Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Varices gastrici - segni e sintomi

Da Jeyashree Sundaram, MBA

I Varices sono grandi filoni gonfiati nell'esofago o nello stomaco. L'alta pressione nei filoni portali o nell'ipertensione portale è una causa primaria per questa circostanza ed è trovato in 50% dei pazienti di cirrosi epatica.

I varices gastrici possono essere differenziati tipicamente in cardiaco o in fundic secondo la loro posizione. I filoni submucosal del pallone dello stomaco su (dilati) dovuto i varices gastrici. Quando la pressione è più nei filoni portali che quello nella vena cava inferiore, le circostanze secondarie si sviluppano con conseguente imbarcazioni submucosal gonfiate e sinuose nello stomaco. Ciò piombo ad uno stato interno quando c'è emorragia interna generosa a causa di pressione portale che è superiore a 12 Hg di millimetro.

I Varices altamente sono correlati a cirrosi epatica e corrispondentemente ad ipertensione portale.

Sintomi dei Varices di spurgo

Inizialmente, i varices gastrici non mostrano i sintomi, ma sono altamente sensibili e tendono a scoppiare alla pressione minima, con conseguente emorragia interna pesante. I sintomi più comuni dei varices di spurgo sono feci che sembrano catramosi o sanguinosi, sangue di vomito, ipotensione, alta frequenza cardiaca, vertigini e scossa.

Sintomi relativi all'affezione epatica

La cirrosi o l'affezione epatica cronica è il fattore più comune di ipertensione portale. Il seguenti sono alcune indicazioni ai varices che possono essere veduti in pazienti con la cirrosi:

  • Debolezza e sensibilità generali della stanchezza costante
  • Mancanza di appetito che piombo alla perdita di peso
  • Ammaccatura facile e spurgo eccessivo
  • Grappe del muscolo e spreco del muscolo
  • Atrofia testicolare (in uomini)
  • Gonfiamento addominale
  • Nausea e vomitare
  • Ittero
  • Urina colorata buio
  • Angiomi di ragno (crescita di nuovi vasi sanguigni che mostrano i reticoli del tipo di ragno)
  • Cholestatic condiziona (ostruzione della bile e delle complicazioni relative)
  • Encefalopatia (cambiamenti nel comportamento dovuto perdita di memoria e perdita di funzione intellettuale)
  • Contrattura di Dupuytren (curvatura delle barrette verso la palma dovuto i problemi muscolari)
  • Funzionalità alterate delle mani e dei chiodi quali eritema e il leukonychia palmar
  • Asterixis (stringere della mano gradisce quello delle ali di sbattimento di un uccello).

Sintomi relativi ad ipertensione del filone portale

La pressione aumentata nei filoni portali piombo il sangue per essere forzato a partire dal fegato. Questo sangue ottiene deviato nelle più piccole imbarcazioni che sono con pareti sottili e non possono gestire l'aumento nel flusso, che le induce a gonfiare e rompersi. I pazienti di ipertensione portale possono anche presentare con le seguenti complessità serie.

  • L'addome gonfiato può essere un sintomo di capitalizzazione di liquido nell'addome. Qui le pareti anteriori dell'addome sono dilatate, che è indicato dai reticoli venali sollevati appena sotto l'interfaccia.
  • Melena o il hematemesis è il vomito del sangue e/o dell'escrezione delle feci colorate buio, indicanti la presenza di farina di sangue.
  • La febbre ed il dolore di stomaco sono i sintomi di peritonite batterica, un'infezione di liquido ascitic trovata in pazienti con la cirrosi cronica.
  • Il comportamento anormale indica la presenza di sindrome neuropsichiatrica. Questa circostanza accade quando c'è sforzo metabolico severo causato sanguinando nel tratto, nell'infezione, o nelle irregolarità di GI negli elettroliti.
  • Hematochezia è la circostanza dove il paziente è trovato con sangue nei feci.
  • La medusa del Caput è una circostanza dove i filoni gastrici si sviluppano dall'ombelico sotto forma di palma.
  • Gli emorroidi anali è lo spurgo indolore durante i movimenti di viscere.
  • L'ascite è una collezione anormale di liquido (superiore a 25 ml) dentro l'intercapedine peritoneale, principalmente veduta nei pazienti di affezione epatica.
  • L'ernia di Paraumbilical è la circostanza, dove un piccolo sacchetto è formato vicino all'ombelico. I muscoli addominali deboli permettono che il contenuto dell'intestino e perfino delle viscere riempia nel sacchetto.

Altri sintomi relativi sono sintomi di circolazione sanguigna aumentata, presentanti come irregolare e un impulso limitante, mani e cosciotti molto caldi, tensione in diminuzione nelle arterie e un suono distinto di flusso sanguigno intorno al pericardio.
Altre funzioni vitali di ipertensione portale che potrebbero piombo ai varices sono come segue.

  • L'interfaccia giallastra è un indicatore di emorragia interna che è attiva.
  • La colorazione bluastra della linguetta, degli orli e dell'altro esterno parte l'indicazione dell'ossidazione diminuita nel sangue, che è conosciuto come cianosi.
  • La respirazione Labored, anche chiamata la dispnea, è una in cui il paziente trova la difficoltà nella respirazione. Il paziente con la tachipnea ha una tariffa superiore al normale aumentata di respirazione. La causa ha potuto essere sforzo metabolico patologico o fisiologico.
  • Telangiectasis è i filoni spiderlike che sono realmente vasi sanguigni anormalmente gonfiati, il più comunemente visibili nelle estremità.
  • Il hepaticus di Fetor significa il cattivo respiro quasi come un odore fecale che accade nell'ipertensione del filone portale di tutta la causa (cirrosi).

La dimensione del fegato è un'indicazione importante della malattia relativa. I disturbi venosi udibili costanti come conseguenza di flusso veloce ed instabile nei filoni e negli emorroidi del prestito denota i feci del nero e di spurgo.

I varices di spurgo sono un'emergenza medica, ma possono essere repressi mediante l'uso dei betabloccanti e della fascia. Il trattamento antibiotico dovrebbe anche essere dato per diminuire la ricorrenza e le complicazioni.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.