COPD e apnea nel sonno

La malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD) si riferisce ad un gruppo di disturbi del polmone che possono causare le difficoltà respiranti. I due disordini più comuni connessi con COPD sono enfisema e la bronchite cronica.

Credito: sbw18/Shutterstock.com

L'enfisema si riferisce al danneggiamento degli alveoli (sacchi di aria) all'interno dei polmoni. La bronchite cronica è caratterizzata da danneggiamento del rivestimento delle gallerie di ventilazione che forniscono i polmoni. Queste gallerie di ventilazione comprendono i tubi conosciuti come i tubi bronchiali.

I sintomi di COPD comprendono la dispnea, infezioni toraciche di tosse e frequenti, ansando, orli o chiodi blu, fatica e gonfiore delle caviglie e dei cosciotti. COPD severo può provocare la perdita di appetito e di perdita di peso.

COPD danneggia i polmoni che è permanente ed irreversibile. Il disordine può essere gestito soltanto con il farmaco, che rallenta la progressione della malattia.

Che cosa è apnea nel sonno?

L'apnea nel sonno, anche conosciuta come apnea nel sonno ostruttiva (OSA), è uno stato comune in cui la persona quasi smette di respirare o realmente smette di respirare per circa 10 secondi mentre dormendo.

In questa circostanza, le vie respiratorie superiori sprofondano durante il sonno, causante i giri ripetuti del hypoxemia (o i livelli anormalmente bassi dell'ossigeno nel sangue). Più di cinque eventi respiratori devono accadere in una notte affinchè una persona siano diagnosticati con OSA.

Ogni volta le gallerie di ventilazione sprofondano, la persona sveglia. Ciò provoca la privazione di sonno dovuto un reticolo di sonno contradditorio.

I pazienti avvertono l'eccessiva sonnolenza di giorno, il funzionamento neurocognitive improprio, la perdita di memoria, la disfunzione erettile, l'ipertensione e un maggior rischio di caduta addormentato ai tempi cruciali durante il giorno. Nel passato, questo ha provocato gli incidenti di automobile. Egualmente causa la rottura a vita familiare.

Che cosa è sindrome di sovrapposizione?

Poichè sia COPD che OSA pregiudicano la capacità della persona di respirare, ci sono periodi in cui entrambi possono essere presenti in una persona. Ciò è conosciuta come la sindrome di sovrapposizione.

Gli studi intrapresi dall'associazione americana dell'apnea nel sonno hanno trovato che quasi la metà della gente con COPD ha difficoltà respirare mentre dorme, riferentesi ad un certo livello di apnea nel sonno.

La sindrome di sovrapposizione si presenta in 1% degli adulti ed induce il hypoxemia e l'ipercapnia notturni ad essere peggiore in pazienti che soffrono determinato da questi disordini del polmone.

Mentre il hypoxemia significa che la persona ha livelli anormalmente bassi di ossigeno nel loro sangue, l'ipercapnia si riferisce ai livelli anormalmente ad alto tenore di carbonio del diossido nel loro sangue. Di cui tutt'e due causa le alterazioni pericolose ai trattamenti metabolici normali dell'organismo.

Diagnostica della sindrome di sovrapposizione

Nella maggior parte dei casi della sindrome di sovrapposizione, la persona è conosciuta solitamente soffrire da COPD o da OSA. La sindrome di sovrapposizione successivamente è diagnosticata su più ulteriormente.

COPD è identificato solitamente in primo luogo e poi, come i pazienti protestano circa le difficoltà di sonno, possono subire uno studio di notte di sonno.  Le guide di notte di studio identificano i reticoli respiranti che sono caratteristici di apnea nel sonno.

I campioni di sangue possono anche essere prelevati all'ossigeno di sangue della misura durante la notte. Una volta che la sindrome è stata diagnosticata, gli sforzi possono essere fatti per aiutare il paziente a respirare più facile ed ottenere il sonno di una migliore notte.

Trattamento della sindrome di sovrapposizione

Trattamento dei fuochi di sindrome di sovrapposizione sul mantenimento del livello adeguato di ossigeno nel sangue e sull'impedire respirazione disordinata di sonno.

La perdita di peso è raccomandata per coloro che è obeso e soffre da OSA. Un programma di esercizio regolare e di dieta ben equilibrata è egualmente utile.

L'ossigenoterapia è usata come trattamento per combattere il hypoxemia. I migliori risultati sono veduti quando l'ossigeno è completato per più di 18 ore al giorno, particolarmente durante il sonno.  

La durata raccomandata del trattamento è di due settimane. Se non c'è miglioramento durante questo tempo, il paziente sarà ossigenoterapia decollata.

La pressione positiva continua della galleria di ventilazione (CPAP) è una procedura standard del trattamento per OSA. Comprende per mezzo del ventilatore positivo di pressione della galleria di ventilazione. Ciò assicura che il crollo ripetuto delle vie respiratorie superiori non abbia luogo.

La pressione d'aria delicata contribuita dal ventilatore tiene le gallerie di ventilazione dallo sprofondare dovuto OSA. Ciò permette che la persona respiri facilmente alla notte. Una serie di ricerca studia tentare di identificare le nuove, tecniche non invadenti di ventilazione è corrente in corso.

Gli inalatori con i broncodilatatori ed i corticosteroidi possono essere utilizzati per aiutare la persona a respirare più facile.

I broncodilatatori sono usati per rilassarsi i muscoli del bronchiale, rendente la più comoda per inalare ed esalare. Possono essere di breve durata, che durano 4 - 6 ore o lungamente agire, che durano circa 12 ore.

I corticosteroidi sono un altro farmaco che può essere consegnato tramite polmoni. Questi farmaci diminuiscono l'infiammazione ed impediscono le fiammate supplementari.

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Cashmere Lashkari

Written by

Cashmere Lashkari

Cashmere graduated from Nowrosjee Wadia College, Pune with distinction in English Honours with Psychology. She went on to gain two post graduations in Public Relations and Human Resource Training and Development. She has worked as a content writer for nearly two decades. Occasionally she conducts workshops for students and adults on persona enhancement, stress management, and law of attraction.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Lashkari, Cashmere. (2019, February 26). COPD e apnea nel sonno. News-Medical. Retrieved on May 30, 2020 from https://www.news-medical.net/health/COPD-and-Sleep-Apnea.aspx.

  • MLA

    Lashkari, Cashmere. "COPD e apnea nel sonno". News-Medical. 30 May 2020. <https://www.news-medical.net/health/COPD-and-Sleep-Apnea.aspx>.

  • Chicago

    Lashkari, Cashmere. "COPD e apnea nel sonno". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/COPD-and-Sleep-Apnea.aspx. (accessed May 30, 2020).

  • Harvard

    Lashkari, Cashmere. 2019. COPD e apnea nel sonno. News-Medical, viewed 30 May 2020, https://www.news-medical.net/health/COPD-and-Sleep-Apnea.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.