Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricerca di claustrofobia

La claustrofobia è un disordine psicologico in cui la persona teme gli spazi chiusi o la restrizione fisica. La claustrofobia severa ha un'alta prevalenza di intorno 4 per cento nella popolazione e molta altra gente ha una versione più delicata del disordine.

Credito: Azat Valeev/Shutterstock.com

Sintomi dell'intervallo di claustrofobia dal sudore delicato e dal tremolio alla nausea, alle emicranie e perfino allo svenimento. La claustrofobia può a volte piombo agli attacchi di panico. Sebbene la claustrofobia sia equo comune e ben nota, c'è molto che ancora non sia capito circa i sui viali di potenziale e di origini del trattamento.

Vicino e spazio lontano

In uno studio pubblicato nella cognizione del giornale nel 2011, i ricercatori hanno esaminato come la percezione di spazio vicino e lontano si riferisce alle manifestazioni di claustrofobia. Secondo lo studio, vicino a spazio è percepito diversamente da spazio lontano dal cervello. I neuroni specifici nel cervello sono stati indicati per rispondere agli oggetti vicino a o ad avvicinarsi all'organismo.

In adulti in buona salute, c'è una piccola tendenziosità di percezione verso la sinistra in vista vicino a spazio, mentre la tendenziosità si sposta alla destra per gli spazi distanti. La tariffa dello spostamento della tendenziosità da sinistra a destra può essere misurata come i cambiamenti di distanza e quella tariffa di cambiamento può essere usata come indicatore per “la dimensione„ di spazio vicino. È collegato generalmente con la lunghezza del braccio. La gente con le più brevi armi ha più piccoli spazi vicini. Quelli con le armi più lunghe hanno più grandi spazi vicini.

Tuttavia, lo studio ha indicato che, l'indipendente dalla lunghezza del braccio, persone con gli alti livelli di timore claustrofobico ha avuto più grandi spazi vicini che quelli con meno timore claustrofobico. I risultati di studio indicano che la claustrofobia può derivare da una deformazione nella percezione di spazio.

La claustrofobia può funzionare in famiglie. Un singolo gene che codifica una proteina di un neurone sforzo-regolamentata, GPm6a, può causare la claustrofobia. In uno studio 2013 pubblicato in Transl. La psichiatria, mouse carenti in Gpm6a non ha avuta anomalie ovvie, ma ha potuto essere indotta per sviluppare la claustrofobia. In esseri umani, le mutazioni del gene di Gpm6a erano più comuni in persone claustrofobiche che quelle senza claustrofobia.

L'amigdala è la parte del cervello quell'ansia di comandi. La dimensione dell'amigdala può influenzare la predisposizione di una persona ai disordini di ansia, compreso claustrofobia. In uno studio che paragona la dimensione dell'amigdala fra i pazienti con disordine di panico ed i pazienti senza disordine di panico, quelli al disordine di panico hanno avuti più piccoli volumi dell'amigdala. Egualmente hanno avuti più piccoli volumi dell'ippocampo.

Trattamento

La terapia comportamentistica conoscitiva e la terapia dell'esposizione sono i trattamenti standard per claustrofobia. Tuttavia, la realtà virtuale rappresenta un altro approccio novello sull'orizzonte. Nella terapia dell'esposizione di realtà virtuale (VRET), lo stimolo negativo può essere applicato per gli scopi dell'esposizione, ma in un modo che è più di meno costoso ed intimidente che l'esposizione allo stimolo reale.

Lo scopo dei sistemi di realtà virtuale è di invocare la presenza del grilletto, suscitante una risposta emozionale. In uno studio su un sistema di prototipo di terapia dell'esposizione di realtà virtuale, il sistema era efficace nella creazione in del senso di presenza nell'avviamento degli ambienti e nel potenziale indicato per uso futuro nella terapia. Il sistema di VRET egualmente ha potenziale per uso con altri disordini psicologici.

Sorgenti:

  1. Vicino a spazio ed alla sua relazione a timore claustrofobico, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21396630
  2. Timori specifici e fobie: Epidemiologia e classificazione. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9926096
  3. Un singolo difetto di gene che causa claustrofobia, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3641414/
  4. La più piccola amigdala è associata con ansia in pazienti con disordine di panico, http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1440-1819.2009.01960.x/abstract
  5. Attuabilità della terapia come alternativa di trattamento, http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0747563207000787 di esposizione di realtà virtuale
  6. Un sistema di terapia di claustrofobia di realtà virtuale - entrata in vigore e prova, http://ieeexplore.ieee.org/abstract/document/4811020/?reload=true

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Catherine Shaffer

Written by

Dr. Catherine Shaffer

Catherine Shaffer is a freelance science and health writer from Michigan. She has written for a wide variety of trade and consumer publications on life sciences topics, particularly in the area of drug discovery and development. She holds a Ph.D. in Biological Chemistry and began her career as a laboratory researcher before transitioning to science writing. She also writes and publishes fiction, and in her free time enjoys yoga, biking, and taking care of her pets.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Shaffer, Catherine. (2019, February 26). Ricerca di claustrofobia. News-Medical. Retrieved on May 12, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Research.aspx.

  • MLA

    Shaffer, Catherine. "Ricerca di claustrofobia". News-Medical. 12 May 2021. <https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Research.aspx>.

  • Chicago

    Shaffer, Catherine. "Ricerca di claustrofobia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Research.aspx. (accessed May 12, 2021).

  • Harvard

    Shaffer, Catherine. 2019. Ricerca di claustrofobia. News-Medical, viewed 12 May 2021, https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Research.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.