Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cause cerebrovascolari di malattia

Ci sono parecchi fattori di rischio connessi con la malattia cerebrovascolare. Mentre alcuni di questi fattori di rischio sono non modificabili quali l'età d'avanzamento, il genere maschio e la cronologia precedente del colpo o dei problemi del cuore, altri dipendono dallo stile di vita e possono essere alterati per diminuire il rischio per la circostanza.

I fattori come il fumo, l'ipertensione e ricco in colesterolo sono esempi dei fattori di rischio modificabili nella malattia cerebrovascolare.

Fumo ed uso del tabacco

Il fumo significativamente solleva il rischio per la malattia cerbrovascular dovuto le tossine presenti in tabacco che danneggia il sistema vascolare che fornisce il cervello. L'abitudine egualmente solleva la pressione sanguigna. Fumando 20 sigarette un il giorno è pensato per aumentare la probabilità di avere un colpo entro sei volte. I farmaci sono a disposizione per aiutare l'arresto dei fumatori.

Ipertensione

Ciò è un altro fattore di rischio significativo per la malattia cerebrovascolare, con ipertensione che solleva la probabilità del colpo di quattro volte sopra una pressione sanguigna sana. L'ipertensione può danneggiare i vasi sanguigni che piombo alla formazione di grumo o di aneurisma che possono rompere ed avviare un colpo. Eserciti, il cibo sano ed astenersi dall'alcool di fumo e bevente può riparare la pressione sanguigna ad un livello più normale.

Alto colesterolo di sangue

I livelli di colesterolo sollevati possono limitare le arterie ed aumentare il rischio di coagulo di sangue. La mancanza di esercizio e di inattività fisica può sollevare il colesterolo ed avere bisogno di di essere indirizzato per minimizzare il rischio di malattia cerebrovascolare.

Dieta difficile

Una dieta alta in grasso saturato e sale può piombo ai fattori di rischio per la malattia cerebrovascolare compreso le arterie ricche in colesterolo e limitata di ipertensione. Una tal dieta dovrebbe essere cambiamento ad una che è alta in fibra, in frutta ed in verdure, in basso in grasso e contiene non più di 1 cucchiaino da caffè di sale al giorno.

I prodotti alimentari raccomandati hanno incluso il pesce, l'olio di oliva, il seme di ravizzone, le noci e gli avocado oleosi mentre gli esempi degli alimenti da evitare includono il burro, le salsiccie, la crema, i dolci ed il lardo.

Mancanza di esercizio

Una dieta e una mancanza ad alta percentuale di grassi di esercizio possono piombo ad aterosclerosi ed alla formazione di giacimenti del colesterolo sulle pareti interne dei vasi sanguigni. Queste placche possono rendere le pareti dell'imbarcazione dure e meno pieghevoli, limitando il flusso di sangue attraverso loro. Corrente, le linee guida raccomandano le persone si impegnano in 150 minuti (2 ore e 30 minuti) dell'esercizio aerobico dell'moderato-intensità quale nuoto, ciclando o camminando ogni settimana.

Diabete

I livelli sollevati del glucosio di sangue veduti in diabete sono associati con danno vascolare e sollevano il rischio per la malattia ed il colpo cerebrovascolari. I diabetici di tipo 1 dovrebbero catturare regolarmente la loro insulina e ciao per mantenere la loro salubrità. Tipo - 2 diabetici dovrebbero esercitarsi regolarmente e mangiare una dieta sana, sebbene possano finalmente richiedere il farmaco di tenere il loro zucchero di sangue sotto controllo.

Alcool bevente

L'eccessivo consumo dell'alcool può sollevare il colesterolo e la pressione sanguigna. Gli uomini si consigliano di limitare la loro assunzione all'interno delle 3 - 4 unità raccomandate un il giorno e donne a dentro 2 - 3 unità un giorno.

Sforzo

Lo sforzo solleva il rischio di ipertensione come pure di alto glucosio di sangue. Lo sforzo di minimizzazione nel possibile può diminuire il rischio di malattia e di colpo cerebrovascolari.

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/Conditions/Cerebrovascular-disease/Pages/Definition.aspx
  2. http://www.who.int/healthinfo/statistics/bod_cerebrovasculardiseasestroke.pdf
  3. http://tulane.edu/som/departments/neurology/programs/clerkship/upload/wch10s-3.pdf
  4. http://www.musc.edu/intrad/pdf/Clinical%20Presentation%20of%20Cerebrovascular%20Disease.041016.pdf
  5. http://soc-neuro-onc.org/levin/Levin_ch21_p454-469.pdf
  6. http://web.squ.edu.om/med-Lib/MED_CD/E_CDs/CHILD%20NEUROLOGY/docs/ch92.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 26). Cause cerebrovascolari di malattia. News-Medical. Retrieved on June 22, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Cerebrovascular-Disease-Causes.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Cause cerebrovascolari di malattia". News-Medical. 22 June 2021. <https://www.news-medical.net/health/Cerebrovascular-Disease-Causes.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Cause cerebrovascolari di malattia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Cerebrovascular-Disease-Causes.aspx. (accessed June 22, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Cause cerebrovascolari di malattia. News-Medical, viewed 22 June 2021, https://www.news-medical.net/health/Cerebrovascular-Disease-Causes.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.