Terapia comportamentistica conoscitiva per PTSD

Che cosa è PTSD?

Il disordine post - traumatico di sforzo (PTSD) è uno stato mentale debilitante che si sviluppa dopo l'esposizione allo sforzo estremo o ad un evento traumatico. Mentre la maggior parte della gente risolverà l'emergenza a breve termine tali cause di un evento, le persone con PTSD continuano ad essere influenzate per molto più tempo.

PTSD è caratterizzato da vari sintomi conoscitivi, comportamentistici e fisiologici relativi a: rivivendo l'evento, evitando i ricordi di e hyperarousal fisiologico (quali insonnia o irritabilità). È stimato per pregiudicare fino a 10% della gente ad un certo momento delle loro vite, ma le tariffe di prevalenza nella gente che ha sofferto un evento traumatico possono essere vicine a 100%.

Soldato che parla con consulente. Credito di immagine: SpeedKingz/Shutterstock
Soldato che parla con consulente. Credito di immagine: SpeedKingz/Shutterstock

Che cosa è terapia comportamentistica conoscitiva?

La terapia comportamentistica conoscitiva (CBT) è stata usata per molti anni per il trattamento di PTSD. Mira a migliorare una persona che funziona cambiando i loro reticoli dei comportamenti, dei pensieri e delle sensibilità. È basata sui locali che i miglioramenti in un dominio piombo ai vantaggi negli altri. Per esempio, i pensieri nocivi cambianti da essere più utili possono contribuire a migliorare l'umore di una persona ed a piombo ai comportamenti più sani. È amministrato solitamente oltre 12-16 sessioni ad una persona o ad un gruppo.

CBT per PTSD

Alcune tecniche impiegate dai terapisti quando amministrano CBT:

  • Le deformazioni conoscitive di modificazione (per esempio cattive situazioni overgeneralizing o avere aspettative negative) e sviluppano i modi di pensare più equilibrati e più utili.
  • Esponendo i pazienti ai ricordi del trauma, in un modo controllato, per permettere loro di confrontare, piuttosto che evita, la loro emergenza.
  • Istruendo il paziente circa le reazioni comuni al trauma, pianificazione per le crisi potenziali ed insegnando loro per gestire sforzo e promuovere rilassamento  

Questi metodi sono intesi per aiutare la persona a guadagnare una comprensione più obiettiva della loro esperienza traumatica, a restituire il loro senso di controllo e della sicurezza di sé ed a migliorare la loro capacità di fare fronte e diminuire i comportamenti dell'evitare.

Vantaggi di CBT

Gli effetti benefici di CBT sono attribuiti generalmente a modificare le deformazioni conoscitive nocive sperimentate dalle vittime di PTSD. La risposta a CBT egualmente è stata associata con fisiologico, neuroimaging funzionale e cambiamenti electroencephalographic, includenti:

  • Una maggior diminuzione nella reattività di frequenza cardiaca e un miglioramento nella risposta di pressione sanguigna sullo stare nei pazienti di PTSD dopo CBT
  • i Non radar-risponditore a CBT hanno indicato la memoria verbale significativamente più difficile che i radar-risponditore ed egualmente sono stati trovati per avere codifica narrativa alterata
  • I superstiti di incidente automobilistico che hanno ricevuto il CBT hanno avuti una maggior riduzione di giusta attivazione anteriore di attività electroencephalographic spontanea rispetto ai comandi. Attraverso entrambi i gruppi, una riduzione dei sintomi di PTSD è stata correlata positivamente con una diminuzione nella giusta attivazione anteriore allo stimolo di trauma
  • La risposta di CBT è stata associata con le risposte funzionali di imaging a risonanza magnetica del cervello (con la risposta difficile che correla con la maggior amigdala bilaterale e l'attivazione anteriore ventrale del cingulate in risposta alle fronti di taglio spaventose mascherate). Questa risposta migliorata dell'amigdala può indicare una capacità diminuita di gestire le reazioni di ansia che il CBT avvia, limitanti la risposta alla terapia

Come il CBT paragona ad altre terapie?

La desensibilizzazione del movimento di occhio e ritrattare (EMDR) è un'altra terapia ampiamente usata per PTSD con simile efficacia a CBT. Questo approccio originalmente è stato sviluppato dal Dott. Francine Shapiro, che ha notato che quello i pensieri preoccupanti sono stati alleviati tramite i movimenti di occhio sicuri.  È basato sull'idea che i pensieri, le sensibilità ed i comportamenti negativi sono causati dalle memorie insufficientemente elaborate. La tecnica richiede al paziente di mettere a fuoco sulle immagini distressing, mentre si impegna nell'input sensoriale bilaterale supplementare, movimenti di occhio in genere paralleli. Sebbene trovato generalmente per essere ugualmente efficace come CBT, controversia esista più se i vantaggi di EMDR sono dovuto elementi eccitanti/inibitori volontari di alterazione dei movimenti di occhio nel cervello, o i sui simili beni a CBT, quali desensibilizzazione e l'esposizione.

Il CBT è stato trovato per essere una terapia sicura ed efficace per sia PTSD acuto che cronico, dopo varie esperienze traumatiche, di adulti e di bambini, attraverso molte culture. È associato con le migliori tariffe della remissione che altre terapie complementari: psicoterapia complementare, terapia per la risoluzione di problemi, terapia attuale-centrata, terapia psico-dinamica, agopuntura, ipnoterapia e strutturato scrivendo terapia. Tuttavia, gli studi hanno indicato che il numero dei pazienti di PTSD che non rispondono a CBT può essere alto quanto 50%. Le interruzioni procedura sono comuni e molti pazienti non riescono a raggiungere la remissione. Ciò può essere dovuto una serie di fattori, quali altri stati del comorbid (per esempio depressione) e la natura della popolazione di studio (per esempio meno formazione, livello più basso di funzionamento).

Nel lungo termine, il CBT migliora la severità globale di sintomo rispetto anon CBT ma non lo stato diagnostico globale dei pazienti. Pazienti che ricevono i sintomi meno intensi di rapporto PTSD di CBT che i pazienti che ricevono il consiglio complementare.

C'è una certa prova per suggerire che il CBT possa anche avere vantaggi preventivi, ma i risultati di studio sono misti e la più ricerca è necessaria in questa area. Un esame e una meta-analisi non hanno raccomandato uso di intervento psicologico che segue gli eventi traumatici per la prevenzione di PTSD ed egualmente hanno indicato che gli interventi potessero avere un effetto contrario qualche gente.

Non sembra essere un vantaggio nella combinazione del CBT con la farmacoterapia. Le linee guida di pratica cliniche australiane per PTSD raccomandano che la terapia psicologica trauma-messa a fuoco (CBT o EMDR) sia usata sopra il farmaco.

Conclusione

Il CBT è un'efficace terapia per PTSD acuto e cronico, in bambini ed in adulti, attraverso molte culture, seguenti vari eventi traumatici, con entrambi i vantaggi a breve e a lungo termine attribuiti sia ai cambiamenti psicologici che neurofisiologici.

Sorgenti

  • http://www.apa.org/ptsd-guideline/treatments/cognitive-behavioral-therapy.aspx
  • http://www.ptsduk.org/what-is-ptsd/
  • Desensibilizzazione e ritrattamento del movimento di occhio di Shapiro F., principi di base, protocolli e procedure. Seconda edizione 2001. La stampa di Guildford, NY, U.S.A.
  • Terapia comportamentistica di Kar N. Cognitive per il trattamento di disordine post - traumatico di sforzo: una rassegna. Ossequio 2011 di Neuropsychiatr DIS; 7:167-181.
  • Terapia comportamentistica di Syros I. Cognitive per il trattamento di PTSD. EUR J Psychotraumatol 2017; (sup4): 1351219.
  • Disordine di Yehuda R. Post-Traumatic Stress. Med 2002 di N Inghilterra J; 346:108-114.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Written by

Rebecca Woolley

Rebecca has spent her working life in medical communications. With a career that has spanned three continents, she has a breadth of experience in a variety of roles covering numerous therapeutic areas. She enjoys the variety that writing brings, with areas of research including type 2 diabetes, anticoagulation therapy, and chronic obstructive pulmonary disease.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Woolley, Rebecca. (2018, August 23). Terapia comportamentistica conoscitiva per PTSD. News-Medical. Retrieved on October 14, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-PTSD.aspx.

  • MLA

    Woolley, Rebecca. "Terapia comportamentistica conoscitiva per PTSD". News-Medical. 14 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-PTSD.aspx>.

  • Chicago

    Woolley, Rebecca. "Terapia comportamentistica conoscitiva per PTSD". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-PTSD.aspx. (accessed October 14, 2019).

  • Harvard

    Woolley, Rebecca. 2018. Terapia comportamentistica conoscitiva per PTSD. News-Medical, viewed 14 October 2019, https://www.news-medical.net/health/Cognitive-Behavioral-Therapy-for-PTSD.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post