Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Efficacia di SSRIs per la depressione

Da Dott. Ananya Mandal, MD

C'è controversia per quanto riguarda esattamente come gli efficaci inibitori selettivi di ricaptazione della serotonina (SSRIs) sono nel trattamento della depressione clinica. Alcuni esami dei dati di test clinico hanno suggerito che SSRIs non mostrasse gli effetti clinici significativi.

In un'analisi dei dati presentati negli Stati Uniti Food and Drug Administration per i periodi 1987 - 1999, 80% della risposta del trattamento ai sei SSRIs più comuni inoltre è stato veduto in pazienti che sono stati dati il placebo.4

Una meta-analisi degli studi su SSRIs nel 2010 ha mostrato che la terapia ha avuta piccoli, vantaggi non significativi sopra placebo nella depressione delicata e moderata ma clinicamente nei vantaggi significativi sopra placebo nella depressione clinica severa.

Corrente, SSRIs pricipalmente è utilizzato come farmaci prima linea nel trattamento della depressione moderato--severa ed il trattamento ha indicato i vantaggi clinici significativi, particolarmente se si combina con una terapia di conversazione quale la terapia comportamentistica conoscitiva.

SSRIs non è raccomandato comunemente per il trattamento della depressione delicata, ad eccezione della depressione delicata che ha è durato oltre due anni o nei casi in cui un paziente ha avvertito gli episodi della depressione moderata o severa nel passato.

Altri usi di SSRIs comprendono il trattamento dei termini di salute mentale quali disordine di ansia, disordine ossessivo, disordine di panico, alcune fobie quali agorafobia (timore degli spazi aperti) e la fobia sociale, disordini alimentari quale bulimia e disordine post - traumatico di sforzo.

Questi agenti hanno indicato i vantaggi in ciascuno di questi stati di salute mentale, specialmente in casi gravi. Il trattamento con SSRIs, tuttavia, è completato spesso con altre modalità del trattamento quali psicoterapia e la terapia comportamentistica conoscitiva.

Cinque dello SSRIs principale usato oggi (fluoxetina, sertralina, paroxetina, fluvoxamina e citalopram) sono considerati generalmente come ugualmente efficaci. Quindici di 18 studi testa a testa hanno mostrato l'efficacia uguale fra i cinque agenti.7 Degli altri tre studi, uno che ha esaminato 106 pazienti geriatrici ha indicato che la paroxetina (20-40 mg/giorno) era superiore a fluoxetina (20-60 mg/giorno), con più partecipanti che rispondono alla paroxetina e che mostrano i punteggi migliori sia sulla depressione che sui disgaggi conoscitivi entro la settimana 3.

Degli altri due studi, uno indicato in un'analisi dell'intenzione--ossequio che la sertralina era superiore alla paroxetina ma l'analisi più completa non ha evidenziato differenza reale fra i due agenti, possibilmente perché tanti partecipanti (41%) dal gruppo di paroxetina sono caduto dallo studio dovuto gli effetti secondari.7 Nell'ultimo studio, la paroxetina indicata ha migliorato gli effetti sopra fluoxetina in pazienti geriatrici ma la percentuale di radar-risponditore in entrambi i gruppi era bassa, a 38% e a 17%, rispettivamente7.

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/conditions/SSRIs-(selective-serotonin-reuptake-inhibitors)/Pages/Introduction.aspx
  2. http://www.science.smith.edu/departments/Biochem/Chm_357/Articles/SSRIs.pdf
  3. http://psych.fullerton.edu/mwhite/475pdf/475Antidepressants-SSRIsrich.pdf
  4. http://www.whp-apsf.ca/pdf/SSRIs.pdf
  5. http://www.jpands.org/vol14no1/kauffman.pdf
  6. http://www.mentalhealthexcellence.org/wp-content/uploads/2013/10/2004_The-Lancet_363_1341-5.pdf
  7. http://elib.fk.uwks.ac.id/asset/archieve/e-book/FISIOLOGI%20-%20FAAL%20-%20PHISIOLOGY%20-%20PATHOFISIOLOGY/Selective%20Serotonin%20Reuptake%20Inhibitors.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 27). Efficacia di SSRIs per la depressione. News-Medical. Retrieved on October 19, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Efficacy-of-SSRIs-for-Depression.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Efficacia di SSRIs per la depressione". News-Medical. 19 October 2021. <https://www.news-medical.net/health/Efficacy-of-SSRIs-for-Depression.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Efficacia di SSRIs per la depressione". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Efficacy-of-SSRIs-for-Depression.aspx. (accessed October 19, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Efficacia di SSRIs per la depressione. News-Medical, viewed 19 October 2021, https://www.news-medical.net/health/Efficacy-of-SSRIs-for-Depression.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.