Olio del Canola: È sano?

L'olio del Canola rappresenta un petrolio estratto dal seme di ravizzone - vario seme oleifero (napus del brassica) che appartiene alla famiglia del brassica. Si sviluppa in America settentrionale. La varietà di semi usati a questo fine è una cultivar specialmente è cresciuto drasticamente per ridurre la percentuale di acido erucico e di glucosinolati tossici a meno di 2% (giù dal 40% originale) e 30 µmol/g rispettivamente - quindi il canola di nome (petrolio, a scarso tasso di acidità canadesi). Alcun olio di colza con l'acido erucico meno di di 5% non è chiamato olio del canola ma olio di LEAR (seme di ravizzone dell'acido erucico basso).

Napus del brassica. Credito di immagine: Daniel Prudek/Shutterstock
Napus del brassica. Credito di immagine: Daniel Prudek/Shutterstock

L'olio del Canola è stato commercializzato molto come l'olio vegetale più sano per la cottura come pure per uso crudo come in condimenti dell'insalata. Di conseguenza, è fra i petroli che si allineano il più su sulla lista del consumo in America settentrionale ed Europa ed il volume venduto è il terzo più grande nel mondo. Il suo tenore di materia grassa saturato di minimo piombo alla sua approvazione come sostituto sicuro per l'accorciamento ed il burro in molti è a dieta.

Credito di immagine: MAHATHIR MOHD YASIN/Shutterstock
Credito di immagine: MAHATHIR MOHD YASIN/Shutterstock

Composizione dell'olio del Canola

L'olio del Canola contiene un acido oleico chiamato dell'acido grasso monoinsaturo (MUFA) che compone più della metà (55-61%) del suo grasso; 25% è acido linoleico e 10% è alfa-linolenato. Il 4-7% rimanente si compone degli acidi grassi insaturi.

La dieta sana è supposta per avere soltanto 30% delle sue calorie totali da grasso, con il grasso saturato di totale inferiore a 10% e 8-10% contribuito da PUFA. Il rapporto di linoleico (omega-6 un acido grasso poli-insaturo (PUFA) e (un omega-3 PUFA) l'acido linolenico è raccomandato per essere fra il 4:1 e 10: 1.

Il completamento dell'acido linoleico invece di grasso saturato nella dieta diminuisce i livelli di colesterolo di LDL e di totale come pure diminuisce il rischio della malattia cardiovascolare. Quindi, l'olio del canola non risponde singlehandedly ai criteri di cui sopra per un petrolio sano.

Vantaggi cardiovascolari

Tuttavia, l'uso dell'olio del canola è riferito generalmente da parecchi ricercatori per essere utile per il cuore e l'apparato cardiovascolare a causa del contenuto elevato di MUFA. Ciò aiuta con i seguenti risultati:

  • Riduzione del livello di ossidazione di colesterolo di LDL che è un precursore alla formazione di placche
  • Regolamento dei livelli di vari grassi e lipoproteine nel sangue
  • Miglioramento nella sensibilità dell'insulina

Il reclamo a favore dell'olio del canola è supportato tramite la diminuzione di thata di fatto in colesterolo totale ed il colesterolo di LDL è biomarcatori convalidati per la malattia cardiovascolare. La ricerca e gli esami recenti sono ambigui su questa emissione, tuttavia, senza prova concludente per l'olio del canola che offre un effetto clinicamente protettivo sopra altri di petroli ricchi MUFA.

Altri vantaggi suggeriti

Altri ricercatori hanno suggerito quell'olio del canola, una volta sostituiti i grassi saturati, egualmente agisce per migliorare la salubrità attraverso altri meccanismi. Questi includono una riduzione dell'incidenza e dell'infiammazione del cancro e il metabolismin migliore di energia il modulo del deposito a bassa percentuale di grassi, della sazietà iniziale e del cibo diminuito.

Questi suggerimenti egualmente non sono appoggiati da chiara prova, con gli studi che presentano la prova entrambe pro e contro l'ipotesi. Molto più lavoro sembrerebbe essere necessario per reclamare una superiorità per l'olio del canola come sorgente di grasso dietetico di preferenza ad altri oli vegetali o persino grassi animali saturati.

I pericoli potenziali

D'altra parte, è incontestabile che i prodotti chimici potenzialmente tossici quale esano sono usati per estrarre il petrolio nelle circostanze dell'alto calore dai noccioli del seme di ravizzone. Ciò può piombo a:

  • tracce di esano che indugiano nel prodotto finito
  • la perdita di sostanze nutrienti apprezzate
  • la produzione dei transisomeri dell'acido linolenico omega-3

Questo petrolio, come altri oli vegetali raffinati, egualmente è sottoposto ad imbianchimento, la deodorizzazione, il raffinamento, sgommatura ecc, per produrre un petrolio inodoro ed insipido dolce. Tutto questi sono capaci di alterazione del profilo nutrizionale dell'olio del canola per il peggiore.
L'olio organico e pressato a freddo o espulsore-stampato del canola è preferibile quindi a petrolio esano-estratto transformato dal calore. La maggior parte del olio nordamericano del canola è prodotto dagli impianti geneticamente modificati contrariamente a produzione europea che proviene dagli impianti non modificati.

Risultati discutibili

L'olio del Canola è conosciuto per diminuire i grassi totali nel sangue. Tuttavia, uno studio del roditore ha indicato che l'ingestione dell'olio del canola dai ratti ipertesi in assenza dell'assunzione del sale realmente ha diminuito l'attività antiossidante ed ha spinto verso l'alto i livelli di colesterolo, così aumentando il rischio di malattia cardiovascolare.

Un rianalisi drammatico di uno studio ha eseguito 50 anni fa egualmente ha mostrato una mancanza notevole di vantaggio in termini di riduzione cardiovascolare di morte quando i livelli del LDL-colesterolo e di totale sono stati abbassati riducendo il grasso saturato. Ciò indicherebbe la necessità per un legame conclusivo di essere dimostrato fra l'olio del canola, i livelli del grasso saturato di minimo e la riduzione dei livelli di rischio cardiovascolari.

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Nutrizione]

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Olio del Canola: È sano?. News-Medical. Retrieved on July 18, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Canola-Oil-Is-it-Healthy.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Olio del Canola: È sano?". News-Medical. 18 July 2019. <https://www.news-medical.net/health/Canola-Oil-Is-it-Healthy.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Olio del Canola: È sano?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Canola-Oil-Is-it-Healthy.aspx. (accessed July 18, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Olio del Canola: È sano?. News-Medical, viewed 18 July 2019, https://www.news-medical.net/health/Canola-Oil-Is-it-Healthy.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post