Allergie della frutta

Confrontato alle allergie ad altri alimenti quali le uova, il latte della mucca o le noci, allergie della frutta è relativamente rare. Questo articolo riguarderà più dettagliatamente le cause, i sintomi, la diagnosi e la gestione delle allergie alimentari.

Frutta mista - mele delle pere
Immagine Copyright: udra11/Shutterstock

Cause

Sono causate spesso dalle proteine chiamate profilins che sono trovati in coregoni lavarelli da erba, dagli alberi e dalle erbacce. Queste proteine sono di simile struttura a quelle trovate in un intervallo di frutta, delle verdure e delle noci.

Nella gente che soffre da raffreddore da fieno, il sistema immunitario riconosce i profilins come nocivi, che possono avviare una reazione allergica. Questa circostanza si riferisce a come sindrome orale di allergia (OAS). In circa un terzo della gente che soffre da raffreddore da fieno, la causa è un'allergia ai profilins e quelle persone possono trovare che avvertono i sintomi di allergia dopo il cibo della frutta.

Qualche gente con OAS reagisce soltanto ad una o due frutta, alle noci o alle verdure, mentre altre sono allergiche ad una vasta gamma. Sebbene quasi qualsiasi frutta possa essere implicata, alcuni dei colpevoli più comuni includono le mele, le pere, le ciliege, le pesche, la prugna, il kiwi, il melone e l'anguria.

Sintomi

I sintomi sorgono solitamente pochi minuti dopo l'esposizione alla frutta, sebbene possano a volte prendere a 2 ore per manifestarsi.

I sintomi si sistemano solitamente in un'ora. Fortunatamente, i profilins sono inattivati facilmente durante il trattamento di cottura e tramite digestione, significare il sistema immunitario più non li riconosce.

I sintomi quindi tendono ad accadere soltanto quando la frutta cruda è mangiata ed a comprendere soltanto la bocca e la gola. La gente sviluppa solitamente il gonfiamento delicato e/o itching nella gola, negli orli e nella linguetta. Itching nelle orecchie egualmente è stato riferito.

Più occasionalmente, una reazione severa chiamata anafilassi può accadere e causare i sintomi quali la nausea, il vomito e la difficoltà respiranti.

Poiché i sintomi si sistemano solitamente relativamente rapidamente una volta la frutta è inghiottita o catturato dalla bocca, il trattamento non è richiesto solitamente.

Diagnosi

Se un medico sospetta un paziente ha OAS, si riferiranno a un allergist che esaminerà la cronologia della salubrità del paziente, chiede i dettagli delle reazioni allergiche e se necessario, eseguono la prova della puntura dell'interfaccia. Qui, le piccole quantità dell'allergene si applicano all'interfaccia, che poi è punta per permettere la sostanza al di sotto dell'interfaccia.

Un paziente che è allergico svilupperà un urto che prude nell'area esposta in pochi minuti.

Gestione

La gente diagnosticata con OAS dovrebbe evitare gli alimenti che avviano una reazione allergica. Dovrà solitamente soltanto evitare la frutta cruda e non avere bisogno di di preoccuparsi per il cibo della questa stessa frutta una volta che sono cucinate bene.

In alcuni casi, la gente con OAS è soltanto allergica ad una varietà di determinata frutta e trova che altre varietà possono essere tollerate. Tuttavia, se hanno avvertito mai una reazione severa quali la respirazione o l'anafilassi della difficoltà, quindi tutti i moduli della frutta dovrebbe essere evitato.

Nei casi di reazione

Se una persona con OAS avverte una reazione allergica, dovrebbero risciacquare la loro bocca con acqua e la prova per rilassarsi. Bere una bevanda calda può contribuire a distorcere l'allergene della frutta ed ad impedire suo ulteriore riconoscimento dal sistema immunitario.

I sintomi come itching nella gola, orli e aree della linguetta dovrebbero sistemarsi in un'ora, ma se i sintomi sono particolarmente scomodi, può essere consigliabile catturare un antistaminico quale la loratadina.

La maggior parte della gente con OAS non avverte i sintomi severi ma se respirando le difficoltà sorgono, la gola comincia a ritenere che stretto o la voce diventi rauco, quindi una persona può avvertire lo shock anafilattico ed il trattamento di emergenza sarà richiesta in moda da potere amministrare l'adrenalina.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). Allergie della frutta. News-Medical. Retrieved on May 27, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Fruit-Allergies.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Allergie della frutta". News-Medical. 27 May 2020. <https://www.news-medical.net/health/Fruit-Allergies.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Allergie della frutta". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Fruit-Allergies.aspx. (accessed May 27, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Allergie della frutta. News-Medical, viewed 27 May 2020, https://www.news-medical.net/health/Fruit-Allergies.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.