Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sintomi di claustrofobia

La claustrofobia è una reazione di timore ai piccoli spazi o alla restrizione fisica. È nella categoria di fobia specifica: timore di un oggetto o di una situazione specifico. Influenze cliniche di claustrofobia circa 4% della popolazione severamente. Molto soffrono da claustrofobia ad un livello delicato o moderato. I grilletti comuni per claustrofobia sono piccole stanze, elevatori, posti ammucchiati e scanner di MRI.

Credito di immagine: andriano.cz/Shutterstock
Credito di immagine: andriano.cz/Shutterstock

Sintomi

Sintomi dell'entrare di claustrofobia nella categoria di sintomi di un episodio di panico o di ansia. L'ansia è caratterizzata da una risposta fisiologica di sforzo. Gli ormoni di sforzo sono scaricati nella circolazione sanguigna, avviando “una risposta di volo o di lotta„ nell'organismo. I sintomi possono essere fisici o emozionali.

I sintomi fisici includono:

  1. Dispnea: La difficoltà con la respirazione dovuto ansia è uno dei sintomi più comuni di un attacco di ansia. È causata solitamente tramite l'iperventilazione. L'iperventilazione crea una sensazione di non ottenere abbastanza ossigeno, ma realmente è causata respirando troppo veloce e troppo profondamente. La gente risponde solitamente provando a catturare ancora i respiri più profondi, che esacerba il problema. Ciò può piombo ai sintomi supplementari quali sventatezza, dolore toracico, la debolezza nei cosciotti ed il battito cardiaco rapido. Questo sintomo può essere alleviato dalla respirazione lenta e calma.
  2. Dolore toracico: L'ansia dovuto claustrofobia può causare il dolore toracico, che può essere difficile da distinguere da un problema serio del cuore. Il dolore toracico può essere causato da una serie di aspetti differenti di ansia. L'iperventilazione può causare il dolore toracico (vedi sopra). Il dolore toracico può anche essere psicosomatico, significando che la sensazione di dolore è creata dall'ansia.
  3. Tremolio o scuotere: Un sistema attivato di volo o di lotta sommerge l'organismo dall'adrenalina (epinefrina), inducendo l'organismo a scuotere o tremare. In profondità, la respirazione lenta può aiutare il tremolio calmo. Pure, rilasciare l'energia con l'esercizio o urlare può diminuire scuotere e tremare.
  4. Sventatezza: Ritenere vertiginoso o lightheaded durante l'episodio di ansia è solitamente dovuto l'iperventilazione. La respirazione calma, l'esercizio e bere una certa acqua possono aiutare con una sensibilità della sventatezza.
  5. Sudore: Il sudore è una reazione agli ormoni rilasciati durante la risposta di volo o di lotta. È un normale e una risposta molto comune a timore. Mentre sudare può essere sgradevole, non è pericoloso. Il sudore non può essere fermato direttamente, ma le attività calmanti possono diminuire la risposta di timore che piombo più di meno al sudore.
  6. Nausea: La nausea è causata da una versione dell'adrenalina, interrompente il bilanciamento degli acidi nello stomaco. L'ansia può anche interrompere la digestione di alimento.

La claustrofobia può anche creare i sintomi emozionali. Alcuni di quelli includono:

  1. Depersonalizzazione: Ciò è quando la mente ritiene distaccata dall'auto, come se non siate nel vostro proprio organismo. A volte la depersonalizzazione si manifesta come sensazione di fare galleggiare e dell'osservazione dei vostri propri atti dall'esterno. È pensato per accadere durante gli attacchi di ansia come meccanismo di reazione.
  2. Sopraffaccia: Durante l'attacco di ansia avviato da claustrofobia, una persona può ritenere enorme dallo sforzo. Ciò può piombo le parti del cervello interrompere ed altera la produzione dei neurotrasmettitori e degli ormoni. Overwhelm può renderlo difficile pensare o mettere a fuoco qualche cosa ma sul timore.
  3. Pensieri irrazionali: Come altre fobie specifiche, la claustrofobia è un timore che è irrazionale e sproporzionato alla situazione. Sebbene non ci sia il pericolo reale, la psiche reagisce come se sia in pericolo, piombo ai pensieri irrazionali circa la situazione. I pensieri irrazionali possono occuparsi di consapevolezza diretta e delle tecniche provocatorie pensate.

Attacco di panico

La claustrofobia può avviare un attacco di panico. Un attacco di panico è un attacco di ansia severo, compreso molti degli stessi sintomi, ma ad una maggior intensità. Gli attacchi di panico alzano solitamente in 10 minuti e poi si abbassano.

Sorgenti

  1. Anxietycentre.com, sintomi di ansia, http://www.anxietycentre.com/anxiety-symptoms.shtml
  2. CalmClinic, tutti i sintomi possibili della guida di ansia di Ansia-, https://www.calmclinic.com/anxiety/signs/irrational-thoughts
  3. Timori, fobie e preparazione: verso un modulo mutevole di timore e di timore che imparano, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11488376
  4. Anxietycentre.com, sintomi di attacco di panico, cause, trattamento, statistiche, http://www.anxietycentre.com/panic-attack-symptoms.shtml
  5. Il quotidiano medico, che cosa accade nel vostro cervello quando avete un attacco di panico? Come i centri del timore e della minaccia del cervello falliscono, http://www.medicaldaily.com/what-happens-your-brain-when-you-have-panic-attack-how-brains-fear-and-threat-centers-backfire

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Catherine Shaffer

Written by

Dr. Catherine Shaffer

Catherine Shaffer is a freelance science and health writer from Michigan. She has written for a wide variety of trade and consumer publications on life sciences topics, particularly in the area of drug discovery and development. She holds a Ph.D. in Biological Chemistry and began her career as a laboratory researcher before transitioning to science writing. She also writes and publishes fiction, and in her free time enjoys yoga, biking, and taking care of her pets.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Shaffer, Catherine. (2019, February 26). Sintomi di claustrofobia. News-Medical. Retrieved on July 12, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Symptoms.aspx.

  • MLA

    Shaffer, Catherine. "Sintomi di claustrofobia". News-Medical. 12 July 2020. <https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Symptoms.aspx>.

  • Chicago

    Shaffer, Catherine. "Sintomi di claustrofobia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Symptoms.aspx. (accessed July 12, 2020).

  • Harvard

    Shaffer, Catherine. 2019. Sintomi di claustrofobia. News-Medical, viewed 12 July 2020, https://www.news-medical.net/health/Claustrophobia-Symptoms.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.