Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Rischi dell'innesto dentario

Quando un dentista con esperienza esegue la chirurgia dell'innesto dentario, è considerato come uno dei tipi più sicuri e più prevedibili di ambulatori dentari. L'innesto fornisce l'appoggio importante per la sostituzione dei denti e permette l'aspetto e la funzione dei denti da riparare, compreso lo stimolo di ricrescita dell'osso al di sotto del dente. Tuttavia, parecchi rischi e complicazioni sono associati con gli innesti dentari e dovrebbero essere considerati e minimizzati.

Ci sono vari fattori che possono pregiudicare il periodo curativo che segue un innesto dentario, quali la qualità dell'osso e densità ossea al sito e la risposta del tessuto all'innesto. Per diminuire i rischi durante il periodo curativo che segue un innesto dentario, è raccomandato per evitare applicarsi l'eccessiva forza all'innesto mentre guarisce.

Singolo innesto del dente. Credito di immagine: Anna Moskvina/Shutterstock
Singolo innesto del dente. Credito di immagine: Anna Moskvina/Shutterstock

Omissione di integrare

La stabilità primaria dell'innesto, che si riferisce alla stabilità di un innesto dentario direttamente dopo la procedura, è un fattore significativo per l'integrazione dell'innesto nell'osso. La stabilità primaria insufficiente può piombo ad errore dell'innesto nelle settimane iniziali.

Mentre l'osso che circonda gli innesti comincia a ricrescere e fondere con l'innesto dentario, questo supporta l'innesto e fornisce la stabilità secondaria. Ciò continua a rinforzare come la fusione fra l'osso e l'innesto aumenta, finalmente piombo alla stabilità biologica nello scenario ideale.

Quando l'innesto non può essere collocato nell'osso sufficientemente per fornire la stabilità primaria dell'innesto, c'è una probabilità di non riuscire aumentata dell'osteointegrazione. Gli antibiotici profilattici sono dati solitamente prima della procedura di impianto, poichè questo può contribuire a diminuire il rischio di errore dell'innesto da un terzo.

Perforazione

Durante la procedura per collocare un innesto dentario nella mascella, alcune delle strutture anatomiche vicine a volte sono danneggiate. Ciò comprende la perforazione del seno mascellare, del confine inferiore, della lastra grossa linguale, della lastra grossa labiale, del canale alveolare inferiore, o della gengiva.

Se l'intercapedine di seno mascellare è perforata dall'innesto, per esempio, questa può piombo ai problemi ed alle infezioni del seno nell'area in futuro.

Infezione

L'infezione è una considerevole complicazione di impianto dentario. L'infezione può accadere nell'area commovente, presentante come un ascesso, una fistola, una suppurazione, un'infiammazione o radiolucency. Ulteriormente, può anche pregiudicare le più ampie aree dell'organismo per causare un'infezione sistematica.

Sebbene gli antibiotici siano dati spesso prima della procedura di impianto per contribuire ad aumentare la possibilità di successo di integrazione, sono improbabili da contribuire a diminuire il rischio di infezione.

Eccessiva perdita dell'osso

L'eccessiva perdita dell'osso nell'area dell'innesto dentario può diminuire la stabilità della sostituzione dell'innesto e solitamente richiede l'intervento.

La perdita dell'osso fra gli innesti ed i denti naturali può anche piombo all'aspetto dei triangoli neri fra i denti, che estetico non stanno soddisfacendo e non aumentano la difficoltà del mantenimento dei denti puliti.

Rottura o frattura dell'innesto

La rottura o la frattura della vite dell'appoggio dell'innesto dentario è una complicazione seria che non può essere fissata facilmente. Può essere salvata occasionalmente con la rimozione della vite e della sostituzione dell'innesto dentario, ma l'osso restante non può essere abbastanza forte supportare in alcuni casi un nuovo innesto.

La frattura di un appoggio può essere fissata sostituendo l'appoggio e la corona. Ciò è una complicazione estetica che non ha un impatto significativo sulla fusione dell'innesto e dell'osso, così è molto più facile da trattare che la rottura della vite dell'appoggio.

Altri complicazioni e rischi

Ci sono egualmente alcuni altri complicazioni e rischi collegati agli innesti dentari come:

  • Lesione del nervo: ciò causa il dolore, l'intorpidimento o la parestesia nei tessuti circostanti (per esempio denti, gomme, orli o mento)
  • Necrosi del tessuto: le celle nell'alettone del tessuto intorno all'innesto possono morire in circa 1 in 20 casi.
  • Recessione gengivale: la gengiva accanto all'innesto dentario può retrocedere per esporre l'appoggio del metallo che tiene il sul posto prostetico.
  • Deiscenza: questo errore della ferita che guarisce richiede l'innesto dell'osso
  • Spurgo eccessivo
  • Iperplasia

Controindicazioni

Per aumentare la probabilità di successo di un innesto dentario, la bocca, le gomme e le mascelle dovrebbero essere in uno stato sano. Ci sono alcuni casi quando un innesto dentario è controindicato perché la probabilità di non riuscire è significativamente più alta, come se il paziente ha:

  • Carie dentaria non trattata
  • Malattia peridentale attiva
  • Diabete incontrollato
  • Resistenza diminuita e spessore della mandibola che lo rendono incapace di supportare l'innesto

Ciò è perché la gente con queste circostanze ha un rischio aumentato di infezione ed impianta l'errore, o è più probabile che l'impianto dentario verrà a mancare. I fumatori dovrebbero essere incoraggiati a terminare prima che siano offerti un innesto dentario mentre terminare significativamente aumenta le possibilità di successo.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2019, February 26). Rischi dell'innesto dentario. News-Medical. Retrieved on March 06, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Dental-Implant-Risks.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Rischi dell'innesto dentario". News-Medical. 06 March 2021. <https://www.news-medical.net/health/Dental-Implant-Risks.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Rischi dell'innesto dentario". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Dental-Implant-Risks.aspx. (accessed March 06, 2021).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2019. Rischi dell'innesto dentario. News-Medical, viewed 06 March 2021, https://www.news-medical.net/health/Dental-Implant-Risks.aspx.

Comments

  1. Shweta Bisht Shweta Bisht India says:

    Having dental implant surgery is completely safe with minimal risks associated with it. You need to find a qualified dentist and/or specialists such as a periodontist (gum and bone specialist) or oral surgeon. Most studies report a 95% or better success rate with dental implants. Thank you for sharing the post.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.