Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Effetti di tabacco sul sistema immunitario

Il fumo è una delle cause di piombo delle morti e delle malattie evitabili all'interno di U.S.A., con approssimativamente 480,000 persone all'interno di U.S.A. che muore ogni anno dalle malattie in relazione con.

Il tabacco di fumo aumenta il suo rischio di sviluppare vari stati di salute seri, alcuni di cui possono essere interni come pure di contributo all'affezione di altre nella grande prossimità, quali i membri della famiglia e gli amici.

Il fattore di rischio più significativo per il cancro polmonare è fumare, rappresentante intorno 7 su 10 casi del cancro polmonare in U.S.A. Tuttavia, è non solo cancro polmonare che le cause di fumo, possono anche causare a cancri della bocca, della gola, della laringe, dell'esofago, delle viscere, della vescica, della cervice, del rene, del fegato, dello stomaco e del pancreas.

Il fumo non solo aumenta il rischio di cancro ma anche può aumentare in maniera massiccia il rischio di sviluppare molte malattie cardiovascolari quali attacco di cuore, il colpo e l'impotenza (disfunzione erettile) negli uomini. Ancora, dovuto inalazione del fumo, i polmoni possono anche essere nocivi, piombo alla malattia polmonare ostruttiva cronica (COPD) ed alla polmonite. Il fumo può esacerbare i termini respiratori preesistenti, compreso asma, la bronchite ed il raffreddore.

Credito di immagine: Fongbeerredhot/Shutterstock
Credito di immagine: Fongbeerredhot/Shutterstock

Tabacco ed immunità

Sebbene gli agenti cancerogeni all'interno di tabacco e le sigarette siano di incolpare del rischio aumentato di cancro, numeroso altri composti fungono da pro-infiammatorio e immunosoppressori, compreso gli ossidi del nicotina, della formaldeide, dell'ammoniaca, del monossido di carbonio, dei benzopireni, del catrame, dell'acetone, di hydroxyquinone, del cadmio e di azoto.

Di questi, il nicotina è conosciuto per essere immunosopressivo che può piombo alla segnalazione fagocitica neutrophilic in diminuzione di attività come pure di chemiotassi e delle cellule di influenza, oltre ad inibire la versione delle specie reattive dell'ossigeno (ROS) che alterano così la capacità dei neutrofili di uccidere gli agenti patogeni.

All'interno dei polmoni, fumare avvia una cascata degli agenti infiammatori in cui i macrofagi piombo alla distruzione del tessuto e più ulteriormente alla versione degli agenti infiammatori che piombo alla sindrome infiammatoria cronica persistente.

Per esempio, macrofagi, una volta attivato, versione interleukin-1 (IL1), che piombo allo stimolo ed alla proliferazione delle celle dell'assistente-t (CD4+), che stesse attivi le celle dell'uccisore-t (effettore citotossico CD8+). I macrofagi polmoni nei fumatori' hanno un'abilità diminuita agli agenti infiammatori del phagocytose ed alle celle di morte all'interno del polmone.

Il cervello

Uno studio da Hillmer e dai colleghi ha studiato la funzione del neuroimmune in fumatori che usando neuroimaging fra 16 fumatori del tabacco rispetto a 19 non-fumatori, di cui 8 fumatori e 9 non-fumatori sono stati sottoposti per via endovenosa ad un'attivazione delicata del sistema immunitario tramite l'amministrazione del lipopolysaccharide (LPS) 1ng/kg, un'endotossina. La rappresentazione dell'ANIMALE DOMESTICO è stata eseguita 3 ore dopo l'iniezione dei LPS e le misure dell'attivazione immune facendo uso [11C] di PBR28 nelle regioni differenti del cervello. Il riferimento misura come pure cambia nel metabolismo, è stato registrato.

Per quanto riguarda le misure del riferimento dell'attivazione immune (prima dell'iniezione dei LPS), nessuna differenza significativa è stata trovata fra i fumatori ed i non-fumatori. Tuttavia, dopo che l'iniezione dei LPS per stimolare una risposta immunitaria, la risposta del neuroimmune è stata diminuita significativamente nello striatum e nella corteccia dei fumatori ha confrontato ai non-fumatori. Tuttavia, questo effetto era cervello regione-specifico e non veduto globalmente attraverso il cervello dei fumatori. Questo studio presenta i risultati che il sistema immunitario all'interno del cervello è disfunzionale in determinati settori vitali interessati con la motivazione, il desiderio ed il controllo esecutivo.

Riassumendo, fumare piombo ai cambiamenti profondi all'interno del sistema immunitario caratterizzato da infiammazione mista e da immunosoppressione in tutto l'organismo. Gli studi recenti hanno indicato che il cervello può avere una risposta neuro-immune molto più debole all'infezione ed all'infiammazione sistematiche, sebbene nessuna differenza all'attivazione immune del riferimento fosse trovata. La ricerca futura che studia come il ripristino del sistema immunitario potrebbe aiutare i fumatori a terminare, poichè le aree del cervello hanno pregiudicato è settori chiave interessati nella motivazione e nel desiderio.

How do cigarettes affect the body? - Krishna Sudhir

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Feb 25, 2020

Dr. Osman Shabir

Written by

Dr. Osman Shabir

Osman is a Postdoctoral Research Associate at the University of Sheffield studying the impact of cardiovascular disease (atherosclerosis) on neurovascular function in vascular dementia and Alzheimer's disease using pre-clinical models and neuroimaging techniques. He is based in the Department of Infection, Immunity & Cardiovascular Disease in the Faculty of Medicine at Sheffield.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Shabir, Osman. (2020, February 25). Effetti di tabacco sul sistema immunitario. News-Medical. Retrieved on September 17, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Effects-of-Tobacco-on-the-Immune-System.aspx.

  • MLA

    Shabir, Osman. "Effetti di tabacco sul sistema immunitario". News-Medical. 17 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Effects-of-Tobacco-on-the-Immune-System.aspx>.

  • Chicago

    Shabir, Osman. "Effetti di tabacco sul sistema immunitario". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Effects-of-Tobacco-on-the-Immune-System.aspx. (accessed September 17, 2021).

  • Harvard

    Shabir, Osman. 2020. Effetti di tabacco sul sistema immunitario. News-Medical, viewed 17 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Effects-of-Tobacco-on-the-Immune-System.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.