Cause e gestione croniche dell'edema

L'edema accade quando i capillari colano il liquido nei tessuti circostanti dell'organismo, che si accumula nell'area e piombo al gonfiore. L'edema cronico comprende la continuazione di questo effetto durante parecchi settimane o mesi, così c'è una necessità di capire le cause possibili e la gestione appropriata della circostanza.

Cause

Qualche gente può avvertire i sintomi temporanei dell'edema dovuto la seduta o restare in una posizione senza muoversi per troppo tempo. Ulteriormente, la dieta difficile con un'alta assunzione degli alimenti salati è un'altra causa possibile dell'edema acuto. Le donne possono sperimentare l'edema dovuto i cambiamenti ormonali come funzionalità della sindrome premestruale o della gravidanza.

Alcuni farmaci egualmente sono collegati a causare l'edema e possono persistere per finchè la droga continua ad essere usata. Gli esempi di questi possono includere:

  • Farmaci antipertensivi
  • Anti-infiammatori non steroidei
  • Droghe steroidali
  • Farmaci dell'estrogeno
  • Droghe di tiazolidinedione

Tuttavia, l'edema cronico può anche essere un sintomo di una condizione medica di fondo che dovrebbe essere indirizzata.

Per esempio, l'infarto congestivo è una circostanza che comprende la perdita della capacità del cuore di pompare il sangue efficacemente. Il sangue può riunirsi nei cosciotti, nelle caviglie e nei piedi dei pazienti commoventi di conseguenza. In alcuni pazienti, l'edema può anche pregiudicare l'addome ed i polmoni dei pazienti, piombo ai sintomi della dispnea.

La cirrosi, o il danneggiamento del fegato, può anche piombo alla capitalizzazione di liquido nell'intercapedine addominale e nei cosciotti. L'insufficienza venosa cronica è una circostanza che comprende l'indebolimento delle valvole nei filoni nei cosciotti, che possono piombo alla riunione del sangue nei cosciotti e, successivamente, alla formazione di edema.

I pazienti con la malattia renale possono essere influenzati dalla conservazione di sodio e di liquido nell'apparato circolatorio, che può provocare edema cronico. Ciò causa solitamente il gonfiamento nei cosciotti ed intorno agli occhi. Inoltre, il danneggiamento dei reni collegati alla sindrome nefrosica può anche causare l'edema.

Il danneggiamento del sistema linfatico può anche contribuire allo sviluppo dell'edema cronico dovuto lo schiarimento inefficace del liquido dai tessuti (effettuati solitamente dai linfonodi e dalle imbarcazioni).

Gestione

Nella maggior parte dei casi dell'edema delicato, i sintomi risolvono spontaneamente. Tuttavia, ci può essere un'esigenza di trattamento medico, specialmente nei casi dell'edema severo o cronico.

I farmaci diuretici quale furosemide sono raccomandati comunemente per aumentare l'eliminazione di liquido dall'organismo via l'apparato urinario. Ciò è particolarmente utile da suscitare una risposta veloce e da diminuire rapidamente i sintomi.

Per la gestione dell'edema cronico affinchè i pazienti avverta ripetutamente i sintomi dell'edema, è essenziale per stabilire la causa fondamentale della circostanza in moda da poterla indirizzare. Ciò comprende solitamente un'anamnesi completa, compreso la natura dei sintomi e di tutta la relazione agli stati di salute concorrenti o ai farmaci. Può essere necessario da cambiare le opzioni del trattamento affinchè gli stati di salute diminuisca l'edema.

Parecchia tecnica di gestione non farmaceutica può contribuire a diminuire i sintomi dell'edema.

Questi includono:

  • Dieta: la diminuzione del consumo di sale può diminuire la conservazione di liquido
  • Attività: muovere l'area commovente per incoraggiare il colpo di sangue può contribuire a diminuire gonfiare
  • Massaggio: delicatamente massaggiare l'area può incoraggiare il liquido di eccesso a muoversi a partire dall'area commovente
  • Compressione: le calze o i guanti d'uso di compressione possono contribuire ad impedire la capitalizzazione di liquido
  • Elevazione: la tenuta dell'area commovente sopra il livello del cuore parecchie volte un il giorno può contribuire a fare diminuire la pressione

Per concludere, è importante per un paziente influenzato dall'edema cronico per proteggere l'area e per tenerla dal danneggiamento. È importante tenere l'area pulita ed idratata bene, che contribuirà a rinforzare l'interfaccia in modo che non incrini come facilmente.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Cause e gestione croniche dell'edema. News-Medical. Retrieved on November 18, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Chronic-Edema-Causes-and-Management.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Cause e gestione croniche dell'edema". News-Medical. 18 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Chronic-Edema-Causes-and-Management.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Cause e gestione croniche dell'edema". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Chronic-Edema-Causes-and-Management.aspx. (accessed November 18, 2019).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Cause e gestione croniche dell'edema. News-Medical, viewed 18 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Chronic-Edema-Causes-and-Management.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post