Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cancro al seno e fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale (AFib) è un problema comune del ritmo del cuore con cui le camere superiori del cuore due, gli atrii, restrizione da sincronizzazione e spesso rapido.

Fibrillazione atriale

Credito di immagine: Lightspring/Shutterstock.com

Ciò induce le pareti del cuore a fremere. I numerosi fattori, quale l'età, ipertensione, tiroide iperattiva ed infezioni virali possono mettere la gente ad un elevato rischio per sviluppare la fibrillazione atriale.

A volte medici non possono identificare la causa. Tuttavia, la ricerca suggerisce che la gente diagnosticata con cancro al seno possa essere ad un elevato rischio per sviluppare AFib che altri gruppi di pazienti. Qui sono alcune cose da sapere circa il collegamento possibile fra cancro al seno e la fibrillazione atriale.

I trattamenti di chemioterapia fanno AFib più probabilmente

Una delle necessità dopo una diagnosi del cancro al seno è affinchè il paziente ed il gruppo del trattamento fornisca una pianificazione per affrontare la malattia nei modi che sono sicuri ed efficaci come possibile. Discutendo le ramificazioni possibili di un tipo di trattamento con i pazienti in anticipo è essenziale. Poi, possono determinare se il trattamento vale la pena che porta.

Uno studio 2019 di gruppo di 68.113 donne diagnosticate con il cancro al seno della fase iniziale e 204.440 comandi di pari età senza cancro ha trovato che la gente nel primo gruppo ha sviluppato la fibrillazione atriale ad un'più alta tariffa che la gente che non ha avuta cancro.

Interessante, sebbene, la probabilità sia soltanto più alta durante il primo anno che segue più successivamente la diagnosi ed i periodi di cinque anni dopo, ma non durante gli anni d'intervento. Ancora, i ricercatori hanno trovato una connessione fra i trattamenti di chemioterapia e AFib.

Egualmente hanno guardato per vedere se i trattamenti di chemioterapia con le antracicline o il trastuzumab (di cui tutt'e due sono agenti cardiotossici) elevassero il rischio della fibrillazione atriale. Tuttavia, i risultati hanno indicato che tali esposizioni non hanno fatto AFib più probabilmente per accadere.

I ricercatori hanno chiarito che la tariffa relativa di AFib era più alta in pazienti con il cancro al seno della fase III. Tuttavia quando esamina i risultati per tutti i pazienti di cancro al seno nello studio, hanno trovato che l'aumento nelle incidenze di AFib era piccolo, specialmente dopo essere assuntsi le responsabilità in competizione in considerazione. Questi risultati indicano che i medici dovrebbero informare i loro pazienti di questo rischio per prepararli per la possibilità di affronto.

L'età di un paziente ha potuto urtare la probabilità dei calendari di inizio di AFib

Milioni di donne negli Stati Uniti ora stanno ricevendo il trattamento per cancro al seno o hanno nel passato. La gente si domanda naturalmente quali fattori fanno loro più o meno a rischio di questo genere di cancro in modo da possono fare tutto possibile restare sani. I professionisti del settore medico-sanitario sanno che la maggior parte del cancro al seno che casi si presentano in donne che sono 50 o più, l'età media è un fattore.

Uno studio del Danese 2019 ha indicato che l'età può anche essere un fattore riguardo a cancro al seno ed alla fibrillazione atriale. Hanno osservato che AFib era più probabile accadere in pazienti con cancro al seno che quelli senza dovuto l'infiammazione sistematica causata dalla malattia come pure effetti secondari del trattamento.

L'età egualmente ha giocato un'incidenza di ruolo a lungo termine della fibrillazione atriale. I ricercatori hanno usato le registrazioni nazionali per trovare 74,155 persone che hanno ricevuto le diagnosi del cancro al seno dal 1998 al 2015, più 222,465 persone dalla popolazione in genere che non ha avuta cancro al seno.

I risultati erano simili allo studio precedente citato qui, con cui il rischio di AFib è stato elevato durante determinati periodi. In pazienti che erano più vecchi di 60, la fibrillazione atriale era più probabile accadere a partire da sei mesi a tre anni dopo le loro diagnosi. Tuttavia, i pazienti che erano più giovani di 60 erano soltanto più probabili sperimentare AFib entro sei mesi di diagnostica.

Questi risultati evidenziano l'importanza di spiegazione ai pazienti che la loro età può urtare gli effetti secondari di cancro al seno che avvertono, specificamente si è riferita a AFib in questo caso. I medici possono volere informare la gente degli effetti secondari di AFib, che comprendono le irregolarità di battito cardiaco quali le sensibilità “vibrazione-flopping„ nel torace, in un impulso di corsa, in una capacità diminuita esercitarsi e nella dispnea.

Le portate della connessione di AFib oltre cancro al seno

I ricercatori hanno determinato che il rischio aumentato di fibrillazione atriale e di cancro non si limita al petto. Una meta-analisi pubblicata nel 2019 ha esaminato cinque studi e 5.889.234 oggetti.

Ha trovato che i pazienti diagnosticati con i cancri solidi - rispetto ai cancri che pregiudicano il sangue, come la leucemia - erano più probabili sperimentare AFib che i pazienti senza Cancro.

Egualmente ha concluso che il rischio era più alto entro i primi 90 giorni della diagnosi. Questa analisi ha esaminato le incidenze della fibrillazione atriale in pazienti con cancro come pure cancri colorettali del petto, della prostata e del polmone.

Dopo l'esame dei dati riuniti da tutti studi scelti, i risultati hanno indicato che i pazienti di cancro al seno erano quasi due volte probabili avvertire la fibrillazione atriale che quelli senza la malattia.

Poi, per tutti i tipi di cancri circa questo studio, il rischio di fibrillazione atriale è cessato di essere significativo dopo un anno dal punto della diagnosi. I risultati di questo studio contraddicono alcuni degli altri risultati nella ricerca citata qui.

Quindi, i medici possono studiare la possibilità di discutere gli effetti secondari di AFib con tutti i pazienti di cancro al seno indipendentemente dall'età o quando la diagnosi è accaduto.

Ragioni di mostrare un interesse in Oncocardiology

Oncocardiology è un campo clinico emergente della medicina che cerca i collegamenti fra cancro ed i problemi cardiovascolari.

La prova qui che mostra il collegamento fra cancro al seno e la fibrillazione atriale dà a professionisti medici una ragione di restare informata circa gli sviluppi in quel campo come pure riflette i loro pazienti per le emissioni cardiovascolari durante i loro trattamenti del cancro e c'è ne continuano le nomine una volta che la remissione accade.

Sorgenti:

  • Abdel-Qadir H, Thavendiranathan P, associazione di Fung K et al. del cancro al seno della fase iniziale e chemioterapia successiva con il rischio di fibrillazione atriale. Rete di JAMA aperta. 2019; 2(9): e1911838. doi: 10.1001/jamanetworkopen.2019.11838
  • Ottobre: Mese di consapevolezza del cancro al seno - tutta la migliore cura. Tutta la migliore cura. https://allbettercare.com/october-breast-cancer-awareness-month/. Pubblicato 2018. 3 febbraio 2020 raggiunto.
  • D'Souza m., Smedegaard L, incidenza di Madelaire C et al. di fibrillazione atriale insieme con cancro al seno. Ritmo del cuore. 2019; 16(3): 343-348. doi: 10.1016/j.hrthm.2018.10.017
  • Effetti di Cherney K. 10 di fibrillazione atriale sull'organismo. Healthline. https://www.healthline.com/health/atrial-fibrillation/effects-on-body. 3 febbraio 2020 raggiunto.
  • Yuan m., Zhang Z, associazione di TSE G et al. di cancro ed il rischio di sviluppare fibrillazione atriale: Una rassegna e una meta-analisi sistematiche. Ricerca e pratica di Cardiololgy. 2019; 2019:1-9. doi: 10.1155/2019/8985273

Further Reading

Last Updated: Apr 10, 2020

Kayla Matthews

Written by

Kayla Matthews

Kayla Matthews is a MedTech journalist and writer. Her interest in medical technologies grew out of her larger interest in medical technology, science, and gadgets. Previously, Kayla has been a senior writer for the popular technology site MakeUseOf, as well as had her writing featured on well-known sites such as The Week, The Observer, Computerworld, and The Daily Dot. In the medical and healthcare space, Kayla’s work has been featured on a number of prominent websites. These include SpringerOpen, HIT Consultant, HealthIT Outcomes, Medical Economics and Healthcare Innovation.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Matthews, Kayla. (2020, April 10). Cancro al seno e fibrillazione atriale. News-Medical. Retrieved on May 09, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Breast-Cancer-and-Atrial-Fibrillation.aspx.

  • MLA

    Matthews, Kayla. "Cancro al seno e fibrillazione atriale". News-Medical. 09 May 2021. <https://www.news-medical.net/health/Breast-Cancer-and-Atrial-Fibrillation.aspx>.

  • Chicago

    Matthews, Kayla. "Cancro al seno e fibrillazione atriale". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Breast-Cancer-and-Atrial-Fibrillation.aspx. (accessed May 09, 2021).

  • Harvard

    Matthews, Kayla. 2020. Cancro al seno e fibrillazione atriale. News-Medical, viewed 09 May 2021, https://www.news-medical.net/health/Breast-Cancer-and-Atrial-Fibrillation.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.