Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Differenze fra intera frutta naturale ed il succo di frutta naturale

La frutta si è rivelata con molti studi avere un effetto benefico sopra il metabolismo umano. Il consumo quotidiano della frutta è stato trovato per promuovere la perdita di peso e ridurre il rischio di obesità a lungo termine.

Credito: stockcreations/Shutterstock.com

Gli effetti del succo di frutta sono paradossali, perché la frutta è conosciuta per essere ricca in zuccheri semplici. Gli zuccheri semplici quali saccarosio, glucosio e fruttosio sono associati con obesità, dislipidemia (aumento in lipidi potenzialmente pericolosi di sangue), ipertensione e malattia di cuore cardiovascolare come pure cancri.

Meccanismi di obesità diminuita con l'assunzione della frutta

L'attività dipromozione della frutta è stata l'argomento di studi multipli. È probabilmente dovuto i meccanismi multipli, alcuni di cui sono:

Sazietà

Sazietà aumentata e versione più lenta di zucchero nella circolazione sanguigna con l'intera assunzione della frutta, piombo alla frequenza ed al volume in diminuzione di ingestione di cibo. La sazietà è un trattamento biochimicamente mediato che comprende la secrezione ed il legame di vari peptidi che fungono da segnali, rilasciati dall'intestino e da altri organi in risposta all'ingestione di cibo. Ciò a sua volta regolamenta la fame e l'appetito.

Contenuto della fibra

Assunzione globale diminuita di energia a causa del contenuto solubile abbondante della fibra in intera frutta. La fibra produce le sensibilità di sazietà ed impedisce ulteriori bisogni fame-associati. Reagisce con acqua nell'intestino tenue per formare un gel spesso, che a sua volta inibisce la secrezione degli enzimi digestivi e di svuotamento gastrico.

Il rallentamento del trattamento di digestione dell'alimento significa che i prodotti di digestione (carboidrati, grassi e proteine) sono messi a disposizione dell'organismo ad una tariffa molto più lenta. I ricevitori per i prodotti di digestione sono restati in contatto così con i loro substrati (acidi grassi, amminoacidi e zuccheri) per un periodo molto più lungo, che piombo a riduzione prolungata delle sensibilità di fame.

Il volume di alimento non digerito egualmente è aumentato da formazione del gel, che a sua volta diminuisce l'estrazione nutriente ed il guadagno globale di energia.

Effetti sul microbiome

Microbiota utile aumentato nell'intestino quale i batterioidi, che sono associati con metabolismo magro a causa della disponibilità del substrato adatto sotto forma di residuo non digerito della frutta.

Effetti antiossidanti

Egualmente è stato indicato per aumentare la disponibilità dei phytochemicals, che hanno attività antiossidante potente e possono inibire la produzione grassa.

Gestione del peso

Gli atti dell'anti-obesità dell'assunzione della frutta sono stati confermati in vari tipi di prove interventional e sono stati indicati per accadere con frutta ed il succo di frutta puro. Poiché tali prove sono state condotte sulle persone obese o di peso eccessivo ed hanno durato in breve i periodi, quali alcuni mesi, gli effetti del positivo sull'indice di massa corporea (BMI), il peso corporeo ed il significato aumentato circonferenza della vita alla luce degli interventi relativamente modesti e della natura a breve termine di tali alterazioni dietetiche.

Tuttavia, questo è stato disrupte da alcuni studi, che hanno trovato una correlazione fra il rischio dell'obesità e l'assunzione aumentata della frutta. Gli zuccheri semplici in parecchi tipi di succhi di frutta sono abbondanti ed aumentano l'assunzione di energia totale quando tale succo è consumato regolarmente sopra una durata lunga. La scelta di tali fruttifica superiore così a volte è connessa ad obesità.

Succo di frutta contro intera frutta

In uno studio, il consumo aumentato del succo di frutta nella vita in anticipo piombo ad un elevato rischio dell'obesità e di più breve altezza adulta. Ciò è stata confermata di nuovo in un altro studio, dove la frutta si è aggiunta ad una dieta di interamente caloria invece di sostituire altre sorgenti dello zucchero e quindi piombo ad obesità.

Altri studi hanno chiarito che la massa grassa aumentata è collegata con il consumo corrente del succo di frutta soltanto, se casalingo o prodotto commercialmente ed il succo ha aumentato soltanto l'aumento di bambini che sono già di peso eccessivo o obesi.

Mancanza di fibra

Ciò è dovuto la mancanza di fibra dietetica in succo di frutta puro, anche se la maggior parte degli altri phytochemicals utili sono presenti in più o meno le stesse proporzioni di intera frutta. Il succo di frutta prodotto commercialmente manca della fibra e così non produce un senso di sazietà prolungato per lungamente, piuttosto aumentante la sensibilità della fame ed aumentante l'ingestione di cibo totale.

Zucchero aggiunto

Il succo di frutta egualmente è spesso probabile contenere lo zucchero aggiunto per il potenziamento del gusto e di conservazione, che contribuisce ancora al rischio di obesità.

Assorbimento rapido

I liquidi possono trasformarsi l'intestino molto più velocemente dei solidi corrispondenti e così sono assorbiti rapido. Quindi, il succo di frutta causa il glucosio di sangue e l'insulina livella per chiodare più velocemente e più superiore all' intera frutta fa. Ciò spiega come il succo di frutta aumenta il rischio per il diabete di tipo 2 e l'obesità con il rischio associato di malattia, contrariamente al rischio ridotto con intera frutta.

Indice analitico Glycemic

Lo studio di salubrità degli infermieri' e lo studio di approfondimento dei professionisti del settore medico-sanitario hanno indicato che il consumo della frutta ha aggiunto soltanto un decimo del caricamento glycemic totale alla dieta. Fra la frutta, le intere banane, mele ed uva hanno contribuito rispettivamente circa 3-4%, 2% e 1%.

Tuttavia, questo non era il caso con i succhi di frutta. Un'intera arancia ha contribuito un caricamento glycemic per servizio di 6,2, confrontato a 13,4 per il succo di arancia; nel frattempo, la frutta arancio ha contenuto la fibra 3.1g per servizio ma il succo ha avuto 0.5g per servire soltanto.

Molti ricercatori hanno messo in evidenza così la relazione fra il succo di frutta e BMI, ma l'intera frutta è associata soltanto con l'obesità in molto pochi studi, principalmente con ingestione dietetica eccesso-calorifica.

Mele o succo di mele?

Uno studio interessante ha confrontato le fette della mela, la composta di mele e un succo di mele di due generi (con o senza fibra) alimentari appena prima iniziare il pranzo. Le fette della mela hanno diminuito l'assunzione totale di energia durante il pranzo da 91 kcals di meno di quello veduto con composta di mele e 150 kcals di meno che con il succo di mele, mentre producevano i sensi di sazietà e diminuendo le sensibilità di fame.

Di nuovo, questo dimostra le indennità-malattia positive del cibo della frutta poco prima un pasto dal suo effetto sopra l'assunzione di energia totale durante il pasto. In qualsiasi forma la frutta è stata consumata, piombo ad un'assunzione totale più bassa, che molto di più è stata segnata con intera frutta che con succo (anche con fibra) ed al composto intermedio con composta di mele.

Ciò è più significativa perché i servizi della mela in vari moduli sono stati abbinati con attenzione per i parametri multipli che potrebbero pregiudicare la sazietà: la fibra ed il contenuto energetico, peso, densità di energia e la tariffa a cui sono stati consumati

Naturalmente, se il contenuto della fibra completamente non rappresenta questa differenza nell'assunzione di energia con il succo di frutta e l'intera frutta, le aspettative soggettive possono contribuire alla variazione. I gruppi sperimentali possono pensare sentirsi più pieni con le intere fette della mela che con succo, che può influenzare la loro abittudine alimentara.

Una terza spiegazione è la differenza di struttura di interi frutta e succo. La struttura cellulare di intera frutta richiede la masticazione che le dà il più grande volume. Eppure nell'esperimento volume-abbinato precedente l'effetto del succo di mele e della composta di mele era differente quando la sazietà era il risultato.

La masticazione può quindi anche pregiudicare il metabolismo. Ciò è stata confermata tramite la ricerca sulla fase cefalica di digestione che indica che masticare è il fattore d'inizio in questa fase. Ciò può spiegare parzialmente la sensibilità della pienezza dopo il cibo della frutta intera rispetto al succo di frutta.

Quindi, le influenze conoscitive (aspettative di sazietà), il volume di alimento (dovuto la struttura cellulare di intera frutta) e la masticazione della frutta intera possono tutta l'influenza l'ingestione di cibo definitiva variando i sensi di sazietà e la fame. Così ricerchi concorda quello che mangia l'intera frutta è utile a salubrità ed impedisce una vasta categoria di malattia, mentre il succo di frutta può essere controproduttivo a salubrità globale in alcune categorie.  

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Differenze fra intera frutta naturale ed il succo di frutta naturale. News-Medical. Retrieved on September 25, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Differences-Between-Natural-Whole-Fruit-and-Natural-Fruit-Juice.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Differenze fra intera frutta naturale ed il succo di frutta naturale". News-Medical. 25 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Differences-Between-Natural-Whole-Fruit-and-Natural-Fruit-Juice.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Differenze fra intera frutta naturale ed il succo di frutta naturale". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Differences-Between-Natural-Whole-Fruit-and-Natural-Fruit-Juice.aspx. (accessed September 25, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Differenze fra intera frutta naturale ed il succo di frutta naturale. News-Medical, viewed 25 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Differences-Between-Natural-Whole-Fruit-and-Natural-Fruit-Juice.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.