Sintomi della leucemia linfocitaria cronica (CLL)

CLL ha molti segni e sintomi, quindi per CLL non è raro essere scoperto fortuito. Fino alla metà di quelli influenzati può non avere sintomi ai tempi della diagnosi o può essere diagnosticato mentre in esame per un'altra circostanza.

Sangue sano contro il normale - da decade3d - anatomia online

decade3d - anatomia online | Shutterstock

La leucemia linfocitaria cronica (CLL), anche conosciuta come la leucemia linfoide cronica, è uno stato oncologico che è distinto tramite l'accrescimento progressivo dei linfociti di funzionamento. È il tipo più comune di leucemia nella popolazione adulta dei paesi occidentali.

Che cosa sono i sintomi dei segni più comuni di CLL?

Il segno più comune di CLL, che è veduto in quasi 90% dei casi, è l'ingrandimento dei linfonodi. I linfonodi ingrandetti possono essere trovati comunemente nel collo, nelle ascelle o nell'inguine e non sono solitamente dolorosi. Oltre ai linfonodi ingrandetti, il paziente può anche avere una milza ingrandetta, che può espandersi al punto di causare il disagio e/o il dolore nelle vicinanze della sua posizione anatomica nel quadrante superiore sinistro (LUQ) dell'addome. Questo ingrandimento splenico può anche causare quelli influenzati per avvertire la sazietà iniziale.

Ai tempi della diagnosi, i pazienti possono o non possono presentare con “i sintomi di B„ classici che suggeriscono solitamente la presenza di malignità attiva nell'organismo. Questi sintomi, che segnalano i campanelli d'allarme a tutto il clinico, sono perdita di peso non spiegata, fatica intrattabile, alte febbri e notte suda.

la perdita di peso Malignità-associata è in genere più di 10% del peso corporeo del paziente nei 6 mesi scorsi. La fatica deve essere abbastanza severa interferire con la capacità del paziente di lavorare e/o eseguire le attività quotidiane, mentre le febbri dovrebbero essere più di 38°C (100.5°F) per un periodo almeno di 14 giorni in assenza dell'infezione. Ancora, la notte suda tipicamente sta infradiciando, richiedendo un cambiamento di abbigliamento e delle lenzuola, poiché questi sono inzuppati solitamente.

Come conseguenza della disfunzione del sistema immunitario che sorge dovuto qualitativo e la immune-effettore-cella quantitativa diserta, CLL può predisporre i pazienti alle infezioni ricorrenti. Questi pazienti hanno risposte immunitarie umorali e cellulare-mediate anormali, che possono provenire dalla circostanza stessa o in conseguenza della terapia usata per trattarla.

Le infezioni in CLL pregiudicano comunemente le vie respiratorie, ma i pazienti possono anche contrattare altri termini, quali il herpes simplex ed il herpes zoster.  

Che cosa sono i sintomi ed i segni della leucemia linfocitaria cronica avanzata?

Mentre CLL progredisce, le celle difabbricazione in buona salute del midollo osseo sono sostituite continuamente dalle celle leucemiche dal punto di vista funzionale incompetenti. Ciò risulta rispettivamente in una serie delle complicazioni, vale a dire, l'anemia, leucopenia e la trompocitopenia, che sono scarsità (RBCs) dei globuli rossi, dei globuli (WBCs) bianchi e delle piastrine. Queste tre circostanze a loro volta causano una vasta gamma di segni e di sintomi dei loro propri. I pazienti anemici si lamentano della stanchezza, delle vertigini, della fatica, della dispnea e della debolezza generalizzata, dovuto un conteggio di RBC di minimo.

Mentre i pazienti CLL-commoventi possono avere in eccesso i numeri dei linfociti, conosciuti come la linfocitosi, il loro WBCs funzionale sono realmente molto bassi. Di conseguenza, questi pazienti sono predisposti alle infezioni dai microrganismi, quali i batteri, i virus ed i funghi.

Una scarsità delle piastrine provoca la complicazione di spurgo mucocutaneous come pure le petecchie. Questi pazienti tendono a presentare con le frequenti emorragie nasali, oltre all'ammaccatura facile ed all'emorraggia dalle gomme.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Dec 12, 2018

Dr. Damien Jonas Wilson

Written by

Dr. Damien Jonas Wilson

Dr. Damien Jonas Wilson is a medical doctor from St. Martin in the Carribean. He was awarded his Medical Degree (MD) from the University of Zagreb Teaching Hospital. His training in general medicine and surgery compliments his degree in biomolecular engineering (BASc.Eng.) from Utrecht, the Netherlands. During this degree, he completed a dissertation in the field of oncology at the Harvard Medical School/ Massachusetts General Hospital. Dr. Wilson currently works in the UK as a medical practitioner.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wilson, Damien Jonas. (2018, December 12). Sintomi della leucemia linfocitaria cronica (CLL). News-Medical. Retrieved on November 14, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Chronic-Lymphocytic-Leukemia-Symptoms.aspx.

  • MLA

    Wilson, Damien Jonas. "Sintomi della leucemia linfocitaria cronica (CLL)". News-Medical. 14 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Chronic-Lymphocytic-Leukemia-Symptoms.aspx>.

  • Chicago

    Wilson, Damien Jonas. "Sintomi della leucemia linfocitaria cronica (CLL)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Chronic-Lymphocytic-Leukemia-Symptoms.aspx. (accessed November 14, 2019).

  • Harvard

    Wilson, Damien Jonas. 2018. Sintomi della leucemia linfocitaria cronica (CLL). News-Medical, viewed 14 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Chronic-Lymphocytic-Leukemia-Symptoms.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post