Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

HIV e trapianti di organi

Il rischio di infezione HIV come conseguenza della ricezione del trapianto di organi è basso. Tutti i donatori di organo subiscono la selezione per i fattori di rischio del HIV e sono provati ad infezione. Tuttavia, sebbene la prova del HIV sia molto accurata, la prova può non riuscire ad individuare il HIV in persone che sono state esposte soltanto molto recentemente al virus. Così la trasmissione inattesa ai pazienti che ricevono un trapianto dai donatori infettati è stata riferita.

Negli Stati Uniti, un'agenzia di servizio medico-sanitario di salute pubblica chiamata le risorse sanitarie e l'amministrazione di servizi è responsabile della sorveglianza l'acquisizione e del trapianto degli organi. Questa agenzia assicura l'aderenza alle polizze descritte tramite la rete di acquisizione e di trapianto dell'organo, che richiedono che i donatori di organo potenziali debbano subire la selezione specifica prima che i loro organi possano essere reputati adatti a trapianto.

Le 2013 linee guida di servizio medico-sanitario di salute pubblica specificano che tutta la gente che dona gli organi, se vivo o deceduto, è schermata per il HIV. Le linee guida egualmente consigliano che delle la prove recentemente sviluppate e maggior parte sensibili sono usate per la schermatura in moda da potere essere i destinatari degli organi donati informati di tutto il rischio e protetti dall'infezione nella più grande misura possibile.

Trapianto dell'organo del HIV

Il trapianto dell'organo del HIV è il concetto degli organi di trapianto dalle persone HIV positive all'altra gente che è egualmente HIV positiva. Corrente, la ricerca che comprende gli organi affetti da HIV è vietata secondo legge federale negli Stati Uniti, come conseguenza di un emendamento fatto nel 1988 alla Legge nazionale del trapianto di organi. A quel tempo, l'AIDS è stato considerato generalmente come una pena di morte ed è stato scritto in legge congressuale che gli scienziati non potrebbero realizzare la ricerca che comprende gli organi HIV positivi.

Negli Stati Uniti, più di 120.000 persone sono necessitante i nuovi polmoni, i cuori, reni ed i vari organi e fra quelle persone sono la gente con il HIV. I ricercatori dicono che quella che permette il trapianto degli organi HIV positivi alla gente che già ha l'infezione potrebbe aiutare per facilitare questa domanda, facente i 500 - 600 organi supplementari disponibili ogni anno. Così come le centinaia di risparmio di vite, questo diminuirebbe significativamente il tempo di attesa per la gente non infetta che è necessitante un trapianto di organi.

Con collaborazione con le organizzazioni del HIV, i senatori Tom Coburn e Barbara Boxer degli Stati Uniti hanno sviluppato la legislazione per sollevare il divieto federale di questo tipo di trapianto “positivo--positivo„ ed hanno introdotto l'ATTO di azione ordinaria di polizza dell'organo (HOPE) del HIV. Il governo degli Stati Uniti che firma la Legge di SPERANZA permetterà che il ministero dei servizi sanitari e sociali sorvegli la rete di acquisizione e di trapianto dell'organo in moda da potere emanare le linee guida richieste per questo tipo di trapianto.

In un annuncio molto recente, i ricercatori alla scuola di medicina di Johns Hopkins University a Baltimora hanno detto che hanno ricevuto l'approvazione per cominciare eseguire i primi trapianti positivo--positivi. I chirurghi alla facoltà di medicina dicono che pianificazione condurre i trapianti del fegato e del rene non appena i destinatari giusti diventano disponibili.

Il Dott. Dorry Segev, un chirurgo all'università che sta lavorando per anni per permettere questo tipo di trapianto, dice che le centinaia e possibilmente migliaia di gente potrebbero ora essere decollate il significato che erogatore della lista di attesa dell'organo tutti dietro loro possono muoversi in avanti sulla lista. “La gente con il HIV è avvantaggiata direttamente e tutti gli altri sulla lista è avvantaggiato indirettamente. E siamo tutto l'molto emozionante da cominciare„, diciamo Dorry Segev.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, February 26). HIV e trapianti di organi. News-Medical. Retrieved on December 02, 2020 from https://www.news-medical.net/health/HIV-and-Organ-Transplants.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "HIV e trapianti di organi". News-Medical. 02 December 2020. <https://www.news-medical.net/health/HIV-and-Organ-Transplants.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "HIV e trapianti di organi". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/HIV-and-Organ-Transplants.aspx. (accessed December 02, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. HIV e trapianti di organi. News-Medical, viewed 02 December 2020, https://www.news-medical.net/health/HIV-and-Organ-Transplants.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.