Estradiolo ed il cervello

L'estradiolo è del la estrogeno più potente e maggior parte più abbondante in femmine ed è l'ormone della crescita principale richiesta per il loro sviluppo riproduttivo. L'estradiolo sostiene la crescita della vagina, delle tube di Falloppio, dell'endometrio e delle ghiandole cervicali. L'ormone egualmente è richiesto di mantenere gli ovociti (uova nell'ovaia) ed i grilletti un le serie di eventi che piombo ad ovulazione.

In maschi, una piccola quantità di estradiolo è prodotta nei testicoli ed aiuta lo sperma a maturare come pure mantenere una libido sana. L'estradiolo è uno di due metaboliti attivi del testoterone maschio dell'ormone. L'altro metabolita attivo del testoterone è dihydrotestosterone.

Estradiolo ed il cervello

Il cervello di sviluppo esprime gli alti livelli dei ricevitori di estradiolo (fattori di trascrizione nucleari), che regolamentano l'espressione genica come pure agiscono al livello della membrana per stimolare la segnalazione delle vie. L'estradiolo quindi è richiesto per molto più che i trattamenti riproduttivi in femmine. Questo ormone versatile regolamenta la differenziazione sessuale del cervello come pure fornisce gli effetti protettivi nell'osso, nel cervello e nell'apparato cardiovascolare.

Nel sistema nervoso, questo ormone ha effetti importanti su un intervallo dei settori del cervello interessati nelle funzioni quali controllo di motore, l'apprendimento, la memoria fini, la sensibilità fare soffrire e coordinamento di motore, pure proteggendo dal danno e dal morbo di Alzheimer del colpo.

Alcuni degli effetti dell'estradiolo sulla funzione del cervello sono descritti qui sotto.

Umore

Gli estrogeni pregiudicano i sistemi serotonergic, dopaminergici, noradrenergic e colinergici, che tutti svolgono un ruolo nell'umore. La ricerca ha indicato che l'estrogeno svolge un ruolo nella malattia depressiva, dimostrante gli effetti dell'antideprimente in esseri umani ed influenzante le risposte al farmaco antideprimente in animali.

Funzione conoscitiva

La memoria verbale, l'abilità spaziale e le abilità motorie fini tutta sono influenzate dagli estrogeni e le strategie usate per risolvere i puzzle spaziali o della navigazione differisce fra i maschi e le femmine.

Demenza

Le prove aperte della terapia dell'estrogeno in donne hanno dimostrato un vantaggio futuro della terapia sulla funzione conoscitiva in donne senza demenza. Fra le donne anziane che catturano la terapia di sostituzione di estrogeno post-della menopausa, c'è un'incidenza più bassa della morte causata dal morbo di Alzheimer rispetto a coloro che non cattura ERT.

Dolore

Gli studi murini hanno indicato che le vie differenti di dolore sono utilizzate in maschi ed in femmine, vie che sono regolamentate dagli steroidi gonadici ed in particolare, estrogeno.

Colpo

Nei modelli sperimentali del colpo, gli estrogeni svolgono un ruolo importante nella protezione contro il danno causato da ischemia.

Estradiolo e la menopausa

Nel sistema nervoso centrale, l'estrogeno è stato indicato per aumentare il flusso sanguigno cerebrale, fornisce gli effetti antinfiammatori, promuove l'attività di un neurone della sinapsi e per esercitare sia gli effetti neuroprotective che neurotrophic sui tessuti nel cervello.

Il cervello conta solamente su flusso sanguigno mentre una fonte di energia alla funzione ed i vasi sanguigni compongono intorno un terzo del cervello. L'estrogeno è conosciuto per aumentare l'aspersione cerebrale legando ai ricevitori endoteliali ed alla versione di stimolazione dell'ossido di azoto, che piombo a vasodilatazione. Alla sinapsi di un neurone, l'estrogeno aumenta i livelli dei neurotrasmettitori serotonina, dopamina e noradrenalina come pure aumenta il numero dei ricevitori per questi prodotti chimici. L'estrogeno è stato indicato agli effetti confer neuroprotective contro lo sforzo ossidativo, il danno ischemico ed il danno causato dalla proteina dell'amiloide, che è compresa nella patogenesi del morbo di Alzheimer. Questo ormone egualmente promuove la crescita e la riparazione dei neuroni e stimola la produzione dei fattori di crescita del nervo.

Attraverso questi vari meccanismi, l'estrogeno ha una grande influenza sulle emozioni, sull'umore e sulla funzione conoscitiva, che possono essere commoventi durante la menopausa, quando i livelli dell'estrogeno cominciano diminuire. I sintomi che possono sorgere durante la menopausa comprendono i cambiamenti dell'umore, i problemi di memoria ed i getti d'acqua di piccante. La prevalenza del morbo di Alzheimer (che è più prevalente in donne che gli uomini) egualmente è stata associata con una carenza in estrogeno in alcuni studi.

I medici dovrebbero essere informati di queste associazioni quando consiglia i pazienti femminili circa alcuni dei sintomi che possono sperimentare durante la metà della vita come pure istruirli circa i vantaggi potenziali della terapia di sostituzione di estrogeno. Tali vantaggi possono comprendere un senso migliore camice di benessere, della funzione conoscitiva migliore e di un rischio diminuito di morbo di Alzheimer.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2018, August 23). Estradiolo ed il cervello. News-Medical. Retrieved on March 31, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Estradiol-and-the-Brain.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Estradiolo ed il cervello". News-Medical. 31 March 2020. <https://www.news-medical.net/health/Estradiol-and-the-Brain.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Estradiolo ed il cervello". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Estradiol-and-the-Brain.aspx. (accessed March 31, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2018. Estradiolo ed il cervello. News-Medical, viewed 31 March 2020, https://www.news-medical.net/health/Estradiol-and-the-Brain.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.