Trapianto fecale di Microbiota

Da Dott. Suchitra Hourigan e da Dott. Oliva-Hemker

IMMAGINE dell

L'intestino umano contiene almeno 1014 batteri, con le centinaia a migliaia di specie differenti, che esistono in accordo con il loro host. Il ruolo di questa flora intestinale, o il microbiota, nel mantenimento della salubrità di una persona sempre più sta apprezzando.

La composizione del microbiota è significativamente commovente mediante l'uso degli antibiotici e di determinate malattie, causando gli squilibri o “il dysbiosis„ microbici. Il trapianto fecale di microbiota (FMT) è il trasferimento della materia fecale e del suo microbiome associato da una persona “in buona salute„ in un destinatario, correggere il dysbiosis e riparare il bilanciamento.

FMT non è un nuovo concetto e la sua prima menzione nella letteratura aveva luogo durante il IV secolo in cui il GE Hong ha descritto l'uso della sospensione fecale per via orale per il trattamento di diarrea severa o di intossicazione alimentare.

L'interesse aumentante in FMT durante gli ultimi parecchi decenni deve ancora certe dimensioni ha parallelizzato la prevalenza aumentante dell'infezione difficile del clostridio e del desiderio trovare le migliori opzioni del trattamento per quelli che soffrono dall'infezione severa o refrattaria.

Perché FMT per l'infezione difficile del clostridio?

L'infezione difficile del clostridio è la causa principale di diarrea ospedale-acquistata in U.S.A. e può causare la morbosità significativa e perfino essere pericolosa, con il centro di controllo delle malattie e la prevenzione (CDC) che riferiscono a clostridio 14.000 le morti relative difficile ogni anno.

È associata con l'uso degli antibiotici, che possono piombo al dysbiosis che predispone il host all'infezione difficile del clostridio. Il numero dei casi durante gli ultimi 20 anni più di quanto è stato raddoppiato con l'aumento della severità e della resistenza alla terapia standard.

L'infezione difficile del clostridio generalmente è trattata con gli antibiotici quali metronidazole e vancomicine orali, che sono efficaci contro il batterio ma non indirizza il dysbiosis di fondo che predisponga alla circostanza. Di conseguenza la ricorrenza dell'infezione difficile del clostridio è alta, con fino 10-20% ad una tariffa di ricorrenza dopo la terapia antibiotica iniziale e fino a 40-65% in pazienti che sono ritirati per un secondo episodio.

FMT è stato usato con successo per trattare l'infezione difficile del clostridio ricorrente, con la spiegazione razionale che la rintroduzione di flora normale dell'intestino corregge il dysbiosis che può predisporre ad una ricorrenza dell'infezione difficile del clostridio.

Dall'analisi combinata di tutti i rapporti pazienti di FMT per l'infezione difficile del clostridio ricorrente nella letteratura, l'efficacia per la maturazione è più di 90%. Inoltre, la prova controllata in primo luogo ripartita con scelta casuale per FMT a questo fine è stata pubblicata questo anno ed ha indicato che FMT era sensibilmente più efficace di un corso antibiotico standard delle vancomicine per il trattamento di diarrea associata difficile del clostridio ricorrente.

Come FMT è eseguito?

Se una persona ha avuta episodi ricorrenti dell'infezione difficile del clostridio, malgrado il trattamento con gli antibiotici, quindi loro tradizionali può essere adatto a FMT. Un donatore fecale per la procedura è identificato con attenzione e schermato per i rischi contagiosi, tanto come un donatore di sangue. I feci ed il sangue del donatore sono provati ad infezioni specifiche che potrebbero potenzialmente passare sopra al destinatario.

Ai tempi della procedura, una sospensione fecale è preparata e può essere consegnata al destinatario via il tratto gastrointestinale superiore, dal tubo di nasoduodenal o nasogastric o via il tratto gastrointestinale più basso dalla colonoscopia o dal clistere. Entrambi gli itinerari sono efficaci, comunque c'è un certo suggerimento nella letteratura medica che consegnare il materiale fecale via il tratto gastrointestinale più basso può avere una tariffa aumentata della maturazione.

È FMT sicuro?

FMT sembra direttamente essere sicuro, senza effetti contrari o complicazioni importanti attribuibili alla procedura che è pubblicata. Gli effetti contrari del passeggero e delicati di limitazione, di gas e di diarrea addominali sono stati riferiti dopo la procedura e sono preveduti.

C'è ancora preoccupazione circa il potenziale della trasmissione degli agenti infettante attraverso i feci, sebbene questo rischio possa essere diminuito tramite selezione adeguata del donatore.

Dato l'associazione del microbiome intestinale con parecchi termini compreso la malattia autoimmune e l'obesità, c'è una preoccupazione che il trasferimento della materia fecale può involontariamente anche trasferire la tendenza verso tali disordini al destinatario. Gli studi di approfondimento a lungo termine sono necessari studiare questo rischio potenziale.

Sguardo in avanti

FMT può anche avere un ruolo nel trattamento di altri disordini che sono associati con microbiome intestinale alterato. Corrente l'inchiesta preliminare sta conducenda nel ruolo di FMT per trattare la malattia di viscere infiammatoria (morbo di Crohn e colite ulcerosa) ed il diabete di tipo 2.

Le società di Biotech egualmente stanno studiando la creazione ed utilizzare “delle feci artificiali„ con le colonie batteriche sviluppate in un laboratorio, per sostituire FMT. Ciò fornirebbe un prodotto più sicuro e standardizzato che facendo uso delle feci umane ed è probabile il modo del futuro. Tuttavia, fino a mettere a punto e sperimentato questa tecnologia più ulteriormente, FMT è corrente il trattamento più efficace disponibile per l'infezione difficile del clostridio ricorrente.

Circa Dott. Suchitra Hourigan e Dott. Maria Oliva-Hemker

GRANDE IMMAGINE di Suchitra Hourigan e di Oliva-HemkerSuchi Hourigan si è laureato dalla facoltà di medicina all'università di Oxford. Ha completato la sue residenza pediatrica ed amicizia pediatrica della gastroenterologia all'ospedale di Johns Hopkins. I suoi interessi della ricerca stanno studiando il ruolo sull'infezione difficile del clostridio nella malattia di viscere infiammatoria e nel trapianto fecale di microbiota.

Il Dott. Maria Oliva-Hemker è un professore della pediatria alla scuola di medicina di Johns Hopkins University ed al destinatario inaugurale della cattedra della famiglia di Stermer nella malattia di viscere infiammatoria pediatrica. È il capo della divisione della gastroenterologia e della nutrizione pediatriche ai bambini di Johns Hopkins concentrare.

Gli interessi della ricerca del Dott. Oliva-Hemker's hanno messo a fuoco sui risultati e sul trattamento clinici del morbo di Crohn pediatrico e della colite ulcerosa per cui ampiamente è riconosciuta. Ha creato i numerosi articoli ed è servito su vari comitati editoriali consultivi e. È un redattore capo del libro il vostro bambino con la malattia di viscere infiammatoria: Una guida della famiglia per Caregiving.

Ulteriore informazione

Per ulteriori informazioni vogliate visualizzano il sito Web concentrare dei bambini di Johns Hopkins: https://www.hopkinschildrens.org

[Lettura di Futher: Trapianto fecale di Microbiota]


Dichiarazione: Questo articolo non è stato sottoposto a revisione tra pari ed è presentato come i punti di vista personali di un esperto qualificato nell'oggetto conformemente ai termini e condizioni generali generali di uso del sito Web di news-medical.net.

Last Updated: Jun 20, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post