Terapia comportamentistica conoscitiva per la depressione, l'ansia, PTSD e più

Salto a:

La terapia di conversazione, o la psicoterapia, può fare parte della pianificazione del trattamento per un gran numero di stati di salute mentale e può essere usata per migliorare la salute mentale di un paziente come solo modulo del trattamento, o insieme con il farmaco. I pazienti non devono essere diagnosticati con uno stato di salute mentale per accedere alla terapia comportamentistica conoscitiva (CBT), poichè può essere usata per aiutare chiunque che lotta per fare fronte allo sforzo in qualsiasi area delle loro vite.

Medico professionista dello psicologo si consulta nella sessione di psicoterapia o nella salubrità di diagnosi del consulente legale. Credito di immagine: BlurryMe/Shutterstock
Medico professionista dello psicologo si consulta nella sessione di psicoterapia o nella salubrità di diagnosi del consulente legale. Credito di immagine: BlurryMe/Shutterstock

La terapia comportamentistica conoscitiva è un tipo comune di terapia di conversazione ed i pazienti sono supportati e guidati in tutto il trattamento da un terapista di salute mentale, anche conosciuto come uno psicoterapeuta. I pazienti che scelgono il CBT come trattamento per il loro stato di salute mentale dovrebbero essere commessi ed aprirsi a cambiare i loro reticoli e comportamenti di pensiero per ottenere i migliori risultati possibili dalla terapia.

Il CBT mira ad informare i pazienti dei reticoli di pensiero negativi che possono essere nocivo alla loro salute mentale come pure indirizzando le credenze negative o inutili di un paziente circa se stessi in modo da possono a più esattamente valutano le loro sensibilità e reazioni verso le situazioni e l'altra gente. L'autostima, la fiducia e un senso di controllo sopra le emozioni ed i pensieri sono appena alcuni dei vantaggi che il CBT può offrire quelli che lottano con la loro salute mentale.

Cui la terapia comportamentistica conoscitiva è usata per?

  • Sintomi fisici di gestione della salute mentale o di altre condizioni mediche
  • Gestione dei sintomi psicologici degli stati di salute mentale
  • Impedire le ricadute dei sintomi degli stati di salute mentale
  • Promozione del pensiero positivo ed equilibrato
  • Riconoscimento i comportamenti e dei reticoli inutili e non sani di pensiero
  • Sostituendo o complementando trattamento del farmaco per gli stati di salute mentale
  • Tecniche facenti fronte d'istruzione per le situazioni stressanti o i sintomi delle condizioni mediche
  • Pazienti d'istruzione circa le emozioni e come gestirle
  • Pazienti d'istruzione come comunicare i loro pensieri e sensibilità efficacemente.

Quali stati di salute mentale può la terapia comportamentistica conoscitiva aiutare?

La prova indica che i sintomi di altri stati di salute, quali la sindrome di viscere irritabili (IBS) e la sindrome cronica di fatica (CFS), possono essere migliorati con l'uso di CBT. I sintomi fisici di queste circostanze non possono essere essiccati parlando la terapia, ma i pazienti potranno imparare come fare fronte meglio a e gestire i sintomi del loro stato ed indirizzare l'effetto che i loro sintomi possono avere sulla loro salute mentale e vita complessivamente.

Che cosa accade in una sessione di terapia comportamentistica conoscitiva?

Con le discussioni strutturate, consistenti solitamente di cinque - 20 sessioni durante le settimane o mesi, i pazienti possono analizzare e disimballare i loro trattamenti di pensiero e tutti i grilletti o abitudini che sostengono il comportamento unhealthful che urta la loro salute mentale.

Il terapista lavorerà con il paziente per suddividere i problemi che stanno lottando con, suddividendo in compartimenti loro nei pensieri, le sensibilità fisiche e gli atti. Come queste tre risposte ai problemi pregiudicano la salute mentale del paziente sarà analizzata per determinare se sono inutili, non realistiche, o non sane.

I pazienti lavoreranno con il loro terapista per creare una pianificazione per migliorare le loro risposte ai loro problemi identificando le aree in cui possono cambiare e modificare il loro modo di pensare o agire. Fra ogni sessione, il paziente è dato il tempo di mettere questi nuovi metodi facenti fronte in pratica.

Il CBT mira a fornire i pazienti della capacità di continuare utilizzare le tecniche imparate durante il corso del trattamento nella loro vita quotidiana.

Terapia ed ansia comportamentistiche conoscitive

L'ansia è uno stato di salute mentale caratterizzato dalla preoccupazione e dalla tensione costanti e non realistiche. Ci non può essere una causa specifica o ovvia per l'ansia di una persona, come è veduto nei disordini di ansia generalizzata.

La gente con ansia spesso lotterà con il disgaggio della loro preoccupazione e troverà loro preoccuparsi difficile gestire. Possono trovarlo concentrazione difficile da mantenere, o ritenga nervoso, sulla barriera, irritabile, agitato e stanco. I problemi di sonno possono anche essere con esperienza.

Ci sono alcuni sintomi fisici connessi con i disordini di ansia, che comprendono le emicranie, la debolezza di muscolo, le palpitazioni, i problemi dello stomaco e la nausea.

L'ansia può essere un sintomo di altri stati di salute mentale, ma i disordini di ansia possono essere presenti da sè, come si vede in:

Con CBT per ansia, i pazienti saranno insegnati a come neutralizzare l'panico-induzione dei pensieri dopo l'identificazione delle cause esatte dei loro sintomi di ansia. I metodi su come rilassarsi per alleviare i sintomi di ansia e su come gestirli quando si infiammano egualmente sono parlati da parte a parte.

Disordine comportamentistico conoscitivo di spettro di autismo e di terapia (ASD)

Il disordine di spettro di autismo è caratterizzato dai comportamenti e dalle difficoltà ripetitivi nella comunicazione o nella socializzazione con l'altra gente e nella comprensione e nel riconoscimento delle emozioni dell'altra gente. La gente sullo spettro autistico tende ad limitare gli interessi o gli oggetti che si specializzano dentro.

La combinazione dei sintomi di ASD può urtare negativamente come una persona con autismo fa fronte a vita quotidiana. Secondo uno studio dai ricercatori all'università di York, circa 70 per cento dei bambini con autismo avvertiranno certo modulo dei problemi emozionali. Approssimativamente la metà di questi bambini avrà ansia e 25 - 40 per cento avvertiranno gli episodi depressivi.

Il CBT per autismo aiuta i pazienti a fare fronte a e gestire i sintomi del loro stato, che possono variare nella severità fra le persone, come nel caso dei disordini di spettro. Il CBT è raccomandato per i bambini con i sintomi delicati di autismo, con le sessioni che mirano ad identificare i grilletti di determinati comportamenti in modo da possono essere insegnati alle risposte pratiche alle situazioni stressanti.

Il pensiero negativo o irrazionale può anche essere migliorato con CBT. La diminuzione “dei tutti o niente„ o pensiero “in bianco e nero„, dove un paziente penserà soltanto agli estremi di una situazione, può essere diminuita indicando che il successo e l'errore, per esempio, possono essere giudicati su un disgaggio.

Terapia e claustrofobia comportamentistiche conoscitive

La claustrofobia è un tipo di ansia in cui una persona teme i piccoli spazi e la restrizione fisica. La claustrofobia può presentare un intervallo dei sintomi, dal sudore e dal tremolio allo svenimento ed agli attacchi di panico.

Il CBT per gli impianti di claustrofobia sulla razionalizzazione dei pensieri irrazionali e sull'aiuto degli strumenti pazienti di configurazione per fermare i reticoli inutili di pensiero prima che intensifichino ed i pazienti possono rivalutare le loro sensibilità verso gli spazi o le situazioni che avviano i loro sintomi di claustrofobia.

Claustophobia nell
Claustophobia nell'elevatore. Credito di immagine: Bodnar Taras/Shutterstock

Terapia e depressione comportamentistiche conoscitive

La depressione è una sensibilità persistente della tristezza durante le settimane, i mesi ed a volte gli anni. Può presentarsi in molti modi diversi fra le persone, ma i sintomi possono includere:

Il cambiamento dei reticoli di pensiero negativi è importante nel CBT per la depressione. I pensieri negativi di ricorso possono essere sostituiti gradualmente con i pensieri e le credenze più realistici e più positivi ed il CBT può anche aiutare un paziente per essere più informato di che cosa può avviare la quantità negativa che pensa e ricordarsi dei vantaggi che otterranno dall'aggancio nel pensiero e nei comportamenti positivi in modo da possono applicare questi nuovi, comportamenti sani durante la loro vita quotidiana.

Il CBT può anche aiutare con i pensieri suicidi, con i pazienti che imparano come riconoscere le spirali negative nei pensieri e nelle strategie personali suicidi di sviluppo e di comportamenti per calmarsi ed astenersi da comportamento nocivo o potenzialmente pericoloso.

Terapia comportamentistica conoscitiva e fibromialgia

La fibromialgia è una circostanza che causa il dolore attraverso il corpo intero. I pazienti con la fibromialgia possono sperimentare:

  • Sensibilità aumentata a dolore
  • Fatica
  • Rigidezza del muscolo
  • Insonnia
  • Problemi con la memoria e la concentrazione
  • Emicranie
  • IBS.

Il CBT può aiutare con la fibromialgia sottolineando la visualizzazione che gli aspetti comportamentistici, conoscitivi, sensitivi e fisici sono componenti importanti nella comprensione del dolore causato dalla circostanza.

Il CBT mirerà ad aumentare il senso di un paziente di controllo sopra i loro sintomi, ad alleviare i reticoli non sani di pensiero ed a prepararli nelle tecniche di rilassamento e nella cadenza comportamentistica, che permette che i pazienti svolgano gli importi ottimali delle attività senza sovra- o sottoutilizzino dei loro muscoli ed energia.

Terapia comportamentistica conoscitiva e disordine post - traumatico di sforzo

PTSD può accadere nella gente che ha sperimentato o eventi traumatici testimoniati. Le situazioni traumatiche possono comprendere i disastri naturali, gravi incidenti, atti del terrorista, essendo comprendendo dentro o guerra o combattimento di testimonianza, o essendo comprendendo negli assalti personali quali la violenza o altri atti violenti. Sebbene connesso spesso con i soldati, PTSD possa svilupparsi in chiunque di tutta l'età, con le donne che sono due volte probabili sviluppare PTSD quanto gli uomini.

La circostanza è caratterizzata dai pensieri intensi e distressing relativi alla loro esperienza traumatica. Ciò può accadere lungamente dopo che l'evento traumatico è passato. I pazienti con PTSD possono rivivere l'evento negli incubi o nei pensieri intrusivi e possono reagire negativamente agli stimoli connessi con il loro trauma o eventi ordinari, come i rumori forti.

Come con altri termini, il CBT per PTSD mira a migliorare la capacità di un paziente di cambiare i loro reticoli e comportamenti di pensiero per migliorare la loro salute mentale. Il CBT aiuterà il guadagno paziente una comprensione più obiettiva della loro esperienza traumatica, reintegrerà il loro senso di controllo, migliorerà l'autostima e la fiducia e migliorerà la loro capacità di fare fronte e diminuire i comportamenti dell'evitare.

Alcune tecniche di CBT per PTSD possono includere:

  • Deformazioni conoscitive di modificazione (cattive situazioni overgeneralizing o avere aspettative negative) per sviluppare i reticoli più equilibrati di pensiero
  • Esponendo i pazienti ai ricordi del trauma in un modo controllato permetterli di confrontare la loro emergenza invece di prevenzione
  • Istruendo il paziente circa le reazioni comuni al trauma, pianificazione per le crisi potenziali e l'insegnamento loro per gestire il loro sforzo ed impegnarsi nelle attività di rilassamento.

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Terapia comportamentistica conoscitiva]

Last Updated: Jul 9, 2019

Lois Zoppi

Written by

Lois Zoppi

Lois is a freelance copywriter based in the UK. She graduated from the University of Sussex with a BA in Media Practice, having specialized in screenwriting. She maintains a focus on anxiety disorders and depression and aims to explore other areas of mental health including dissociative disorders such as maladaptive daydreaming.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Zoppi, Lois. (2019, July 09). Terapia comportamentistica conoscitiva per la depressione, l'ansia, PTSD e più. News-Medical. Retrieved on September 15, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-Depression-Anxiety-PTSD-and-More.aspx.

  • MLA

    Zoppi, Lois. "Terapia comportamentistica conoscitiva per la depressione, l'ansia, PTSD e più". News-Medical. 15 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-Depression-Anxiety-PTSD-and-More.aspx>.

  • Chicago

    Zoppi, Lois. "Terapia comportamentistica conoscitiva per la depressione, l'ansia, PTSD e più". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-Depression-Anxiety-PTSD-and-More.aspx. (accessed September 15, 2019).

  • Harvard

    Zoppi, Lois. 2019. Terapia comportamentistica conoscitiva per la depressione, l'ansia, PTSD e più. News-Medical, viewed 15 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-Depression-Anxiety-PTSD-and-More.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post