Cause di esposizione a radiazioni

La radiazione è energia che si muove sotto forma di onde o di particelle. Questa energia è emessa sia dentro l'organismo che esternamente, con sia i trattamenti naturali che artificiali.

Tutte le forme di vita emettono una certa quantità di radiazione, con tutti gli esseri umani, piante ed animali accumulanti i radioisotopi mentre ingeriscono l'alimento, l'aria e l'acqua. Certi moduli di radiazione quale potassium-40 emettono le razze ad alta energia che possono essere individuate facendo uso dei sistemi di misura. Insieme a radiazione di sfondo, queste sorgenti di radiazione interna aggiungono alla dose di radiazioni totale di una persona.

La radiazione di sfondo è emessa sia dalle sorgenti naturali che artificiali. Le sorgenti naturali comprendono la radiazione cosmica, il radon, la radiazione nell'organismo, la radiazione solare e la radiazione terrestre esterna. I moduli artificiali di radiazione sono utilizzati nei raggi x, nel trattamento del cancro, negli impianti nucleari ed in Armi nucleari.

In termini di effetti di radiazione su salubrità, due moduli principali di radiazione dovrebbero essere considerati e questi comprendono la radiazione non ionizzante (radiazione di energia bassa) e la radiazione ionizzante (radiazione dell'alta energia).

Come il modulo più potente di radiazione, la radiazione ionizzante è più probabile danneggiare il tessuto che la radiazione non ionizzante. La sorgente principale dell'esposizione a radiazione ionizzante è la radiazione usata durante gli esami medici quali i raggi x o le scansioni di tomografia computerizzata. Tuttavia, gli importi di radiazione usati sono così piccoli che il rischio di tutti gli effetti offensivi è minimo. Anche quando la radioterapia è usata per trattare il cancro, la quantità di radiazione ionizzante usata è così con attenzione controllata che il rischio di problemi connessi con l'esposizione è minuscolo.

Globalmente, l'esposizione media a radiazione ionizzante all'anno è mSv intorno 3, con le sorgenti principali che sono naturali (intorno 80%). Il resto dell'esposizione è ai moduli artificiali come quelle utilizzate nelle tecniche di imaging biomedico. L'esposizione ai moduli artificiali è generalmente molto più alta in paesi sviluppati in cui l'uso delle tecniche di rappresentazione nucleari è molto più comune di in paesi in via di sviluppo.

Gli esempi di radiazione non ionizzante comprendono l'indicatore luminoso visibile, radiazione ultravioletta, (UV) di microonda, radiazione infrarossa, onde di radar e della radio, segnali del telefono cellulare e collegamenti a Internet wireless.

Le sorgenti principali di radiazione non ionizzante che è stata danno provato a salubrità è radiazione UV. Gli alti livelli di UV-radiazione possono causare la solarizzazione ed aumentare il rischio di sviluppo del cancro di interfaccia.

Alcuni ricercatori hanno suggerito che l'uso delle unità delle telecomunicazioni quali i telefoni cellulari potesse essere offensivo, ma nessun rischio connesso con l'uso di queste unità ancora è stato identificato in tutti gli studi scientifici.

Esposizione professionale

L'esposizione professionale a radiazione è egualmente una considerazione in termini di salubrità della gente proteggente. Le persone esposte a radiazione sul lavoro sono protette dalle strutture regolarici assicurarsi che la loro esposizione non superi il mSV 50 all'anno. Gli strumenti chiamati dosimetri sono utilizzati per controllare i livelli di impiegati di radiazione sono esposti a. Gli esempi dei campi professionali in cui tale prova può essere richiesta includono quanto segue:

  • L'industria aerea
  • Medicina e radiologia nucleari
  • Radiografia industriale
  • Centrali atomiche ed impianti di lavorazione

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/Conditions/Radiation/Pages/Introduction.aspx
  2. http://hps.org/documents/meddiagimaging.pdf
  3. http://www.epa.gov/radiation/docs/402-k-10-008.pdf
  4. http://ec.europa.eu/energy/nuclear/radiation_protection/doc/publication/125.pdf
  5. http://www.nuclearsafety.gc.ca/eng/pdfs/Reading-Room/radiation/Introduction-to-Radiation-eng.pdf
  6. http://www.iaea.org/Publications/Booklets/RadPeopleEnv/pdf/radiation_low.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 27). Cause di esposizione a radiazioni. News-Medical. Retrieved on December 12, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Radiation-Exposure.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Cause di esposizione a radiazioni". News-Medical. 12 December 2019. <https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Radiation-Exposure.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Cause di esposizione a radiazioni". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Radiation-Exposure.aspx. (accessed December 12, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Cause di esposizione a radiazioni. News-Medical, viewed 12 December 2019, https://www.news-medical.net/health/Causes-of-Radiation-Exposure.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post