Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Eritema solare cronico (solarizzazione)

La solarizzazione, o il eritema solare, è una risposta di interfaccia a breve termine agli eccessivi importi di radiazione ultravioletta (UV), principalmente dal sole o dalle lampade d'abbronzatura. Ci sono due tipi di razze UV che sono ricevute dall'interfaccia durante l'esposizione del sole, anche quando non ha luogo durante i tempi zenitali delle 10 di mattina alle 4 del pomeriggio; Razze di UVB e di UVA.

Credito di immagine: ZouZou/Shutterstock
Credito di immagine: ZouZou/Shutterstock

Cancro di interfaccia ed UV

La radiazione di UVA ha una lunghezza d'onda più lunga che UVB e quindi penetra più profondo nell'interfaccia, sebbene le razze di UVB siano più potenti. Le razze UV promuovono le mutazioni nel DNA delle cellule epiteliali ed in modo da causi un elevato rischio dei cancri di interfaccia quali la cellula basale ed i carcinoma ed il melanoma di cellule squamose. È stimato che fino a 90% dei cancri di interfaccia siano associati con una cronologia della solarizzazione o dell'esposizione del sole.

L'esposizione e le solarizzazioni non zenitali intermittenti del sole sono collegate il più forte con un'alta incidenza del melanoma ma interessante, l'esposizione cronica al sole non è riuscito a mostrare questa associazione. Le persone che hanno usato i letti d'abbronzatura per indurre un'abbronzatura, a partire da prima che avessero 35 anni, hanno indicato un rischio duplice di sviluppare il melanoma. Di nuovo, le persone che hanno lasciato i loro climi temperati indigeni per migrare ad altri posti con alta luce solare o l'esposizione UV hanno un ad alto rischio del melanoma.

L'alta esposizione accumulata del sole è collegata ai carcinoma di cellule squamose e della cellula basale, ma l'esposizione intermittente egualmente è collegata ad un'più alta tariffa dei tumori della cellula basale. Il fattore comune fra la causa di questi tumori ed il melanoma è la cronologia della solarizzazione. La solarizzazione nell'infanzia e l'uso di abbronzatura i letti o delle lampade hanno aumentato il rischio di carcinoma di cellule squamose, ma la solarizzazione a tutta l'età è stata associata con un elevato rischio dei carcinoma della cellula basale.

Cambiamenti di interfaccia con radiazione UV cronica

L'esposizione responsabile del causare il eritema (dosi minime del eritema, MED) è circa 12 J/cm2 per i tipi chiari di pelle. A questo intervallo dell'esposizione UV, le celle della solarizzazione sono trovate per formarsi, con la capitalizzazione dei dimeri della pirimidina e di p53 nucleare. Il Apoptosis in fibroblasti è aumentato come pure il numero dei melanocytes.

Mentre l'esposizione di scarsità a luce solare zenitale è più efficiente nel determinare questi cambiamenti, l'esposizione UV quotidiana induce gli effetti di interfaccia nocivi a accumularsi e piombo al photodamage all'interfaccia, cambia nella pigmentazione dell'interfaccia sia dalla riorganizzazione dei melanosomes all'interno dei keratinocytes che tramite induzione di differenziazione del melanocyte. L'idratazione dell'interfaccia soffre, come l'elasticità di interfaccia, facendo l'interfaccia guarda e ritiene asciutta, invecchiata e corrugata. La densità dell'interfaccia è diminuita.

Lo spessore epidermico aumenta tramite il trattamento dell'iperplasia dell'interfaccia, mentre le celle di Langerhans sono diminuite. Le specie libere dell'ossigeno sono aumentate, che ulteriore danno i lipidi e le proteine all'interno dei livelli dell'interfaccia. L'architettura cutanea egualmente è influenzata. Tutti questi cambiamenti non si presentano con l'un'esposizione al livello di radiazione UV quotidiano, ma il danno cumulativo produce i cambiamenti accelerati di invecchiamento dell'interfaccia.  Questo tipo di danno si presenta alle dosi del sotto-eritema ripetute col passare del tempo.

Uno dei risultati più importanti in questi studi è che solarizzazioni ripetute, accadenti proprio mentre raramente come una volta durante 2 anni, è collegato con un rischio crescente di cancro di interfaccia. Per questo motivo, protezione del sole facendo uso di abbigliamento appropriato e protezione solare con uno SPF di 30-40 o sopra, applicato copiosamente e regolarmente mentre all'aperto ed evitando l'esposizione del sole durante le ore di punta, sia moduli essenziali della prevenzione primaria del cancro di interfaccia. Ciò è particolarmente vera se una persona ha l'interfaccia equa che brucia facilmente, i capelli e occhi azzurri rossi.

UVB è incriminato molto (1.000 - 10.000 volte più di UVA) nell'eziologia della solarizzazione e del cancro di interfaccia con l'esposizione cronica del sole, ma in di meno così quando si tratta del photoaging, che efficacemente è effettuato da UVA pure, comunque ad un Livello 20-50 volte in basso.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Eritema solare cronico (solarizzazione). News-Medical. Retrieved on August 04, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Chronic-Solar-Erythema-(Sunburn).aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Eritema solare cronico (solarizzazione)". News-Medical. 04 August 2020. <https://www.news-medical.net/health/Chronic-Solar-Erythema-(Sunburn).aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Eritema solare cronico (solarizzazione)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Chronic-Solar-Erythema-(Sunburn).aspx. (accessed August 04, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Eritema solare cronico (solarizzazione). News-Medical, viewed 04 August 2020, https://www.news-medical.net/health/Chronic-Solar-Erythema-(Sunburn).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.