Allergie alimentari spiegate

Un'allergia alimentare si riferisce ad un effetto collaterale negativo del sistema immunitario dell'organismo a determinati alimenti che sono percepiti per essere il pericolo all'organismo. Mentre la maggior parte delle reazioni allergiche sono delicate e gestite facilmente, queste risposte possono anche essere serie e pericolose, causando l'anafilassi e perfino la morte.

È stimato che fino a 6 per cento dei bambini sotto l'età di cinque abbiano un'allergia alimentare, mentre le allergie alimentari pregiudicano soltanto 3-4 per cento degli adulti. Tuttavia, la prevalenza delle allergie alimentari è sull'aumento ed è pensata per rappresentare intorno 150-200 morti all'anno. Questo articolo mira a descrivere il ruolo del sistema immunitario nelle allergie alimentari come pure i sintomi, la diagnosi ed i trattamenti disponibili.

Salto a:

Che cosa è un'allergia alimentare?

Le allergie alimentari accadono quando il sistema immunitario identifica le proteine contenute all'interno di alimento come corpi estranei e monta un attacco come fa quando i microbi ed i batteri sono individuati. Il sistema immunitario rilascia parecchi mediatori chimici quale istamina che piombo ai sintomi dell'allergia. Il più comunemente, le allergie alimentari sono avviate dall'anticorpo dell'immunoglobulina (IgE) E.

Le allergie alimentari comuni trovate in bambini comprendono le allergie del latte e dell'uovo, mentre gli adulti sono più probabili essere allergici a frutta ed alle verdure. Le allergie della noce, d'altra parte, sono vedute comunemente attraverso tutte le fasce d'età.

Le allergie alimentari estreme possono causare una reazione allergica severa conosciuta come anafilassi. I sintomi di anafilassi comprendono la difficoltà nella respirazione, gonfiando dentro le gallerie di ventilazione e la laringe che possono causare il soffocamento, le vertigini e perfino la perdita di coscienza. Inoltre, la pressione sanguigna può cadere rapido lasciando l'interfaccia fredda e viscida ed inviando il paziente nella scossa.

Il migliore modo impedire una reazione allergica è di evitare il prodotto alimentare completamente. L'alimento ed i prodotti relativi come pure i contrassegni del cosmetico, dovrebbero essere letti con attenzione per vedere se gli ingredienti contengono dell'alimento che una persona è allergica a.

L'allergia alimentare a volte è confusa con le intolleranze dell'alimento quale intolleranza del glutine o del lattosio che può causare il dolore, il rigonfiamento o la diarrea addominale. L'intolleranza dell'alimento è meno severa che un'allergia alimentare, poichè il sistema immunitario non risponde come vigoroso se l'alimento è consumato e la persona è intollerante.

Negli ultimi dieci anni, la consapevolezza delle allergie alimentari è aumentato sostanzialmente attraverso Europa e gli Stati Uniti, con i prodotti del cosmetico e dell'alimento che hanno bisogno legalmente di video tutti gli ingredienti compreso gli allergeni comuni in stampato in neretto. Molti ristoranti egualmente approvvigionano per evitare l'uso di determinati allergeni dell'alimento nei loro menu come pure molti banchi e posti di lavoro che aderiscono ai regolamenti rigorosi dell'alimento in termini di che cosa può e non può essere portato dentro.

Malgrado questo, l'oppressione intenzionale dei bambini con le allergie alimentari ancora esiste pregiudicando la qualità di vita dei bambini commoventi. I casi di sottomissione involontaria dei bambini agli allergeni dell'alimento ai partiti sono stati riferiti.

Segni & sintomi di allergia alimentare

L'alimento di consumo che siete allergico può provocare un inizio immediato dei sintomi, o può accadere soltanto dopo l'esposizione ripetuta al prodotto alimentare (conosciuto come una reazione allergica in ritardo). Le allergie alimentari sono mediate il più comunemente dall'immunoglobulina dell'anticorpo (IgE) ed i sintomi compaiono solitamente in alcuni secondi o minuti.

I sintomi comuni delle allergie alimentari possono includere:

  • Lle chiazze cutanee (chiamate orticaria) che sembrano sollevate e sono severamente che prude. L'orticaria può essere limitata ad una parte del corpo (tipicamente un'eruzione sulla fronte di taglio) o alla diffusione da ogni parte di. In alcune persone, l'interfaccia può diventare soltanto rossa, che prude e non sollevato.
  • Angioedema o gonfiamento degli occhi, degli orli, della bocca, della gola, del palato (tetto della bocca), della linguetta e della fronte di taglio.
  • Riduzione della gola e della difficoltà nella respirazione.
  • Gonfiamento della laringe o della casella di voce che possono piombo a raucedine ed avanzare la difficoltà nella respirazione. Ci può essere una tosse e una tenuta del torace dovuto la respirazione ristretta e di alcuni pazienti può sviluppare un affanno udibile.
  • Nausea, vomitare e diarrea con gonfiore addominale, dolore e le grappe, con sangue o muco presente in feci.
  • sintomi del tipo di influenza compreso il radiatore anteriore semiliquido, bloccaggio nasale, starnutente ed innaffiante o rossore degli occhi (congiuntivite allergica).
  • Vertigini.
  • Le reazioni allergiche in ritardo possono includere le lesioni cutanee asciutte ed incrinata atopiche dell'eczema che quella piombo alla formazione di che prude.
  • I bambini con le allergie alimentari (particolarmente latte) gridano dovuto colica e gli spasmi addominali. Il bambino può avere diarrea e c'è solitamente un'eruzione del pannolino o del rossore intorno all'ano ed agli organi genitali.

Sintomi comuni delle allergie alimentari.insemarDrawings | Shutterstock

Se una persona avverte lo shock anafilattico (la reazione allergica più severa), i sintomi includeranno tipicamente:

  • Difficoltà nella respirazione dovuto la limitazione delle gallerie di ventilazione ed il gonfiore della laringe
  • Frequenza cardiaca rapida
  • Caduta nella pressione sanguigna che causa vertigini o sventatezza e freddo rapidi, pelle sudaticcia.
  • Orticaria che prude e angioedema
  • Apprensione o ansia severa
  • Inconsapevolezza

L'anafilassi è un'emergenza medica pericolosa e richiede l'attenzione immediata. Solitamente, la gente che ha conosciuto le allergie alimentari porterà gli iniettori dell'adrenalina (epinefrina) (epi-penne) da amministrare immediatamente a tutto il segno di anafilassi.

Che cosa causa le allergie alimentari?

Normalmente, il sistema immunitario difende contro l'infezione microbica producendo le proteine specifiche o gli anticorpi che possono identificare e poi “riconoscono„ le proteine video sulle pareti cellulari microbiche. Identificato una volta dagli anticorpi, i microbi sono mirati a dai prodotti chimici rilasciati durante la risposta immunitaria.

L'anticorpo che indica in modo errato il più comunemente le proteine in alimento poichè gli agenti dilaganti è immunoglobulina E (IgE). Stimola la versione di parecchi mediatori immuni chimici compreso istamina all'interno dei secondi del contatto o dell'ingestione dell'allergene.

L'istamina piombo al gonfiamento ed alla dilatazione di piccoli vasi sanguigni situati nella fronte di taglio, in orli, in bocca, in gola, in gallerie di ventilazione e nella laringe, causante il gonfiamento o il rafforzamento di queste aree. L'istamina egualmente induce una sensazione itching come pure una produzione aumentata del muco nella bocca.

Le risposte allergiche mediate Non-IgE sono comprese spesso in una risposta allergica in ritardo che può accadere ore dopo il consumo dell'allergene. Ulteriori complicazioni possono sorgere quando la risposta allergica è una combinazione di IgE e di risposta mediata non-IgE. Le allergie alimentari spesso funzionano in famiglie ma possono anche essere trovate in persone senza storia della famiglia delle allergie alimentari.

Secondo l'amministrazione di alimento e di droghe degli Stati Uniti (FDA), otto tipi principali di alimenti avviano una reazione allergica:

  • Uova
  • Latte
  • Pesce
  • Crostacei
  • Arachidi
  • Noci
  • Grano
  • Soia

Le frutta e le verdure sicure compreso le pere, le mele, le pesche, il kiwi, le carote, le patate, la pastinaca ed il sedano possono anche avviare una reazione allergica (citata come sindrome orale di allergia), come possono gli additivi alimentari comunemente usati quali solfito o acido benzoico. Altri allergeni dell'alimento includono quelli trovati in senape, in semi di sesamo ed in soia. Le allergie più rare possono essere dovuto le spezie quali coriandolo ed aglio e molto raramente a carne o a gelatina.

Le allergie alimentari comuni includono il lattosio, la latteria, il glutine, le noci, le uova ed i crostaceiTHPStock | Shutterstock

Come le allergie alimentari sono diagnosticate & trattate?

Diagnosi delle allergie alimentari

La diagnostica delle allergie alimentari comprende una valutazione dettagliata di una cronologia del paziente dei sintomi e della loro associazione con l'assunzione di un tipo specifico dell'alimento. Le prove della puntura dell'interfaccia o di sangue o le diete di eliminazione dell'alimento possono anche essere usate per restringere i grilletti possibili dell'allergia.

Diario dell'alimento

Un esame dettagliato dell'esposizione passata dell'alimento e dell'aspetto dei sintomi è effettuato. La persona con l'allergia o i loro genitori (nel caso dei bambini) sarà chiesto di mantenere un diario che registra la frequenza, la durata e la severità dei sintomi e del tempo che catturano per comparire con i dettagli di tutti gli alimenti consumati.

Storia della famiglia

Tutta la storia della famiglia di simili allergie alimentari o di altri termini allergici quale asma o l'eczema egualmente è notato. Le informazioni sopra se un bambino era petto o nutrito artificialmente possono anche essere ottenute poichè i bambini allattati sono meno probabili sviluppare le allergie alimentari. Nei casi in cui il paziente è un bambino, la crescita e sviluppo è valutata.

Eliminazione dell'alimento

Una dieta di eliminazione dell'alimento può essere usata per controllare se un determinato prodotto alimentare sta causando l'allergia e una dieta che completamente manca del prodotto alimentare sospettato è seguita per due - sei settimane, dopo di che è rintrodotta gradualmente. Se i sintomi diminuiscono o scompaiono quando l'alimento è ritirato, solo per riapparire quando è inclusa ancora, l'allergia alimentare è confermata. Questo metodo dovrebbe essere effettuato nell'ambito di controllo medico per evitare le emergenze mediche quale anafilassi.

Prova della puntura dell'interfaccia per IgE

Per la gente con un'allergia alimentare IgE-mediata, una prova della puntura dell'interfaccia è raccomandata. Le gocce dei prodotti alimentari altamente diluiti sono collocate sopra l'avambraccio e l'interfaccia penetranti facendo uso di un ago di stampa minuscolo per vedere se una risposta allergica quale il rossore segue. Di nuovo, il supporto medico adeguato dovrebbe essere a disposizione per accomodare per tutte le emergenze mediche. Le analisi del sangue per individuare gli anticorpi agli antigeni specifici possono anche essere eseguite.

Trattamento delle allergie alimentari

I farmaci usati per trattare le allergie che mirano ai mediatori chimici delle reazioni immuni avverse, come ottimizzazione dell'istamina sono comunemente usati. Gli agenti di Antihistaminic sono utili per il trattamento delle allergie del delicato--moderato. Tuttavia, durante l'anafilassi, l'adrenalina (epinefrina) è richiesta per invertire il gonfiamento pericoloso della galleria di ventilazione.

L'istamina è uno dei mediatori principali delle reazioni allergiche ed è rilasciata da varie delle celle immuni dell'organismo in risposta ad un allergene dell'alimento (una proteina o un composto presente in alimento). La versione dell'istamina può causare le chiazze cutanee che prude, ansare, riduzione delle gallerie di ventilazione e un radiatore anteriore rosso e semiliquido ed occhi. Alcuni antistaminici usati per trattare le reazioni allergiche agli alimenti includono la cetirizina, il levocetirizine, il azelastine e la loratadina.

Alcuni antistaminici causano la sonnolenza perché si trasformano il sistema nervoso. Quindi, macchinario pesante movente e di funzionamento mentre catturarli dovrebbero essere evitati. Tuttavia, ci sono parecchi antistaminici con atto selettivo su istamina periferica (fuori del sistema nervoso) che può essere usata per il trattamento di allergia alimentare mentre minimizza gli effetti secondari.

L'anafilassi è mediata dai mediatori infiammatori e dalle citochine, causanti i sintomi severi connessi con. L'adrenalina può agire limitando i vasi sanguigni e sollevando la pressione sanguigna come pure allargando le gallerie di ventilazione per facilitare le difficoltà nella respirazione. L'adrenalina deve essere amministrata subito dopo di rilevazione di anafilassi.

Ad anafilassi incline della gente al contatto di determinati alimenti può tenere un automatico-iniettore con l'adrenalina precompilata facilmente raggiungibile. Ci sono tre tipi di automatico-iniettori compreso il EpiPen, il Anapen e il Jext. L'iniezione dell'adrenalina è raggiunta eliminando il cappuccio di sicurezza e collocando l'iniettore contro la coscia esterna ad un angolo retto e comprimendo sul bottone dell'iniettore per intorno 10 secondi. L'iniezione può essere amministrata tramite abbigliamento per salvare il tempo.

Trattamenti di prova corrente in esame

Attualmente, parecchie prove dei farmaci anti--IgE per le allergie alimentari ed i termini quale asma sono in corso. L'immunoterapia orale sempre più è stata usata per contribuire a desensibilizzare i pazienti con le allergie alimentari. In questa terapia, le piccole dosi dell'allergene sono collocate sublingually (sotto la linguetta). Col passare del tempo, le dosi sono aumentate, permettendo che l'organismo sviluppi una tolleranza all'alimento.

La base per questa terapia è la stessa di quella che spiega perché l'esposizione iniziale agli allergeni comuni (quali le arachidi/burro di arachidi) durante la fanciullezza o persino l'infanzia può diminuire la probabilità dello sviluppo di allergia.

Takeaways chiave

  1. L'evitare attento gli allergeni suscettibili dell'alimento da un cambiamento dietetico (per esempio eliminazione di tutte le tracce di arachidi) può essere usato per impedire le reazioni allergiche future.
  2. Sollevando la consapevolezza con gli amici, la famiglia, ambienti scolastici/del posto di lavoro può più ulteriormente impedire la sottomissione accidentale ad avviare gli alimenti.
  3. Il farmaco di trasporto quali gli inalatori, le epi-penne e gli antistaminici può efficacemente diminuire i sintomi se entr inare contatto con un allergene dell'alimento.

Sorgenti

[ulteriore lettura: allergia alimentare, allergia]

Last Updated: May 23, 2019

Osman Shabir

Written by

Osman Shabir

Osman is a Neuroscience PhD Research Student at the University of Sheffield studying the impact of cardiovascular disease and Alzheimer's disease on neurovascular coupling using pre-clinical models and neuroimaging techniques.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Shabir, Osman. (2019, May 23). Allergie alimentari spiegate. News-Medical. Retrieved on June 26, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Food-Allergies-Explained.aspx.

  • MLA

    Shabir, Osman. "Allergie alimentari spiegate". News-Medical. 26 June 2019. <https://www.news-medical.net/health/Food-Allergies-Explained.aspx>.

  • Chicago

    Shabir, Osman. "Allergie alimentari spiegate". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Food-Allergies-Explained.aspx. (accessed June 26, 2019).

  • Harvard

    Shabir, Osman. 2019. Allergie alimentari spiegate. News-Medical, viewed 26 June 2019, https://www.news-medical.net/health/Food-Allergies-Explained.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post