Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Dermatite ed acqua di mare Cercarial

Che cosa è dermatite Cercarial?

La dermatite Cercarial, anche chiamata il prurito del nuotatore, è un tipo di chiazze cutanee causato dalle reazioni allergiche alle larve degli schistosomes non umani, un platelminto parassitario, che infettano solitamente gli uccelli ed i piccoli mammiferi.

I segni ed i sintomi comuni di dermatite cercarial includono l'interfaccia che prude, i brufoli rossastri e le piccole bolle. Questi sintomi compaiono tipicamente in pochi minuti ai giorni dopo il nuoto in acqua contaminata.

Nella maggior parte dei casi, la dermatite cercarial non richiede alcun primo soccorso ed i sintomi vanno gradualmente via in poche settimane.

È non contagioso e non può essere sparso da una persona ad un altro. Tuttavia, il frequente e nuoto a lungo termine in acqua contaminata può aumentare l'intensità delle reazioni allergiche ed indurre le reazioni infiammatorie più severe; se i sintomi persistono per più dei tre giorni e/o pus compare nell'area commovente, è raccomandato per visualizzare uno specialista dell'interfaccia per guida medica.

Ciclo di vita Cercarial della dermatite

Ciclo di vita degli Schistosomes

Gli schistosomes adulti infettano gli uccelli ed i piccoli animali, quali le anatre, gabbiani, cigni, topi muschiati e procioni e vivono in loro circolazione sanguigna.

Le uova prodotte dai parassiti sono passate nelle feci degli animali infettati e successivamente entrano nell'acqua.

Queste uova sono trovate generalmente comunemente in acqua dolce ed in di meno, in acqua salata. In seguito, le uova covano in acqua e rilasciano microscopico, larve di libero nuoto.

Queste larve poi nuotano in acqua ed infettano le specie specifiche di lumaca che vivono vicino al litorale. Ecco perché la dermatite cercarial pricipalmente si sviluppa dopo un'esposizione ad acqua bassa.

Queste larve coltivano e moltiplicano le lumache interne e le lumache infettate scaricano un tipo differente di larve (cercariae) nell'acqua. Queste larve nuotano nell'acqua e nella ricerca dei host adatti (animali ed uccelli) per infettare e continuare il loro ciclo di vita.

Sebbene gli esseri umani non siano un host adatto, i cercariae possono penetrare l'interfaccia umana intatta in alcuni minuti ed avviare le reazioni allergiche.

Poiché i cercariae possono penetrare soltanto il livello superiore dell'interfaccia (epidermide) ma non possono entrare nella circolazione sanguigna, muoiono molto rapidamente.

Un altro tipo di dermatite che ha simili sintomi come la dermatite cercarial è l'eruzione dei marino bagnanti, che è causata dai moduli larvali delle meduse. Questa infezione si presenta pricipalmente in acqua di mare e le influenze pelano le aree che sono coperte da abbigliamento. Al contrario, le influenze cercarial della dermatite pricipalmente pelano le aree che sono scoperte.

Fattori di rischio

Non ci sono stati differenze riferite nella predisposizione fra i generi, ma i bambini possono diventare hanno infettato spesso dovuto i bambini che sono più probabili nuotare e bagnare in acque basse per i lungi periodi di tempo, dove i cercariae sono comuni. Alcuni stimoli riferiti per l'infiltrazione includono linoleico e gli acidi linolenici, che sono trovati in sole screma.

Regolarmente nuotare, bagnare o lavorare negli ambienti dell'acqua dolce possono anche aumentare le probabilità di una persona di contrarre la dermatite cercarial.

Trattamento

Determinati punti che dovrebbero essere seguiti per impedire l'avvenimento di dermatite cercarial includono:

  • Eviti nuotare in acqua che è conosciuta per essere infettata dai cercariae.
  • Eviti nuotare in acqua bassa.
  • Gli uccelli o gli animali alimentanti Avoid si avvicinano all'area di nuoto.
  • Catturi un bagno subito dopo del lasciare l'acqua.

La diagnosi di dermatite cercarial è in qualche modo difficile, poichè i sintomi sono spesso simili ad altri problemi di interfaccia. Pricipalmente è fatta mediante il controllo della cronologia dell'esposizione e delle funzionalità cliniche caratteristiche.

Nella maggior parte dei casi, l'infezione di cercariae immediatamente piombo ad una reazione vascolare, che è caratterizzata dall'aspetto di piccoli brufoli rossastri. Questi brufoli possono trasformarsi in col passare del tempo le piccole bolle.

Per gestire la sensazione itching, gli antistaminici orali o il corticosteroide screma sono utili. Inoltre, raffreddi le compresse all'area commovente, catturante il bagno nel bicarbonato di sodio contenente acqua, o applicare l'inserimento del bicarbonato di sodio all'eruzione può anche contribuire a diminuire il rossore e la sensazione che prude dell'interfaccia.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2019, February 26). Dermatite ed acqua di mare Cercarial. News-Medical. Retrieved on July 14, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Cercarial-Dermatitis-and-Seawater.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Dermatite ed acqua di mare Cercarial". News-Medical. 14 July 2020. <https://www.news-medical.net/health/Cercarial-Dermatitis-and-Seawater.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Dermatite ed acqua di mare Cercarial". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Cercarial-Dermatitis-and-Seawater.aspx. (accessed July 14, 2020).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2019. Dermatite ed acqua di mare Cercarial. News-Medical, viewed 14 July 2020, https://www.news-medical.net/health/Cercarial-Dermatitis-and-Seawater.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.