Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Larva cutanea Migrans

I migrans cutanei della larva è un'eruzione cutanea di strisciamento con un'eruzione a un solo binario tortuosa. Il più comune in coloro che vive dentro o visualizza le aree tropicali e subtropicali del mondo, è causata da un'infestazione elmintica.

Questa malattia della pelle parassitaria è dovuto il contatto diretto con la larva dell'anchilostoma (specie di Ancylostoma), che ha suo host definitivo in caponi o in cani.

Migrans cutanei della larva alla parete addominale. Credito di immagine: TisforThan/Shutterstock
Migrans cutanei della larva alla parete addominale. Credito di immagine: TisforThan/Shutterstock

In alcuni casi è causato dalla larva della tenia del cane (Strongyloides). Si acquista solitamente tramite il contatto di interfaccia nudo con il terreno nei posti in cui il terreno è contaminato con le feci di questi animali.

Circa 700 milione di persone sono stimati per soffrire ogni anno dai migrans cutanei della larva. La maggior parte di questi sono bambini, sunbathers sulle spiagge tropicali, o lavoratori all'aperto. Geograficamente, la sua incidenza è più alta nel sud di U.S.A., l'Africa del sud ed orientale ed il Sud-est asiatico.

Come si acquista

Il parassita ha suo ciclo di vita definitivo nel cane o nel capone. Quando questi animali defecano, le uova dell'anchilostoma sono passate sopra al terreno. Qui covano e si sviluppano nella fase infettiva. Queste larve sono capaci di penetrante scoprono l'interfaccia, a causa dei loro enzimi della proteasi. Questi enzimi le aiutano per entrare tramite le crepe o i follicoli piliferi, o persino attraverso interfaccia intatta. Possono lasciare una papula o una vescicola rossastra e che prude al sito dell'entrata, che è solitamente fra le dita del piede.

Le larve poi attraversano through l'interfaccia, lasciante le righe tortuose caratteristiche che compaiono in 2 settimane dell'infestazione. Possono allungare fino a 2 cm un il giorno. Per concludere, le larve muoiono nell'epidermide, incapace di completare il loro ciclo di vita. Producono itching persistente ed a volte il dolore ed il gonfiore intorno all'eruzione. La febbre può anche essere presente in alcuni casi.

Complicazioni

L'interfaccia può essere così che prude che è graffiata frequentemente, piombo all'infezione secondaria. La polmonite può sviluppare raramente dovuto migrazione larvale tramite i polmoni. Ciò si riferisce a come sindrome di Loeffler ed è associata con l'infestazione larvale massiccia. L'enterite eosinofila è un'altra complicazione rara.

Diagnosi e gestione

L'aspetto caratteristico dell'eruzione accoppiata con la cronologia dell'esposizione di interfaccia nuda ad un terreno infestato o ad una superficie sabbiosa è solitamente diagnostico. A volte l'eruzione può sembrare differente dovuto la formazione delle vescicole, o dopo l'infezione batterica fungosa o secondaria.  La microscopia rivela le larve filariform tipiche dell'anchilostoma.

Le analisi del sangue mostrano l'eosinofilia ed i livelli elevati dell'immunoglobulina E (IgE) del siero.

Le larve muoiono solitamente in alcuni settimane o mesi, anche senza trattamento. Tuttavia, il ivermectin, il thiobendazole o il albendazole sono farmaci comunemente usati per sradicare le larve parassitarie.

Prevenzione

La prevenzione è migliore della maturazione. Il modo migliore impedire i migrans cutanei della larva è di evitare la prossimità diretta fra l'interfaccia nuda e la terra nei posti in cui il rischio di infezione è probabile.

Così un asciugamano di spiaggia dovrebbe essere usato prima della seduta o della menzogne sulla terra. Le calzature dovrebbero essere indossate sulla spiaggia nei posti sospettati e le spiagge dovrebbero essere tenute esenti dalle feci animali.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 26). Larva cutanea Migrans. News-Medical. Retrieved on July 16, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Cutaneous-Larva-Migrans.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Larva cutanea Migrans". News-Medical. 16 July 2020. <https://www.news-medical.net/health/Cutaneous-Larva-Migrans.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Larva cutanea Migrans". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Cutaneous-Larva-Migrans.aspx. (accessed July 16, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Larva cutanea Migrans. News-Medical, viewed 16 July 2020, https://www.news-medical.net/health/Cutaneous-Larva-Migrans.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.