Cause e sintomi di enterocolite necrotizzantesi

La enterocolite necrotizzantesi (NEC) è la maggior parte della causa comune delle emergenze gastrointestinali in neonati. È manifestata tramite ischemia ed infiammazione delle mucose intestinali.

La circostanza pregiudica l'altrettanto come 3 in ogni 1000 nati vivi, con una predominanza in infanti sopportati prematuramente.

Il rischio egualmente è aumentato di infanti con un peso alla nascita inferiore al g 1000, di quei nati con i punteggi di Apgar bassi e/o di anomalie cardiache o gastrointestinali.

Inoltre, gli infanti nati dalle madri che hanno usato le droghe, specialmente la cocaina, o le madri che hanno avute un'infezione, l'ipertensione o altre complicazioni che hanno compreso il flusso sanguigno placentare, possono anche essere ad un rischio aumentato.

Qualsiasi parte dell'intestino tenue o del colon può essere influenzata nel NEC; tuttavia, l'ileo terminale e la parte prossimale del colon ascendente sono i segmenti il più comunemente implicati delle viscere.

Con la distruzione della parete delle viscere, i batteri guadagnano l'entrata nell'intercapedine addominale e causano un'infezione massiccia e rapido di progressione che è pericolosa.

Il NEC è stato e continua ad essere una delle circostanze più provocatorie che i chirurghi pediatrici incontrano. Tuttavia, l'identificazione in anticipo della malattia, con il trattamento immediato ed aggressivo, migliora significativamente il risultato clinico.   

Eziologia

L'eziologia della circostanza rimane in gran parte incerta. Tuttavia, parecchi studi sono stati intrapresi e sono in corso capire la patogenesi e la patologia del NEC.

È creduto per essere multifattoriale in origine. I fattori quali il dysbiosis microbico (squilibrio nel microbiota intestinale) e l'immaturità degli intestini sono stati considerati nella patogenesi.

Un ambiente immune intestinale sottosviluppato insieme con una violazione nella barriera epiteliale o nel rivestimento mucoso delle viscere può provocare la sepsi seguire e di infiammazione.

L'immaturità intestinale, oltre alle difese immuni deboli, egualmente presenta con una rete vascolare sottosviluppata che non può fornire l'aspersione adeguata per il tessuto.

È stato postulato che compromettere il flusso di sangue e/o l'ossigeno agli intestini più ulteriormente indebolisce la loro integrità. Ciò tiene conto i batteri, che sarebbero tenuti altrimenti nell'assegno, causare l'infezione locale, infiammazione ed infine la perforazione della parete intestinale, quella piombo alle conseguenze severe.

Gli studi indicano che l'ambiente microbico degli intestini di un infante è modellato dai fattori quale la nascita naturale contro la consegna di taglio cesareo, l'esposizione antibiotica e le alimentazioni di formula.

Malgrado le molte teorie che esistono e tentativi di spiegarle, un'individuazione coerente è che gli infanti che sviluppano il NEC sono più spesso prematuri e formula-alimentati.

Presentazione clinica

Un infante con il NEC, che sta alimentandosi la formula e non il latte materno, presenterà tipicamente entro le prime due settimane di vita con il gonfiamento o il rigonfiamento, con tolleranza alimentante del povero.

L'addome dilatato può essere blu o rosso a colori. I genitori possono notare il vomito del quello è verdi, sangue nei feci e una febbre.

Il bambino sembrerà lento o stanco, letargico, con i bassi livelli energetici e può sperimentare respirare i problemi e un ritmo respiratorio basso, o persino apnea come pure una frequenza cardiaca rallentata.

Se la circostanza non è riconosciuta abbastanza presto, questi infanti possono subire un collasso con una diminuzione brusca nella pressione sanguigna.

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Enterocolite necrotizzantesi]

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Damien Jonas Wilson

Written by

Dr. Damien Jonas Wilson

Dr. Damien Jonas Wilson is a medical doctor from St. Martin in the Carribean. He was awarded his Medical Degree (MD) from the University of Zagreb Teaching Hospital. His training in general medicine and surgery compliments his degree in biomolecular engineering (BASc.Eng.) from Utrecht, the Netherlands. During this degree, he completed a dissertation in the field of oncology at the Harvard Medical School/ Massachusetts General Hospital. Dr. Wilson currently works in the UK as a medical practitioner.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wilson, Damien Jonas. (2019, February 27). Cause e sintomi di enterocolite necrotizzantesi. News-Medical. Retrieved on July 15, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Causes-and-Symptoms-of-Necrotizing-Enterocolitis.aspx.

  • MLA

    Wilson, Damien Jonas. "Cause e sintomi di enterocolite necrotizzantesi". News-Medical. 15 July 2019. <https://www.news-medical.net/health/Causes-and-Symptoms-of-Necrotizing-Enterocolitis.aspx>.

  • Chicago

    Wilson, Damien Jonas. "Cause e sintomi di enterocolite necrotizzantesi". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Causes-and-Symptoms-of-Necrotizing-Enterocolitis.aspx. (accessed July 15, 2019).

  • Harvard

    Wilson, Damien Jonas. 2019. Cause e sintomi di enterocolite necrotizzantesi. News-Medical, viewed 15 July 2019, https://www.news-medical.net/health/Causes-and-Symptoms-of-Necrotizing-Enterocolitis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post