Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Malattia di cuore ed esercizio congeniti

Dal professor Werner Budts

Il numero dei pazienti adulti con la malattia di cuore congenita sta sviluppandosi universalmente.

Avanzamenti nel trattamento medico, negli interventi percutanei e nell'offerta della chirurgia la vasta maggioranza di questi pazienti un'aspettativa di buona vita. Tuttavia, seguito lungo di vita è necessario, particolarmente per i pazienti con le lesioni residue o i seguiti degli interventi precedenti.

Ecco perché parecchi centri congeniti adulti della malattia di cuore sono stati installati. Sebbene questi centri inizialmente puntino su fornire l'assistenza medica ottimale, egualmente hanno cominciato compiere l'esigenza di questi pazienti dell'inclusione il consiglio socioprofessionale, la guida sociogiuridica e del consiglio su attività fisica.

Effettivamente, è stato indicato che l'attività fisica in pazienti con i difetti congeniti del cuore non solo migliora la loro capacità di esercizio, ma ha egualmente un effetto benefico sullo stato di salute mentale.

Tuttavia, alcuni studi hanno indicato che i giovani pazienti con la malattia di cuore congenita tendono ad essere più obesi, che sembra essere collegata con uno stile di vita più sedentario.

Non è raro che le famiglie proteggono in modo eccessivo alcuni pazienti. Ma, anche consigliando i medici non sia sempre sicuro circa il tipo e l'intensità dell'esercizio che potrebbe essere permesso.

Al contrario, ci sono pazienti che vogliono esercitarsi ai limiti che sarebbero evitati meglio. Così, il bilanciamento fra sotto e la protezione eccessiva per massimizzare il vantaggio e per minimizzare il rischio di attività fisica deve essere trovato per ciascuno determinata.

Parecchi linee guida e documenti di raccomandazione sono stati pubblicati durante gli ultimi anni. Tuttavia, applicare questi nella pratica quotidiana ha scoperto le imperfezioni ed è forse la ragione per la quale non è raro che i consigli differenti di sport sono proposti per lo stesso paziente.

Le raccomandazioni di ESC sugli sport dell'elite e non Xerox non possono essere usate, perché sarebbero troppo restrittive per la popolazione congenita adulta globale della malattia di cuore.

Altre raccomandazioni mettono a fuoco sui bambini in modo che estrapolarli non critico agli adolescenti ed agli adulti (dei giovani) siano stati sbagliati.

Per concludere, su tutti i documenti sullo sport consigliare il trattamento di cattura di decisione è basato sul difetto anatomico. Ciò piombo ad una lista lunga poco pratica dei difetti congeniti del cuore che potrebbero avere il loro giro in vari seguiti emodinamici ed elettrofisiologici.

Per esempio, la prestazione di esercizio di un paziente con il difetto del setto interatriale riparato senza ipertensione arteriosa polmonare differirà da un paziente con un difetto del setto interatriale riparato con ipertensione arteriosa polmonare.

La prestazione di esercizio di un paziente con una tetralogia di Fallot riparata e del rigurgito severo della valvola polmonare con la funzione ventricolare di destra di normale differirà da un paziente con una tetralogia di Fallot riparata e dal rigurgito severo della valvola polmonare con un ventricolo destro severamente nocivo.

A causa della varietà di differenze anatomiche e funzionali in questi pazienti l'idea è sorto per iniziare l'albero di decisione dallo stato emodinamico ed elettrofisiologico reale del paziente.

Questo nuovo concetto e le raccomandazioni mancanti per gli adolescenti e gli adulti (dei giovani) hanno motivato il gruppo di lavoro della malattia di cuore congenita cresciuta e della sezione sulla cardiologia di sport per la scrittura del documento programmatico.

La portata era di produrre chiaramente, raccomandazioni concise e pratiche, che possono essere usate come strumento clinico di ogni giorno dagli specialisti congeniti della malattia di cuore.

Le raccomandazioni riguarderebbero un'ampia gamma di esercizio fisico, variante dall'attività fisica di ogni giorno alla partecipazione agli sport di tempo libero. Un approccio di sei punti è stato sviluppato.

Sei approcci di punti

Il primo punto è l'esame della cronologia del paziente, capire il difetto congenito di fondo del cuore e conoscere le sue complicazioni potenziali. I sintomi in modo allarmante devono in primo luogo essere risolti prima e l'esame clinico deve adattarsi con la malattia di fondo.

Dal secondo punto, cinque parametri funzionali sono valutati:

  1. la prestazione ventricolare
  2. la presenza di ipertensione polmonare
  3. la dimensione dell'aorta
  4. la presenza di aritmia
  5. la presenza di cianosi

La valutazione delle queste cinque variabili dà la comprensione nello stato emodinamico ed elettrofisiologico del paziente. Il dipendente sulla deviazione dai valori normali, che sono predefiniti nel documento programmatico, il paziente fornirà l'algoritmo tramite un itinerario differente (figura).

Al terzo punto è deciso sulla componente statica dell'esercizio. L'idea di base sta proteggendo la pressione o i ventricoli caricati volume e l'aorta dalla componente statica di un esercizio. Per esempio, per una stenosi moderata della valvola aortica, l'attività fisica con una componente statica moderata è proposta (figura).

Il quarto punto è la prova (cardiopolmonare) di esercizio. Sulla base del disgaggio di Borg e/o della frequenza cardiaca massima raggiunti durante la prova di esercizio, è possibile delineare per ciascuno determinato il livello per l'intensità “di livello„, “moderi„ l'intensità di minimo “e dell'intensità„ di un esercizio.

Il dipendente sullo stato emodinamico ed elettrofisiologico del paziente, la componente statica di un esercizio è proposto. Il livello di intensità è deciso su quanto segue l'algoritmo (figura, linee continue) a punto cinque.

Tuttavia, l'algoritmo non può essere troppo restrittivo interpretato. Se un paziente vuole mettere in mostra con un'più alta componente statica, mentre il documento programmatico suggerisce l'attività fisica con una componente statica più bassa, è suggerito per eseguire ad un'intensità più bassa.

Per la frequenza e la durata di ogni sessione di esercizio, un minimo combinato di 3 - 4,5 ore delle attività fisiche alla settimana è raccomandato; i minuti minimi per sessione dovrebbero essere 30 minuti. Per i pazienti degli sport di squadra dovrebbe essere incoraggiato per partecipare a gruppi (o con i pari) di simile idoneità fisica.

Il sesto punto è seguito. Per i pazienti che si preparano regolarmente ad ad alta intensità, continui come indicato dalle linee guida di ESC per gli sport dell'elite e non Xerox è proposto. Per i pazienti con le attività fisiche al moderato o al livello di intensità bassa, seguito come suggerito dalle linee guida di ESC per la malattia di cuore congenita cresciuta è proposto. Tuttavia, quando i segni o i sintomi cambiano, il paziente deve registrare di nuovo l'algoritmo a punto uno.

Conclusione

Per concludere il documento programmatico prevede che queste raccomandazioni provochino i protocolli unificati di attività fisica.

Una prescrizione individualizzata di esercizio ha potuto offrire una piattaforma allo scopo per massimizzare il vantaggio per salubrità e per minimizzare il rischio cardiovascolare.

Per concludere, potrebbe essere usata come strumento affinchè la ricerca futura aumenti il livello mancante di prova.

Figura. (Immagine di clic per la più grande visualizzazione) diagramma di flusso che descrive dettagliatamente punti 2 - 5. A seguito della valutazione delle cinque variabili e dell'interpretazione del CPET, una raccomandazione individualizzata può essere fornita (linee continue). Quando i pazienti insistono sugli sport con l'alta componente statica, in cui non è raccomandato, il PA ad un'intensità a livello più basso è suggerito (linee punteggiate).

Ulteriore informazione

L'attività fisica in adolescenti ed in adulti con cuore congenito diserta; prescrizione individualizzata di esercizio.
Budts W, Börjesson m., Chessa m., van Buuren F, Trigo Trindade P, Corrado D, Heidbuchel H, Webb G, Holm J, Papadakis M.
EUR cuore J. 2013 doi del 7 novembre: 10.1093/eurheartj/eht433

Circa il professor Werner Budts

Prof. il Dott. Werner Budts è cardiologo e Direttore della clinica congenita adulta della malattia di cuore negli ospedali universitari di Lovanio, Belgio.

Nel 1996, il programma adulto di cura iniziato ufficialmente e, corrente, più di 7000 pazienti congeniti adulti della malattia di cuore è in seguito regolare. Questa espansione è stata permessa a causa di stretta collaborazione con l'instituto di cardiologia pediatrico e del supporto di un medico dedicato, di un vivaio e di un gruppo amministrativo.

Ha fondato il gruppo di lavoro belga sulla malattia di cuore congenita adulta ed ha iniziato la registrazione belga sulla malattia di cuore congenita adulta.

È un collega della società europea della cardiologia e dell'istituto universitario americano della cardiologia. Oggi, è il segretario del gruppo di lavoro europeo della malattia di cuore congenita cresciuta.

È professore ordinario all'università cattolica di Lovanio ed il suo gruppo di ricerca pubblica regolarmente i documenti clinici, includenti in alto giornale di impatto.

La sua propria ricerca mette a fuoco pricipalmente sulla malattia di cuore congenita adulta clinica, in particolare emodinamica del cuore destro e di ipertensione arteriosa polmonare.

Con i dati clinici, supporta parallelamente la ricerca dal ministero della salute pubblica e pronto intervento su qualità di vita, sanità nella malattia di cuore congenita e trasferimento e transizione.

Further Reading


Dichiarazione: Questo articolo non è stato sottoposto a revisione tra pari ed è presentato come i punti di vista personali di un esperto qualificato nell'oggetto conformemente ai termini e condizioni generali generali di uso del sito Web di News-Medical.Net.

Last Updated: Jun 20, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.