Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cause di osteoporosi

L'osteoporosi è un terreno comunale, eppure malattia seria dell'osso che pregiudica un terzo delle donne ed un quinto degli uomini universalmente. Causato dai cambiamenti nell'attività dell'osso che genera e che distrugge le celle che piombo al camice diminuito disossi la densità di massa, questo articolo discute l'ormonale, il farmaco ed i fattori di stile di vita che contribuiscono al suo sviluppo.

osteoporosiCredito di immagine: Crevis/Shutterstock.com

Che cosa è osteoporosi?

L'osteoporosi è uno stato che scheletrico sistematico quella piombo alle ossa che sono friabili ed indebolite, aumentando il rischio di fratture. L'osso è un tessuto vivente costantemente di rinnovamento, con le celle chiamate osteoblasts che creano il nuovo materiale dell'osso e le celle hanno chiamato gli osteoclasti che distruggono il tessuto dell'osso.

L'osteoporosi accade quando il bilanciamento fra la formazione di nuovo tessuto dell'osso e la distruzione di vecchio tessuto piombo al camice diminuito di densità ossea. Tradotto letteralmente, il termine osteoporosi significa l'osso poroso del `'. Confrontato al tessuto normale dell'osso che sembra del tipo di favo sotto un microscopio, l'osso osteoporotic è caratterizzato dai fori e dagli spazi che sono molto più grandi di nel tessuto sano dell'osso.

Il trattamento di osteoporosi si presenta lentamente in parecchi anni, diagnosticati spesso soltanto dopo un impatto o una caduta quella risultati in una frattura. I siti di frattura più comuni per la gente con osteoporosi sono la manopola, il cinorrodo o il vertebrato, piombo al dolore fisico permanente ed alla perdita di mobilità.

Chi è influenzato da osteoporosi?

L'osteoporosi è la malattia dell'osso più comune, pregiudicante circa 200 milione di persone universalmente. Mentre l'incidenza di osteoporosi aumenta con l'età, sempre più la popolazione di invecchiamento significa che la prevalenza di osteoporosi è aumentato marcato.

La circostanza pregiudica entrambi i generi: le previsioni della popolazione stimano che 30% delle donne e 20% degli uomini globalmente sopra l'età di 50 sperimentino una frattura di fragilità del `' o la frattura causata da osteoporosi.

Che cosa sono le cause di osteoporosi?

Il sistema endocrino

Parecchi ormoni sono associati con l'avviamento dell'attività in celle di osteoclasto o del osteoblast, con conseguente formazione diminuita dell'osso o distruzione aumentata dell'osso:

Tirossina: L'ipertiroidismo (la sovrapproduzione dell'ormone tiroideo) aumenta l'attività degli osteoclasti, accelerante la tariffa a cui le celle di osso si distruggono. Ciò accade quando il livello di tirossina nell'organismo è elevato per un lungo periodo, o quando tiroide-stimolando i livelli (TSH) di ormone rimanga basso per un lungo periodo.

Estrogeno: I livelli dell'estrogeno sono associati forte con osteoporosi in donne postmenopausali ed in uomini anziani. È associata con i grandi livelli di riassorbimento dell'osso dovuto gli osteoclasti aumentati. La carenza dell'estrogeno pregiudica il numero degli osteoclasti sia stimolando la loro produzione che facendo diminuire il apoptosis.

Testoterone: Il preannunciatore più importante di osteoporosi in uomini anziani è carenze relative all'età in testoterone. Gli androgeni (un termine generico per testoterone ed i sui precursori) sia stimolano la produzione dei osteoblasts che fanno diminuire il loro apoptosis. Gli androgeni egualmente regolamentano la formazione e la sopravvivenza di celle di osteoclasto.

Cortisol: Prodotto dalle ghiandole surrenali, la sovrapproduzione di cortisol può avere effetti potenti su densità ossea. In pazienti con la sindrome di Cushing, un termine usato per descrivere una costellazione dei sintomi causati da un eccesso di cortisol, una riduzione drammatica della densità ossea può essere osservato. L'anziano, nelle correlazioni deboli fra i livelli di cortisol e la densità ossea e nei cambiamenti in cortisol e nella densità ossea sono stati osservati col passare del tempo.  

Farmaci

L'osteoporosi farmaco-indotta è una preoccupazione che significativa di salubrità altrettanti trattamenti comunemente prescritti possono contribuire a perdita dell'osso.

I corticosteroidi, che sono ampiamente usati nella gestione di molte circostanze, sono associati con densità ossea diminuita. Sono la seconda causa comune di osteoporosi secondaria con l'altrettanto come 50% dei pazienti che sperimentano una frattura finale se lungo termine catturato.  

I corticosteroidi aumentano il apoptosis del osteoblast, aumentano il riassorbimento dell'osso e diminuiscono i fattori di crescita dell'osso connessi con rigenerazione dell'osso. Per concludere, l'uso steroide egualmente aumenta la carenza del calcio.

Gli antiepilettici che sono usati per trattare i disordini di attacco inducono determinati enzimi che inducono l'organismo a metabolizzare rapido la vitamina D e l'estrogeno. Gli anticonvulsivi possono anche inibire l'assorbimento di calcio ed aumentare la perdita dell'osso inibendo la produzione dei osteoblasts.

L'eparina, un farmaco dell'anticoagulante utilizzato nel trattamento delle circostanze polmonari, è associata con perdita di tessuto dell'osso, particolarmente uso più a lungo termine alle dosi elevate. Sebbene i meccanismi da cui questo si presenta ancora completamente non sia capito, l'eparina è pensata per stimolare la produzione di osteoclasto e per inibire la produzione del osteoblast.

Disordini di malassorbimento

I disordini gastrointestinali quale la malattia di viscere ulcerosa sono associati forte con osteoporosi secondaria. Tali disordini interferiscono con l'assorbimento delle sostanze nutrienti essenziali per il mantenimento del bilanciamento fra riassorbimento dell'osso e la generazione. Ancora, queste circostanze sono trattate spesso con i corticosteroidi.

Fattori di stile di vita

Una dieta difficile carente in sostanze nutrienti quali calcio e la vitamina D è un fattore di rischio per osteoporosi. La gente con i disordini alimentari quale anoressia e la bulimia nervosa sono specialmente al rischio dovuto una mancanza di assunzione nutriente e di cambiamenti ormonali connessi con il peso corporeo basso. In maschi ed in femmine, mantenere un peso corporeo basso aumenta la produzione del cortisol e fa diminuire le ormoni della crescita. Le femmine possono essere particolarmente vulnerabili mentre il peso basso egualmente inibisce la produzione di estrogeno.

Uno stile di vita inattivo può aumentare il rischio di osteoporosi mentre l'esercizio del peso-cuscinetto stimola lo sviluppo dell'osso e diminuisce la perdita del calcio dalle ossa. L'inattività estrema quale riposo a letto può causare la perdita estrema dell'osso, particolarmente nei primi mesi.

L'eccessivo consumo dell'alcool e di fumo egualmente aumenta il rischio di perdita e di frattura dell'osso urtando sui sistemi ormonali connessi con produzione dell'osso. Il rischio è aumentato se si presentano con la dieta difficile e l'inattività.

Riferimenti

Cannarella, R., Barbagallo, F., Condorelli, R., Aversa, A., La Vignera, S. e Calogero, A., 2019. Osteoporosi da una prospettiva endocrina: Il ruolo dei cambiamenti ormonali negli anziani. Giornale di medicina clinica, 8(10), p.1564.

Resistente, R. e bottaio, M., 2010. Ghiandola surrenale ed osso. Archivi di biochimica e di biofisica, 503(1), pp.137-145.

Krela-Kaźmierczak, I., Szymczak, A., Łykowska-Szuber, L., Eder, P. e Linke, K., 2016. Osteoporosi nelle malattie gastrointestinali. Avanzamenti nella medicina clinica e sperimentale, 25(1), pp.185-190.

Mohamad, N., Soelaiman, I. e Chin, K., 2016. Una rassegna concisa di salubrità dell'osso e del testoterone. Interventi clinici nell'invecchiamento, volume 11, pp.1317-1324.

Cdn.nof.org. 2020. Fatti veloci di osteoporosi. [online] disponibile a: < https://cdn.nof.org/wp-content/uploads/2015/12/Osteoporosis-Fast-Facts.pdf > [raggiunto il 6 novembre 2020].

Riggs, B., 2000. I meccanismi del regolamento dell'estrogeno di riassorbimento dell'osso. Giornale di ricerca clinica, 106(10), pp.1203-1204.

Riggs, B., Jowsey, J., Kelly, P., Jones, J. e Maher, F., 1969. Effetto delle ormoni sessuali sull'osso nell'osteoporosi primaria. Giornale di ricerca clinica, 48(6), pp.1065-1072.

Last Updated: Jan 13, 2021

Clare Knight

Written by

Clare Knight

Since graduating from the University of Cardiff, Wales with first-class honors in Applied Psychology (BSc) in 2004, Clare has gained more than 15 years of experience in conducting and disseminating social justice and applied healthcare research.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Knight, Clare. (2021, January 13). Cause di osteoporosi. News-Medical. Retrieved on October 28, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Osteoporosis.aspx.

  • MLA

    Knight, Clare. "Cause di osteoporosi". News-Medical. 28 October 2021. <https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Osteoporosis.aspx>.

  • Chicago

    Knight, Clare. "Cause di osteoporosi". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Osteoporosis.aspx. (accessed October 28, 2021).

  • Harvard

    Knight, Clare. 2021. Cause di osteoporosi. News-Medical, viewed 28 October 2021, https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Osteoporosis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.