Quinti diagnosi e trattamento di malattia

Diagnosi clinica

La quinta malattia è diagnosticata spesso il più comunemente dai segni e dai sintomi clinici, l'aspetto schiaffeggiato della maschetta dovuto l'eruzione facciale e polyarthropathy acuto, particolarmente in adulti. Se necessario, la prova di laboratorio è eseguita per distinguere recente dall'infezione passata come pure per verificare lo stato immune.

L
L'eruzione dalla quinta malattia su un bambino. Credito di immagine: Weakiva/Shutterstock

Provando ad anticorpi B19 non sono effettuate ordinariamente. Tuttavia, è effettuata spesso se una donna incinta è esposta al virus ed è sospettata per avere la quinta malattia. Durante la gravidanza, il feto è particolarmente al rischio a causa del suo sistema immunitario acerbo ed all'infezione dei tessuti emopoietici, quale il fegato, piombo all'anemia severa ed all'infarto congestivo. Ciò provoca tipicamente fetalis dei hydrops, la morte del feto intrauterina o l'anemia a volte congenita.

L'infezione asintomatica è abbastanza comune sia in adulti che in bambini, su quanto 25%. Anche fra le donne con positività di IgM, meno di 50% ricordati qualsiasi cronologia di un dolore impetuoso o unito.

In alcuni pazienti, i sintomi somigliano molto attentamente a quelli del virus dell'influenza comune.

In pazienti che hanno un disordine emolitico, o immunocompromised, infezione con il infectiosum del eritema di cause di parvovirus B19 non solo ma anche crisi aplastica transitoria ed aplasia puro delle cellule rosse. I pazienti con l'anemia emolitica che sviluppano una crisi aplastica possono non riuscire a sviluppare i sintomi se l'infezione B19 segue una trasfusione di sangue recente, poichè le celle rosse dal donatore hanno una durata della vita più lunga che le proprie celle rosse di ospite e così essi mascherano la carenza nella produzione delle cellule rosse del midollo osseo.

Prova di laboratorio

La diagnosi è basata sopra le funzionalità cliniche come pure la rilevazione degli anticorpi specifici di IgM facendo uso di un ELISA (analisi enzima-collegata dell'immunosorbente) o con rilevazione virale del DNA facendo uso delle tecniche di PCR o dell'ibridazione della punto-macchia.

Nella popolazione in buona salute

La rilevazione specifica di B19 IgM è la tecnica di scelta per la diagnosi dell'infezione in persone in buona salute. Queste analisi possono essere dipese su per individuare l'infezione attuale o recente in persone che hanno una funzione immune normale. Questi anticorpi possono essere individuati per i 2-3 mesi prossimi. I metodi di rilevazione indiretti non sono preferiti poichè sono meno sensibili ed hanno specificità bassa. Gli anticorpi di IgG altrettanto bene sono individuati dagli entrambi dirigono ed analisi indirette. L'anticorpo di IgG compare dopo la seconda settimana dell'infezione e persiste durante vita.

In pazienti con immunità indebolita o la malattia ematologica

I metodi di rilevazione del DNA sono adottati in pazienti immunocompromised o in quelli con i disordini emolitici. L'ibridazione presenta i vantaggi di permettere la quantificazione del virus e di rilevazione di tutte le varianti conosciute del virus. La PCR è, tuttavia, molto più sensibile e così raggiunge i limiti di segnalazione più bassi, ma facilmente è contaminata. Questi sono riservati per le presentazioni insolite, quale la crisi aplastica transitoria nelle circostanze ematologiche, o l'infezione cronica in persone immunosuppressed.

NS1 IgG può indicare l'infezione persistente B19 ma, comunque, è individuato soltanto nell'infezione molto recente, dopo sei settimane.

Trattamento

Nella maggior parte delle persone in buona salute, nessun trattamento è richiesto non sintomatico, per itching, la febbre o il dolore unito, come con le droghe antinfiammatorie. Se le complicazioni si sviluppano, una visita medica è necessaria.

Se l'infezione è confermata durante la gravidanza e la donna non ha immunità precedente, gli ultrasuoni settimanali sono obbligatori da individuare i fetalis dei hydrops, mentre il cordocentesis e le trasfusioni intrauterine sono richiesti per la prevenzione della morte intrauterina.

In pazienti con le complicazioni delle cellule rosse o di infezione persistente, la terapia dell'immunoglobulina è il più efficace poichè diminuisce il caricamento virale nel sangue e produce un miglioramento rapido e significativo nell'anemia. I pazienti con l'anemia possono trarre giovamento in alcuni casi dalle trasfusioni di sangue o dalla terapia di cellula staminale. La chemioterapia o il trattamento dello steroide può dovere essere interrotto per un po'per permettere che l'immunità migliori.

Prevenzione

Il infectiosum del eritema è un'indisposizione auto-limitata. I bambini con l'infezione non devono restare a partire dal banco mentre l'infettività muore giù una volta l'eruzione compare. Tuttavia, per impedire la diffusione respiratoria della gocciolina, la mano che lava ad intervalli frequenti è raccomandata. Inoltre, tutte le persone in una tal regolazione dovrebbero essere ricordate a di coprire il loro radiatore anteriore e di dire quando tossisce o starnutendo e di evitare toccare questi organi come pure gli occhi.

Nella gravidanza, la decisione per stare alla larga da una posizione professionale dove uno scoppio sta accadendo dovrebbe essere presa dalla donna incinta in consultazione con la suoi famiglia, fornitore di cure mediche e datore di lavoro.

La vaccinazione è sia efficace che fattibile ma lo sviluppo commerciale è lento dovuto la mancanza di domanda pronta del mercato.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Oct 10, 2018

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2018, October 10). Quinti diagnosi e trattamento di malattia. News-Medical. Retrieved on October 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Fifth-Disease-Diagnosis-and-Treatment.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Quinti diagnosi e trattamento di malattia". News-Medical. 19 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/Fifth-Disease-Diagnosis-and-Treatment.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Quinti diagnosi e trattamento di malattia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Fifth-Disease-Diagnosis-and-Treatment.aspx. (accessed October 19, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2018. Quinti diagnosi e trattamento di malattia. News-Medical, viewed 19 October 2019, https://www.news-medical.net/health/Fifth-Disease-Diagnosis-and-Treatment.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post