Riconoscimento facciale

Il riconoscimento della fronte di taglio di un'altra persona è un trattamento che comprende un flusso degli stimoli neurologici e conoscitivi destinati per valutare, elaborare e determinare chi una persona è.

Credito: Foto/Shutterstock.com di Gonzo

Mentre molte persone non affrontano solitamente alcun problema di riconoscimento delle fronti di taglio esperte in varie situazioni sociali, è ancora possibile che alcuno avverta le emissioni facciali di familiarità causate essendo alla base dei problemi neurologici o conoscitivi.

Come il riconoscimento facciale ha luogo?

La capacità di riconoscere le fronti di taglio varia fra le persone. Su un lungo periodo, gli psicologi ed i neuroscenziati conoscitivi hanno discusso fra la natura biologica ed ambientale del riconoscimento facciale, sottolineante che uno ha migliore impatto sopra l'altro.

Tuttavia, gli studi recenti hanno indicato quel riconoscimento facciale, infatti, è influenzato notevolmente dai fattori biologici; specificamente, la totalità elabora l'avvenimento dal lobo occipitale fino al lobo frontale nel cervello.

Trattamento facciale di riconoscimento

Bruce e Young (1986) più ulteriormente hanno spiegato questo fenomeno inventando una struttura che spiega il trattamento facciale del riconoscimento per gradi. Secondo i ricercatori, ci sono quattro punti importanti in questione nel riconoscimento delle fronti di taglio, di cui ciascuno è saliente positivamente nell'affermazione o nel riconoscimento della familiarità.

  • La codifica strutturale - questa è la fase iniziale del trattamento facciale del riconoscimento. In questo trattamento, l'aspetto olistico e featural della fronte di taglio è annotato dal cervello.
  • Unità di riconoscimento di fronte di taglio (FRUs) - mentre tutte le fronti di taglio consistono degli occhi, il radiatore anteriore e gli orli, il secondo punto nel trattamento facciale del riconoscimento crea una definizione e un'identificazione delle funzionalità facciali pertinenti e specifiche o degli indicatori per il cervello.
  • Vertici di identità della persona (PINs) - il terzo punto altamente è associato con quello precedente. Il cervello cerca automaticamente le qualità particolari (per esempio colore degli occhi, corpulenza degli orli) che sono associate con una persona esperta.
  • Recupero di nome - una volta che le funzionalità facciali si riferiscono ad una persona specifica, il cervello può automaticamente recuperare il nome e qualunque altra qualità, che è associata con la fronte di taglio.

Mentre il trattamento del riconoscimento facciale comprende molti punti, è normalmente un trattamento istantaneo. La gente con le abilità neurologiche e conoscitive intatte ha la capacità di ricordare i nomi e le diverse caratteristiche basati sul riconoscimento facciale.

Circostanze che alterano il riconoscimento facciale

La ricerca a lungo termine ha indicato che la capacità di riconoscere le fronti di taglio varia da una persona ad un altro e la capacità di una persona di riconoscere le fronti di taglio varia da molto povero a molto buon. La gente che appartiene al più inferiore dello spettro è più probabile da avere prosopagnosia.

Prosopagnosia, anche chiamato cecità della fronte di taglio o l'agnosia visiva, è uno stato neurologico dove una persona lotta o non può riconoscere le fronti di taglio. La severità del prosopagnosia varia da personale.

Alcuni sono soltanto non possono riconoscere le fronti di taglio esperte; tuttavia, nei casi più severi, le persone non possono distinguere fra le fronti di taglio degli sconosciuti e della gente realmente sanno. Prosopagnosia non è collegato con alcun problema nell'apprendimento, nella memoria, o nella visione; accade dovuto le anomalie o il danno in giro fusiforme giusto del cervello. Questa anomalia fisiologica nel cervello può essere innata o svilupparsi dal trauma cranico traumatico, dal colpo, o da altre malattie neurodegenerative.

Le persone con il prosopagnosia solitamente lo trovano difficile svolgere le loro attività quotidiane, particolarmente quando queste comprendono l'interazione sociale. In tali casi, il riconoscimento dell'altra gente dipende pricipalmente dalla voce, dalla scelta di abbigliamento e dal comportamento piuttosto che le funzionalità facciali. Il trattamento per il prosopagnosia è messo a fuoco sui pazienti d'aiuto con le strategie compensative appropriate ed utili per il loro stato.

Sorgenti:

  • Bruce, V. & Young, A. (1986). Riconoscimento di fronte di taglio di comprensione. Giornale britannico di psicologia, 77, pp. 305-327.
  • Duchaine, B. (2015). Diverse differenze nella capacità di riconoscimento della fronte di taglio: Impatti su applicazione di legge, su giustizia penale e su sicurezza nazionale (ordine del giorno di scienza psicologica, giugno 2015). Recuperato da http://www.apa.org/science/about/psa/2015/06/face-recognition.aspx.
  • Riconoscimento e memoria di fronte di taglio. (2015). Recuperato dai pigoli/issue-53.aspx di http://www.apa.org/pubs/highlights/.
  • Prosopagnosia. (2017). Recuperato dalla Prosopagnosia-Informazione-Pagina di https://www.ninds.nih.gov/Disorders/All-Disorders/.
  • Rivolta, D. (2014). Prosopagnosia: Quando tutte le fronti di taglio guardano lo stessi. New York, New York: Springer.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Gaea Marelle Miranda

Written by

Gaea Marelle Miranda

Gaea graduated from the University of the Philippines, Manila, with a degree in Behavioral Sciences, cum laude . Majoring in psychology, sociology, and anthropology, she approaches writing with a multidisciplinary perspective.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Miranda, Gaea Marelle. (2018, August 23). Riconoscimento facciale. News-Medical. Retrieved on September 16, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Facial-Recognition.aspx.

  • MLA

    Miranda, Gaea Marelle. "Riconoscimento facciale". News-Medical. 16 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Facial-Recognition.aspx>.

  • Chicago

    Miranda, Gaea Marelle. "Riconoscimento facciale". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Facial-Recognition.aspx. (accessed September 16, 2019).

  • Harvard

    Miranda, Gaea Marelle. 2018. Riconoscimento facciale. News-Medical, viewed 16 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Facial-Recognition.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post