Diagnosticando e trattando Retinoblastoma

Un retinoblastoma è un tumore maligno raro della retina. Si presenta come sia moduli ereditari che non ereditari. È veduto tipicamente in bambini che sono sotto l'età di 5 anni.

La diagnosi del retinoblastoma è una diagnosi clinica. Il sintomo più caratteristico è un riflesso biancastro dagli allievi dell'occhio commovente in bambini. Ciò è selezionata il più spesso su quando una foto istantanea è catturata e gli allievi sembrano bianchi invece dell'incandescenza rosso arancio normale. Questo segno è chiamato allievo dell'occhio del capone o di leukocoria.

Altri sintomi includono gli strabismi, o gli occhi attraversati. Ciò può essere scoperta dai genitori e può essere confermata scoprendo ogni occhio a sua volta mentre il bambino sta esaminando un certo oggetto.

Alcuni bambini si lamentano del rossore e del dolore degli occhi. Questo pseudoinflammation è veduto circa in un decimo di tali pazienti. Altri sintomi meno comuni comprendono il gonfiamento del bulbo oculare, scoloramento del diaframma nell'occhio con il tumore, differenze nella dimensione, forma ed attività dell'allievo dell'occhio commovente e sintomi dovuto la metastasi quale osteoalgia. L'acuità visiva può essere commovente, o il bambino può lamentarsi di doppia visione.

Conferma della diagnosi

Un'oftalmoscopia indiretta è richiesta per confermare la diagnosi del retinoblastoma. Ciò è fatta attraverso gli allievi dilatati e l'esame nell'ambito dell'anestesia è richiesto molto in bambini piccoli ed in infanti. L'interno del bulbo oculare deve essere visualizzato completamente, compreso il tutto della retina e della testa del nervo ottico.

Un esame della lampada a fessura, chiamato biomicroscopy, egualmente è fatto per esaminare l'interno dell'occhio facendo uso di un raggio luminoso messo a fuoco potente e di un microscopio.

Ulteriori prove dell'occhio possono essere ordinate, come:

  • Angiografia della fluorescina: una tintura chiamata fluorescina è iniettata nei vasi sanguigni dell'occhio per cercare imbarcazioni bloccate o dilatate o colanti su una lastra radioscopica.
  • Ecografia del bulbo oculare: le onde di ultrasuono sono usate per creare una maschera dei tessuti intraoculari.
  • Imaging a risonanza magnetica (MRI): ciò dà un'immagine più dettagliata dei tessuti molli, compreso la diffusione del tumore nei tessuti vicini.
  • Scansione di tomografia (CT) automatizzata: ciò usa una serie di raggi x catturati dagli angoli differenti per sintetizzare un'immagine composita delle immagini di area. È evitata spesso in bambini piccoli, particolarmente se hanno una storia della famiglia del retinoblastoma o di altri tumori, a causa del pericolo potenziale dell'esposizione a radiazione ionizzante.

Un esame fisico completo del bambino è fatto come di consueto per prendere i segni della malattia relativa o indipendente. Una scansione dell'osso può essere richiesta di controllare per vedere se ci sono segni della diffusione dell'osso.

Trattamento di un Retinoblastoma

Come un retinoblastoma è trattato dipende su:

  • Dimensione di tumore
  • Numero del tumore
  • Posizione del tumore
  • Dimensioni della partecipazione delle strutture intraoculari ed extraocular
  • Qualunque altro tumore
  • Storia della famiglia del retinoblastoma
  • Dimensioni a cui la visione può essere conservata

Comunque, il trattamento di un retinoblastoma richiede i servizi di un gruppo dei fornitori di cure mediche che hanno esperienza di trattamento del cancro di infanzia. Gli obiettivi del trattamento sono di impedire la morte cancro come pure di salvare l'occhio del bambino e la visione se possibile come pure raggiungere gli effetti secondari possibili minimi.

Approcci di trattamento

Le opzioni differenti sono disponibili, includendo:

  • Cryotherapy: un cryoprobe è usato per congelare e distruggere i tumori con un diametro di fino a 5mm e uno spessore di 3mm. Questa tecnica può avere bisogno di di essere ripetuto, con gli intervalli di 3-4 settimane.
  • Photocoagulation del laser: l'energia di luce laser è usata per riscaldare i tumori e distruggere la loro offerta di sangue, rendendoli non vitali, o in altri casi per renderli più sensibili ad altre tecniche dirimozione.
  • Thermotherapy: le microonde sono usate per riscaldare le celle del tumore e per distruggerle.
  • Radioterapia: sia l'irradiamento del raggio che brachytherapy esterni sono usati. La radioterapia esterna del raggio presenta il vantaggio di maggior precisione, risparmiando i tessuti circostanti e quindi conservando la più visione. Tre modalità sono in uso: l'intensità ha modulato la radioterapia (IMRT), la radioterapia esterna stereotactic del raggio (coltello di gamma) e la radioterapia del raggio del protone.

Brachytherapy consiste della radioterapia della placca, dove i metalli radioattivi gradiscono I-125, è collocato sotto forma di semi su una placca, che è suturata allo sclera fuori del tumore. La placca rimane nella posizione da 3 ai 7 giorni secondo la dimensione e le dimensioni di tumore.

La radioterapia è associata con un maggior rischio di effetti secondari al cervello ed all'occhio, nei bambini piccoli stessi che sono gli obiettivi tipici di questo cancro.

  • Chemioterapia: la chemioterapia sistematica è usata quando le metastasi distanti hanno accaduto. Le droghe usate includono il cisplatin, il etoposide e la vincristina. Un modulo specializzato della chemioterapia comprende l'uso di alti dosaggi delle droghe molto potenti, con l'uso delle cellule staminali riempire l'azione delle celle non tumorali quali le celle del midollo osseo che egualmente sono influenzate severamente dal regime della chemioterapia - salvataggio chiamato della cellula staminale. La chemioterapia può essere amministrata per via endovenosa, oralmente, o intra-arterioso (nell'arteria che fornisce il bulbo oculare - soltanto per i tumori limitati all'occhio), o intrathecally (nello spazio intorno al sistema nervoso centrale che contiene liquido cerebrospinale).
  • Enucleation: questa procedura chirurgica comprende la rimozione di intero occhio, con la parte del nervo ottico. È usata spesso con i più grandi o più estesi tumori. Può anche essere la terapia del secondo line se la radiazione o altre tecniche occhio-con parsimonia viene a mancare e se non c'è speranza che la visione può essere conservata. Si combina solitamente con l'inserzione di un innesto dell'occhio artificiale di adulto-dimensione a cui i muscoli oculari sono riattaccati. Ciò aiuta i movimenti di occhio a guardare più naturali. Inoltre, uno shell abilmente colorato misura sopra l'innesto per simulare l'aspetto dell'occhio normale. Il bambino deve essere continuato per la ricorrenza o un nuovo tumore per almeno 2 anni.
  • Exenteration orbitale: questa procedura comprende la rimozione di tutto il tessuto intraorbital ed è un ambulatorio guastante.

Effetti secondari del trattamento di Retinoblastoma

Gli effetti recenti del trattamento includono:

  • Gli effetti di radiazione sulla crescita della fronte di taglio possono produrre l'ipoplasia midfacial come pure i problemi con l'audizione e la visione
  • Effetti su cognizione e sull'umore
  • I secondi cancri particolarmente del polmone o la vescica, osteosarcomi o sarcomi, o melanomi, sono abbastanza comuni in persone con un modulo ereditabile del retinoblastoma

Prognosi

Circa nove di ogni dieci bambini con il retinoblastoma sono essiccati, o non mostri ricorrenza del tumore durante cinque anni dopo il trattamento. Tutta la vita seguito è obbligatorio a causa dell'ad alto rischio dei secondi tumori e dello sviluppo del tumore nell'altro occhio. Ciò è veduta solitamente per accadere all'interno del primo 3 anni dopo che il primo tumore si sviluppa, in modo dagli occhi dovrebbero essere esaminati ogni 2-4 mesi per almeno 28 mesi. Il rischio di retinoblastoma trilaterale è alto con il modulo ereditabile. Per questo motivo, lo scansione di MRI è richiesto semestralmente, finché il bambino non abbia almeno cinque anni.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Diagnosticando e trattando Retinoblastoma. News-Medical. Retrieved on May 26, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Diagnosing-and-Treating-Retinoblastoma.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Diagnosticando e trattando Retinoblastoma". News-Medical. 26 May 2020. <https://www.news-medical.net/health/Diagnosing-and-Treating-Retinoblastoma.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Diagnosticando e trattando Retinoblastoma". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Diagnosing-and-Treating-Retinoblastoma.aspx. (accessed May 26, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Diagnosticando e trattando Retinoblastoma. News-Medical, viewed 26 May 2020, https://www.news-medical.net/health/Diagnosing-and-Treating-Retinoblastoma.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.