Fisiologia del colesterolo

Il colesterolo è essenziale per tutti gli organismi viventi. È sintetizzato dalle sostanze più semplici all'interno dell'organismo. Il colesterolo può anche essere ottenuto da alimento. I grassi saturati in alimento possono essere convertiti in colesterolo. Ciò può piombo ad eccessivo colesterolo nel sangue.

Gli alti livelli di colesterolo nella circolazione sanguigna, secondo come è trasportata all'interno delle lipoproteine, sono associati forte con la progressione di aterosclerosi.

Quanto colesterolo l'organismo produce normalmente?

Gli adulti normali sintetizzano tipicamente circa 1 colesterolo di g (1.000 mg) al giorno ed il contenuto dal corpo intero è circa 35g.

L'ingestione dietetica supplementare quotidiana tipica, negli Stati Uniti e le simili culture è mg circa 200-300. L'organismo compensa l'assunzione del colesterolo diminuendo l'importo sintetizzato. Ciò si presenta tramite riduzione della sintesi di colesterolo, della riutilizzazione del colesterolo attuale e dell'escrezione di colesterolo in eccesso dal fegato via la bile nell'apparato digerente.

In genere circa 50% del colesterolo espulso è riassorbito dagli intestini tenui nuovamente dentro la circolazione sanguigna per riutilizzazione.

Funzioni di colesterolo nell'organismo

Il colesterolo è essenziale per la fabbricazione la membrana cellulare e delle strutture della cellula ed è vitale per la sintesi degli ormoni, della vitamina D e di altre sostanze.

  • Sintesi della membrana cellulare - il colesterolo contribuisce a regolamentare la fluidità della membrana sopra l'intervallo delle temperature fisiologiche. Ha un gruppo di idrossile che interagisce con i gruppi capi polari dei fosfolipidi e degli sphingolipids della membrana. Questi esistono con la catena non polare dell'acido grasso degli altri lipidi. Il colesterolo egualmente impedisce il passaggio dei protoni (idrogenioni positivi) e degli ioni del sodio attraverso le membrane di plasma.
  • Trasportatori delle cellule e molecole di segnalazione - le molecole del colesterolo esistono come trasportatori e molecole di segnalazione lungo la membrana. Il colesterolo egualmente aiuta nella conduzione del nervo. Forma i caveolae invaginated ed i pozzi clathrin-rivestiti, compreso il endocytosis caveola-dipendente e clathrin-dipendente. Endocytosis significa inghiottire delle molecole non Xeros dalla cella. I colesteroli aiutano in cella che segnala assistendo nella formazione di zattere del lipido nella membrana di plasma.
  • Colesterolo nelle guaine di mielina - le cellule nervose sono coperte di guaina protettiva di mielina o del livello. La guaina di mielina è ricca in colesterolo. Ciò è perché è derivata dai livelli compressi di membrana di cellule di Schwann. Aiuta nell'assicurare la protezione, isolante e permette la conduzione più efficiente degli impulsi nervosi.
  • Ruolo dentro le celle - all'interno delle celle, il colesterolo è la molecola del precursore in parecchie vie biochimiche. Per esempio, nel fegato, il colesterolo è convertito in bile, che poi è memorizzata nella cistifellea. La bile si compone dei sali biliari. Ciò aiuta nel rendere i grassi più solubili ed aiuta nel loro assorbimento. I sali biliari egualmente aiutano nell'assorbimento delle vitamine liposolubili come le vitamine A, D, E e K.
  • Ormoni e vitamina D - il colesterolo è una molecola importante del precursore per la sintesi della vitamina D e degli ormoni steroidi come i corticosteroidi, gli Sesso-steroidi (ormoni sessuali come estrogeno, progesterone e testoterone ecc.)

Sintesi del colesterolo

Il fegato è l'organo primario che sintetizza il colesterolo. Circa 20-25% di produzione quotidiana del colesterolo di totale accade qui. Il colesterolo egualmente è sintetizzato nelle più piccole misure nelle ghiandole surrenali, negli intestini, negli organi riproduttivi ecc.

La sintesi di colesterolo comincia con una molecola del CoA dell'acetile ed una molecola del acetoacetyl-CoA, che sono disidratati per formare un CoA di 3 hydroxy-3-methylglutaryl (HMG-CoA). Questa molecola poi è diminuita a mevalonate dalla riduttasi del HMG-CoA degli enzimi. Questo punto è un punto irreversibile nella sintesi del colesterolo. Questo punto è bloccato da colesterolo che abbassa le droghe come gli Statins.

Mevalonte poi converte in pirofosfato di isopentenyl 3. Questa molecola è decarbossilata al pirofosfato di isopentenyl. Tre molecole del pirofosfato di isopentenyl condensano per formare il pirofosfato di farnesyl con l'atto della transferasi geranilica. Due molecole del pirofosfato di farnesyl poi condensano per formare lo squalene. Ciò richiede la sintasi dello squalene nel reticolo endoplasmatico. La ciclasi di Oxidosqualene poi cyclizes lo squalene per formare il lanosterolo. Lanoststerol poi forma il colesterolo.

Regolamento della sintesi del colesterolo

La biosintesi di colesterolo direttamente è regolamentata dai livelli di colesterolo presenti. Quando troppa assunzione di colesterolo da alimento è individuata c'è una riduzione della sintesi endogena del colesterolo. Il meccanismo regolatore principale è la percezione del colesterolo intracellulare nel reticolo endoplasmatico dalla proteina SREBP (proteine regolatrice dell'elemento-associazione dello sterolo 1 e 2).

La riduttasi del CoA di HMG contiene una membrana e un dominio citoplasmico. Il dominio della membrana può percepire per la sua degradazione. Le concentrazioni aumentanti di colesterolo (e di altri steroli) causano un cambiamento in questo dominio e lo rende più suscettibile della distruzione dal proteosome. Le attività di questo enzima egualmente è diminuita da fosforilazione da una chinasi proteica Ampère-attivata.

Colesterolo da alimento

Ci sono parecchi grassi animali che sono sorgenti di colesterolo. I grassi animali sono miscele complesse dei trigliceridi e contengono gli importi più bassi dei colesteroli e dei fosfolipidi.

Le sorgenti dietetiche importanti di colesterolo includono il formaggio, i rossi d'uovo, il manzo, il maiale, il pollame ed il gamberetto. Il colesterolo è assente in alimenti basati impianto, tuttavia, i prodotti vegetali quali i semi di lino e le arachidi possono contenere i composti del tipo di colesterolo chiamati phytosterols. Queste sono utili e guida nell'abbassamento dei livelli di colesterolo.

I grassi saturati ed i grassi del trasporto in alimento sono i colpevoli peggiori che sollevino il colesterolo di sangue. I grassi saturati sono completamente… grassi animali attuali del prodotto lattiero-caseario, parecchi tipi di petroli e cioccolato. I grassi del trasporto sono presenti in petroli idrogenati. Questi non si presentano nelle quantità significative in natura. Questi sono trovati in molti alimenti a rapida preparazione, spuntini e merci fritte o al forno.

Trasporto di colesterolo e dei lipidi

Ci sono due vie primarie del trasporto del lipido. Questi sono:

Via esogena (trasporto dei lipidi dietetici)

Questa via permette il trasporto efficiente dei lipidi dietetici. Da questo i trigliceridi dietetici sono idrolizzati dalle lipasi pancreatiche all'interno degli intestini e sono emulsionati con gli acidi biliari per formare le micelle. I chylomicrons formati così sono secernuti nella linfa intestinale e sono consegnati direttamente al sangue. Questi poi sono elaborati nei tessuti periferici prima del raggiungimento del fegato. Le particelle sono agite su dalla lipasi della lipoproteina (LPL). I trigliceridi dei chylomicrons sono idrolizzati da LPL e gli acidi grassi liberi sono rilasciati. La particella del chylomicron si restringe progressivamente nella dimensione ed il colesterolo ed i fosfolipidi da sono trasferiti a HDL. I risultanti sono i resti del chylomicron.

Via endogena (trasporto dei lipidi del fegato)

Questa via si occupa del metabolismo delle lipoproteine LDL (lipoproteine di densità bassa), HDL (lipoproteine ad alta densità), VLDL (lipoproteine di densità molto bassa) e IDL (lipoproteine intermedie di densità).

Le particelle di VLDL sono simili ai chylomicrons in composizione nella proteina. Ma questi contengono apoB-100 piuttosto che apoB-48 ed hanno un più alto rapporto di colesterolo a trigliceride. I trigliceridi di VLDL sono idrolizzati da LPL. Questi poi si trasformano in in IDL.

Il fegato elimina 40 - 60% dei resti di VLDL e di IDL dal ricevitore di LDL. Il colesterolo in LDL rappresenta 70% del colesterolo del plasma nella maggior parte delle persone. Lipoproteina (a) [LP (a)] è una lipoproteina simile a LDL in composizione nella proteina e nel lipido. Ha una proteina supplementare chiamata apolipoprotein (a) [apo (a)].

Trasporto inverso del colesterolo

L'itinerario predominante dell'eliminazione del colesterolo è da escrezione nella bile. Il colesterolo dalle celle è trasportato dalle membrane di plasma delle celle periferiche al trasporto inverso del colesterolo definito trattamento HDL-mediato fegato.

Sorgenti

  1. http://www.gastrohep.com/ebooks/rodes/Rodes_2_3_2.pdf
  2. http://books.mhprofessional.com/downloads/products/0071457445/0071457445_ch18.pdf
  3. http://lipidlibrary.aocs.org/lipids/lipoprot/file.pdf
  4. http://www.atherotech.com/images/vapliterature/pdfs/VAPTestFlipChartTutorial.pdf
  5. http://themedicalbiochemistrypage.org/lipoproteins.php
  6. http://link.springer.com/article/10.1067%2Fmnc.2002.128959?LI=true#page-1
  7. http://www.oucom.ohiou.edu/dbms-witmer/Downloads/GSRPAC-Blazyk.PDF

Further Reading

Last Updated: Apr 19, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, April 19). Fisiologia del colesterolo. News-Medical. Retrieved on December 10, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Cholesterol-Physiology.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Fisiologia del colesterolo". News-Medical. 10 December 2019. <https://www.news-medical.net/health/Cholesterol-Physiology.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Fisiologia del colesterolo". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Cholesterol-Physiology.aspx. (accessed December 10, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Fisiologia del colesterolo. News-Medical, viewed 10 December 2019, https://www.news-medical.net/health/Cholesterol-Physiology.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post