Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Uso terapeutico della dopamina

La dopamina è un neurotrasmettitore vitale nel cervello. Svolge un ruolo in parecchie funzioni nel cervello compresi movimento, memoria, ricompensa piacevole, comportamento e cognizione, l'attenzione, inibizione di produzione della prolactina, sonno, l'umore ed imparare.

L'eccesso e la carenza di questo prodotto chimico vitale è la causa di parecchi stati di malattia. La malattia del Parkinson e la tossicodipendenza sono alcuni degli esempi dei problemi connessi con i livelli anormali della dopamina.

Gli usi di dopamina sono entrambi nelle malattie cardiovascolari come pure nelle malattie del sistema nervoso centrale.

Dopamina nella malattia del Parkinson

La dopamina nel sangue non può attraversare la barriera ematomeningea per raggiungere il cervello. Nella malattia del Parkinson e nella distonia dopa-rispondente c'è una carenza di dopamina nelle aree specifiche del cervello come i gangli basali.

Levodopa è un precursore della dopamina. Entra nel cervello attraversando la barriera ematomeningea. Co-è amministrato tipicamente con un inibitore della decarbossilazione periferica (DDC, decarbossilasi del dopa), quali il carbidopa o il benserazide. Questa droga supplementare impedisce la ripartizione del levodopa a dopamina nel sangue periferico ed assicura che l'importo massimo raggiunga il cervello.

Ci sono parecchi altri agonisti della dopamina ed inibitori dell'itinerario metabolico alternativo per dopamina dalla transferasi catecolo-O-metilica che può essere usata per queste malattie. Questi includono il entacapone e il tolcapone.

Dopamina nelle malattie cardiovascolari

Una volta amministrata attraverso una riga IV, la dopamina non attraversa l'ematomeningeo. Agisce sul cuore sollevando la sue contrattilità e pressione sanguigna. Ciò è utile in infarto

Gli effetti di dopamina endovenosa sono dipendenti dalla dose. I dosaggi includono:

  1. 2-5 μg/kg/min (dose bassa) - questa dose piombo a vasodilatazione renale e mesentric (tramite ricevitori D1). Questa dilatazione dei vasi sanguigni del rene piombo al grado di filtrazione glomerulare sollevato ed all'escrezione del sodio e solleva l'output dell'urina, piombo per migliorare l'aspersione del tessuto, stabilizzazione di B.P. Questa dose è utilizzata nello shock cardiogeno come IV infusione.

  2. 5-10 μg/kg/min (dose moderata) - questa dose egualmente causano la vasodilatazione renale e mesentric (via D1). Ciò solleva l'escrezione del sodio e di GFR e solleva l'output dell'urina, la migliore aspersione del tessuto e la stabilizzazione di B.P. Questa dose egualmente agisce sui ricevitori di Beta 1 su cuore e fa le sue contrazioni ed il pompaggio del più valido. Ciò è utilizzata nell'esacerbazione acuta di infarto congestivo come IV infusione.

  3. Più di 20 μg/kg/min (dose elevata) - questa piombo a riduzione dei vasi sanguigni tramite ricevitori dell'alfa 1. Ciò piombo a flusso sanguigno renale in diminuzione ed all'output in diminuzione dell'urina.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Apr 9, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, April 09). Uso terapeutico della dopamina. News-Medical. Retrieved on August 11, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Dopamine-Therapeutic-Use.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Uso terapeutico della dopamina". News-Medical. 11 August 2020. <https://www.news-medical.net/health/Dopamine-Therapeutic-Use.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Uso terapeutico della dopamina". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Dopamine-Therapeutic-Use.aspx. (accessed August 11, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Uso terapeutico della dopamina. News-Medical, viewed 11 August 2020, https://www.news-medical.net/health/Dopamine-Therapeutic-Use.aspx.

Comments

  1. Sandeep N Sandeep N India says:

    It has been well-established that "Chronic inflammation removes motivation by reducing dopamine in the brain". People suffering from Auto-immune disorders like RA, Ankylosing Spondylosis almost always suffer from lack of motivation, purpose & chronic depression. This is a serious problem. How can Dopamine be administered therapeutically in such cases ?

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.