Cura del HIV durante la gravidanza

La trasmissione del HIV dalla madre al bambino durante la gravidanza, il parto, o l'allattamento al seno si riferisce a come trasmissione perinatale. Ciò è il modo più comune in cui gli infanti sono infettati con il HIV.

Una donna che pianificazione una gravidanza o che è già incinta dovrebbe essere schermata per il HIV ed il suo partner dovrebbe anche essere provata. Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) consiglia che le donne egualmente ricevono una prova ulteriore durante il terzo acetonide della loro gravidanza se continuano a impegnarsi nel comportamento che aumenta la probabilità loro HIV di trasmissione.

Inoltre, il CDC dice che le donne che entrano in lavoro prima che siano state esaminate dovrebbero essere schermate nella sala parto. La prova è rapida, producente provoca di meno che un'ora e, se un positivo, medici può lavorare con la madre per impedire il HIV che è trasmesso al bambino durante la consegna.

Se una donna è diagnosticata con il HIV qualsiasi pianificazione di attimo da diventare incinta o durante la gravidanza, può essere terapia prescritta del antiretroviral (ART), che diminuisce significativamente il rischio di trasmissione del madre--bambino. Se una donna incinta con il HIV non è curata, il rischio di suo bambino che è sopportato con il virus è 25%.

Lo scopo di cura del HIV durante la gravidanza è di assicurare il resti della madre sano come possibile e di diminuire significativamente la probabilità del HIV che è passato al bambino prima, durante o dopo la nascita.

I trattamenti sono più efficaci quando sono iniziati nella fase iniziale nella gravidanza come possibile, sebbene trattamento d'inizio in una fase successiva di gravidanza, durante il lavoro, o persino durante la consegna possono essere notevolmente utili.

Lo scopo di ARTE è di abbassare la quantità di HIV nell'organismo della donna ad un livello che è inosservabile (riferito a come caricamento virale inosservabile). Ciò riduce il rischio lei che passa il virus sul suo bambino durante la gravidanza o il parto.

Molte medicine del HIV sono disponibili che può essere usato sicuro durante la gravidanza. I fornitori di cure mediche discutono con attenzione con il paziente i vantaggi ed i rischi di cattura delle droghe specifiche del HIV prima del decidere di quale regime del HIV da usare.

Nel raccomandare quali medicine da catturare, fornitori di cure mediche consideri che cosa già è conosciuto circa l'uso di determinate droghe del HIV durante la gravidanza ed il rischio di tutti gli effetti secondari che potrebbero essere nocivi alla madre o al bambino.

Altri fattori che sono presi in considerazione includono quanto segue:

  • L'anamnesi della donna compreso tutto l'uso del HIV droga nel passato
  • C'è ne cambia nell'organismo relativo alla gravidanza che potrebbe urtare sulla capacità dell'organismo di elaborare le droghe. Tali cambiamenti possono significare che il dosaggio deve alterarsi in tutto la gravidanza
  • Le interazioni possibili fra le droghe del HIV e qualsiasi altra droga la madre possono già catturare
  • La capacità della donna di seguire le istruzioni per la cattura delle medicine
  • I risultati della prova di farmacoresistenza, che determina se ci sono delle droghe del HIV che non saranno efficaci

Il regime preferito della droga per le donne che non hanno catturato mai il HIV droga prima che dovrebbe includere due inibitori inversi di transcriptase del nucleoside. Almeno uno di questi dovrebbe provenire dalle seguenti droghe perché questi possono muoversi facilmente attraverso la placenta:

  • Zidovudina
  • Abacavir
  • Emtricitabina
  • Tenofovirdisoproxilfumurate
  • Lamivudina

Inoltre, il regime dovrebbe includere un inibitore di transcriptase dell'inverso del non nucleoside, un inibitore di trasferimento del filo di integrase o un inibitore di proteasi con ritonavir. Una donna che già sta subendo l'ARTE dovrebbe continuare a catturarle la medicina. Tuttavia, il suo regime della droga può essere riveduto dovuto i cambiamenti corporei durante la gravidanza che può pregiudicare come la medicina è elaborata.

Le donne incinte possono discutere con i loro fornitori di cure mediche come continuare quando si tratta della consegna. Se il caricamento virale di una donna è alto o conosciuto, una sezione cesarean a 38 settimane è raccomandata per abbassare la probabilità della trasmissione evitando il lavoro ed il rischio di rottura della membrana. Tuttavia, la situazione di ogni donna è considerata su base individuale e c'è ne delle decisioni prese circa i regimi o il parto della droga del HIV sono arrivate insieme vicino alla donna ed al suo fornitore di cure mediche.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). Cura del HIV durante la gravidanza. News-Medical. Retrieved on August 18, 2019 from https://www.news-medical.net/health/HIV-Care-During-Pregnancy.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Cura del HIV durante la gravidanza". News-Medical. 18 August 2019. <https://www.news-medical.net/health/HIV-Care-During-Pregnancy.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Cura del HIV durante la gravidanza". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/HIV-Care-During-Pregnancy.aspx. (accessed August 18, 2019).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Cura del HIV durante la gravidanza. News-Medical, viewed 18 August 2019, https://www.news-medical.net/health/HIV-Care-During-Pregnancy.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post