Ricerca sul cancro dell'orecchio

Moltiplicarsi insolito delle celle o della malignità nell'orecchio è un'indicazione del cancro dell'orecchio. Il cancro dell'orecchio può essere delicato o a volte maligno. Di tutti i cancri, il cancro dell'orecchio è più raro. I Cancri nell'orecchio esterno compreso il padiglione auricolare ed il canale uditivo egualmente sono considerati nell'ambito del cancro di interfaccia. I Cancri egualmente sorgono nell'orecchio interno ma molto pochi casi sono trovati.

Il carcinoma nella cella e nella cellula basale squamose ed il melanoma cistico e maligno adenoideo sono i tipi più comuni di cancri dell'orecchio. Può spargersi al nervo facciale, all'orecchio interno, o all'osso temporale se il trattamento non è effettuato nelle fasi iniziali.

I ricercatori stanno cercando le migliori opzioni del trattamento per il cancro dell'orecchio. Alcuni dei settori trattati tramite la ricerca sono come sotto.

Ricerca sulla genetica

Carcinoma cistico adenoideo: Inoltre conosciuto come ADCC, finché data la causa definita di questo cancro non è chiara. Secondo la ricerca, questo cancro non è ereditato dalla madre al bambino.

Le analisi dei ricercatori' delle cause di questo cancro specificano che la causa principale dell'ADCC è la variazione genetica a causa dei cambiamenti di stile di vita ed ambientali. Secondo loro, le celle si sviluppano anormalmente. Le indagini recenti effettuate con i pazienti del tumore dell'ADCC hanno trovato che c'è alterazione nel numero genetico. MYB-NFIB è il formato nuovo gene dovuto la fusione di due cromosomi rotti 6 e 9. È creduto che i tumori possano risultare dalla formazione di questo nuovo gene.

Melanoma maligno: Le indagini e gli esperimenti sono in corso per migliore comprensione di come le razze UV svolgono un ruolo nel destructing il DNA in cellule epiteliali normali ed anche come le cellule tumorali risultano da un cambiamento in celle normali.

Ricerca sulla diagnosi

Recentemente, una nuova tecnica chiamata microscopia confocale di riflessione (RCM) è stata sviluppata, che può diagnosticare il cancro senza l'esigenza della biopsia. RCM è un altro tipo di biopsia ottica che contribuisce ad analizzare completamente le aree irregolari ed altri livelli approfonditi di interfaccia senza eseguire la chirurgia.

RCM è utile per il paziente che deve dare i campioni dell'interfaccia durante la biopsia; è egualmente utile per coloro che ha mole insolite sulla loro interfaccia. È utile determinare il margine del tumore durante la chirurgia. Questa tecnica è disponibile in alcune cliniche in U.S.A. ed è egualmente ampiamente usata in Europa. È creduto che questa tecnica sia comunemente usi in molte parti del mondo dopo alcuni anni.

Ricerca sulle droghe

La fase iniziale dei tumori può essere essiccata da chirurgia, ma nello stadio finale ci sono molto poche opzioni disponibili che possono impedirle. Recentemente, le nuove terapie chiamate terapie mirate a e l'immunoterapia sono state scoperte come migliori opzioni del trattamento.

Alcuni nuovi usi delle droghe per la terapia ora sono in uso.

Pembrolizumab, il nivolumab e il ipilimumab sono le droghe recentemente trovate di cui la funzione principale è di bloccare le proteine. Le proteine reprimono solitamente l'immune a cellula T che impedisce la crescita delle celle del melanoma. Ciò è stata sperimentata con i pazienti che hanno avanzato i tumori. I ricercatori sono sul lavoro da trovare verso i miglioramenti in questi ed altre simili droghe.

Ulteriore studio è in corso dove le droghe possono essere utili nella fase iniziale dei cancri come pure prima di e della post-chirurgia, di modo che le probabilità dei reoccurringtumors possono essere cancellate.

Droghe mirate a per il gene di BRAF: Questo gene aiuta nella crescita delle celle; pricipalmente il gene di BRAF piombo alla crescita delle celle del melanoma. Le droghe quali vemurafenib e dabrafenib pricipalmente mirano al gene di BRAF. Inoltre le droghe quali cobimetinib e trametinib sono le droghe dell'obiettivo per le proteine di MEK con il gene di BRAF. È provato che queste droghe possiedono la capacità per restringere i vari tumori. Questo trattamento pricipalmente si arrende la fase avanzata dei tumori del melanoma. La ricerca sopra se queste droghe possono essere utili prima o dopo chirurgia e nella fase iniziale dei tumori è in corso.

Gli svantaggi principali di queste droghe sono che fermano le cellule tumorali dalla crescita per soltanto per un breve periodo. Secondo gli esperimenti, è trovato che una combinazione di inibitore di MEK e di inibitore di BRAF può impedire la crescita delle cellule tumorali per un tempo maggiore con meno effetti secondari.

Droga dell'obiettivo per proteina ed altri geni: Le droghe quale il everolimus, axitinib, pazopanib sono alcune delle droghe mirate a per le proteine cambiano e l'altra crescita insolita dei geni. Lo studio sta andando su queste droghe come pure i test clinici stanno continuando. Gli analisti ancora stanno guardando per combinare le droghe mirate a con immunoterapia o la chemioterapia durante il trattamento.

Cetuximab: Ciò è un'altra droga mirata a proteina recentemente sperimentata utilizzata nel trattamento dei cancri avanzati nella cella squamosa. Questa droga pricipalmente mira alla proteina di EGFR, che eccessivamente è trovata sulla superficie dei cancri squamosi delle cellule; questi supportano le cellule tumorali per svilupparsi. Ciò è stata provata durante i test clinici.  

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Cancro dell'orecchio]

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post