'esposizione del roditore incinto a BPA.
  • I risultati hanno dimostrato che la somministrazione per via orale di BPA piombo a metabolismo rapido di in un modulo inattivo.
  • È stato osservato che il metabolismo e l'escrezione di BPA in esseri umani si presenta più efficientemente e rapido che in roditori.

Proibire ai i materiali Basati BPA per alimentare infantile

a resine basate BPA del policarbonato: Gli emendamenti sono stati fatti nei regolamenti di FDA per vietare i sippers e le bottiglie del bambino che sono fatti alle delle resine basate BPA del policarbonato. Questo emendamento è stato fatto in risposta alla petizione dell'additivo alimentare (ACC) del Consiglio americano di chimica.

a di epossiresina basatibasato BPA: FDA ha riveduto i sui regolamenti per fermare l'uso dell'imballaggio infantile di formula che si è composto di a di epossiresina basatibasato BPA. Questa revisione è stata fatta nel 2013 in risposta alla petizione dell'additivo alimentare di Edward Markey del membro del Congresso.

Situazione attuale

Sulla base della valutazione di rischio di BPA condotto dal centro degli Stati Uniti Food and Drug Administration per sicurezza alimentare e nutrizione applicata (CFSAN), è stato concluso che l'esposizione di BPA dovuto il contatto dell'alimento non causa il danno in esseri umani. Questa conclusione è stata fatta basato sull'esame interno dei dati della ricerca più recenti di FDA.

Riferimenti:

[Ulteriore lettura: Bisfenolo A (BPA)]

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post