Trattamento di Bradicardia

Da Dott. Ananya Mandal, MD

La gestione di bradicardia dipende dalla severità di sintomo, poichè la bradicardia non è spesso uno stato pericoloso e non richiede il trattamento. La Bradicardia che non sta causando i sintomi quale vertigini, la debolezza o non sta perdendo i sensi non è trattata solitamente.

I Fattori che influenzano indipendentemente da fatto che tutta la pianificazione del trattamento è adottata nei casi di bradicardia includono:

  • Severità dei sintomi
  • Grado di correlazione fra bradicardia ed i sui sintomi
  • Presenza di termini di fondo seri quale il blocco cardiaco
  • Presenza di cause potenzialmente reversibili che possono essere trattate

Profilo di Trattamento

Alcuni esempi dei tipi di trattamenti che possono essere usati per trattare la bradicardia sono elencati sotto.

  • Nei casi di bradicardia causata dal farmaco che rallenta il battito cardiaco, il farmaco è interrotto solitamente.
  • Uno squilibrio dell'elettrolito può avere bisogno di corretto nei casi di bradicardia causata da un basso o livello elevato del potassio, per esempio.
  • Gli stimolatore cardiaci possono essere impiantati per regolamentare il ritmo del cuore. Gli Stimolatore Cardiaci sono unità minuscole che generano gli impulsi elettrici se individuano un'anomalia negli impulsi generati dal vertice senoatriale nel cuore. Gli Stimolatore Cardiaci sono impiantati sotto l'interfaccia e permanentemente saranno fissati al cuore. Quando individuano un ritmo lento o anormale del cuore, sparano un impulso che corregge la frequenza cardiaca.

Secondo l'Istituto Universitario Americano della Cardiologia e delle linee guida Americane di Associazione del Cuore, l'impianto di uno stimolatore cardiaco è indicato soltanto in determinate circostanze. Questi includono:

  • Il blocco cardiaco Di terzo grado (o blocco atrioventricolare) dove i battimenti di cuore sono mancati per tre o più secondi o la frequenza cardiaca è inferiore a bpm 40 quando il paziente è sveglio.
  • Blocco cardiaco Di terzo grado o tipo di secondo grado blocco cardiaco di Mobitz con il blocco bifascicular e trifascicular cronico.
  • Blocco cardiaco di terzo grado Congenito con un ampio ritmo di fuga di QRS (come veduto su ECG), una disfunzione ventricolare (dismutazione del pompaggio ventricolare), o una bradicardia inadeguata per l'età.

Le indicazioni Meno comunemente accettate per l'uso degli stimolatore cardiaci nella bradicardia si riferiscono a come raccomandazioni della classe II. Questi includono:

  • Il blocco cardiaco Di terzo grado con la fuga più veloce valuta in pazienti svegli ed in nessun sintomi ovvi.
  • Tipo Di Secondo Grado blocco cardiaco di Mobitz in pazienti senza blocco bifascicular o trifascicular.
  • Presenza di blocco sotto o all'interno del fascio di HIS

L'uso di uno stimolatore cardiaco non è raccomandato solitamente quando la bradicardia si presenta soltanto durante il sonno, anche se la bradicardia è severa. Questi pazienti possono trarre giovamento dal pindolol, un betabloccante con attività simpatomimetica intrinseca.

I Pazienti con infarto imminente o i pazienti instabili con bradicardia hanno bisogno del trattamento immediato. La droga della scelta è solitamente mg dell'atropina 0.5-1.0 dato per via endovenosa ad intervalli di 3 - 5 minuti, fino ad una dose di 0,04 mg/kg. Altre droghe di emergenza che possono essere date includono l'adrenalina (epinefrina) e la dopamina.

Esaminato dalla Battuta Robertson, BSc

Sorgenti

  1. http://www.anzsnm.org.au/cms/assets/Uploads/Documents/Specialisations/Technologist/ANZSNM_ECG_IntrepretationTraces.pdf
  2. http://medicine.ucsf.edu/education/resed/Chiefs_cover_sheets/bradycardia.pdf
  3. http://austinheart.com/util/documents/HFBradycardia.pdf
  4. https://secure.muhealth.org/~ed/students/articles/NEJM_342_p703.pdf
  5. http://www.blackwellpublishing.com/content/BPL_Images/Content_store/Sample_chapter/9781405104555/Senecal9781405104555.pdf
  6. http://www.uhs.nhs.uk/Media/Controlleddocuments/Patientinformation/Heartandlungs/Bradyarrhythmias-patientinformation.pdf
  7. http://heartrhythmcharity.org.uk/www/media/files/100414-FINAL-Bradycardia.pdf

[Ulteriore Lettura: Bradicardia]

Last Updated: Jun 23, 2014

Advertisement

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post